KEYSTONE
GIAPPONE
24.06.20 - 09:380

Bug nell'app di tracciamento, il ministero la blocca

Una versione riveduta e corretta sarà rilasciata tra una settimana.

Da venerdì a martedì era stata scaricata oltre 3,7 milioni di volte.

TOKYO - L'app giapponese di tracciamento dei contatti del coronavirus è stata bloccata dal ministero della Salute. Il motivo? La presenza di alcuni bug, è stato dichiarato oggi in conferenza stampa.

Il più importante, ha dichiarato il ministro Katsunobu Kato, riguardava l'impropria accettazione di codici di riferimento numerici non emessi dal Ministero. Una volta venute a conoscenza del problema, le autorità sanitarie hanno immediatamente bloccato le notifiche della app, che funziona esattamente come le altre già in funzione nel mondo: quando si viene a contatto con persone che hanno sviluppato il Covid-19, viene emesso un messaggio d'allerta. Che ora, a causa del bug rilevato, è stato sospeso temporaneamente.

Lanciata sugli store digitali venerdì scorso, fino a martedì mattina l'applicazione è stata scaricata da 3,71 milioni di giapponesi. Dal ministero rassicurano: il problema informatico non dovrebbe aver provocato false allerte. Una versione aggiornata, nella quale i problemi sono stati risolti, sarà rilasciata tra una settimana.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
3 ore
Greenpass obbligatorio per i ristoranti: ora è corsa al vaccino
In Friuli Venezia Giulia le richieste di appuntamento sono aumentate del 6'000%.
UNIONE EUROPEA
9 ore
La variante Delta "domina" in Europa
Anche in Svizzera la quasi totalità dei nuovi casi è legata alla variante. Negli ultimi sette giorni la media è al 94.1%
MONDO
13 ore
Quando la miglior cura è essere se stessi
La condanna del Vaticano alle "terapie riparative", che si proponevano di far cambiare orientamento sessuale ai gay
REGNO UNITO
15 ore
Niente quarantena per i lavoratori del settore alimentare
Troppi dipendenti hanno ricevuto l'ordine di isolarsi, mettendo a rischio l'approvvigionamento dei negozi
STATI UNITI
18 ore
Trump: quella del 6 gennaio era una «folla amorevole»
L'ex presidente ha ribadito la sua convinzione che le elezioni del 2020 siano state truccate
SPAGNA
18 ore
«Così salviamo i "figli del vento" abbandonati dagli aguzzini»
L'associazione luganese "Forza Rescue Dog" racconta il proprio impegno a favore dei Galgos.
STATI UNITI
1 gior
Il vaccino J&J può causare un raro disturbo neurodegenerativo
Si tratta della sindrome di Guillain-Barré. Lo ha stabilito l'Ema esaminando 108 casi segnalati nel mondo.
ITALIA
1 gior
L'Italia ha deciso: Green pass obbligatorio per i ristoranti (ma al chiuso)
Servirà per consumare al tavolo ma non all'aperto e al bancone, ma anche per partecipare a concerti e spettacoli.
CINA
1 gior
La Cina rifiuta ulteriori indagini sui laboratori di Wuhan
Le autorità di Pechino accusano l'Oms di «arroganza nei confronti della scienza»
FOTO
ITALIA
1 gior
Bus precipita in una scarpata a Capri, un morto e 28 feriti
Il veicolo ha travolto le strutture di uno stabilimento balneare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile