KEYSTONE
GIAPPONE
24.06.20 - 09:380

Bug nell'app di tracciamento, il ministero la blocca

Una versione riveduta e corretta sarà rilasciata tra una settimana.

Da venerdì a martedì era stata scaricata oltre 3,7 milioni di volte.

TOKYO - L'app giapponese di tracciamento dei contatti del coronavirus è stata bloccata dal ministero della Salute. Il motivo? La presenza di alcuni bug, è stato dichiarato oggi in conferenza stampa.

Il più importante, ha dichiarato il ministro Katsunobu Kato, riguardava l'impropria accettazione di codici di riferimento numerici non emessi dal Ministero. Una volta venute a conoscenza del problema, le autorità sanitarie hanno immediatamente bloccato le notifiche della app, che funziona esattamente come le altre già in funzione nel mondo: quando si viene a contatto con persone che hanno sviluppato il Covid-19, viene emesso un messaggio d'allerta. Che ora, a causa del bug rilevato, è stato sospeso temporaneamente.

Lanciata sugli store digitali venerdì scorso, fino a martedì mattina l'applicazione è stata scaricata da 3,71 milioni di giapponesi. Dal ministero rassicurano: il problema informatico non dovrebbe aver provocato false allerte. Una versione aggiornata, nella quale i problemi sono stati risolti, sarà rilasciata tra una settimana.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
43 min
Ricovero forzato in strutture centralizzate per chi non rispetta la quarantena
Diversi Länder tedeschi stanno valutando questa opzione.
RUSSIA
1 ora
Navalny arrestato all'arrivo a Mosca
Gli agenti di polizia erano già pronti, in attesa dell'oppositore al controllo passaporti
STATI UNITI
3 ore
È morto Phil Spector
Il famoso produttore aveva 81 anni. Stava scontando una condanna per assassinio
REGNO UNITO
5 ore
«Ricoveriamo un paziente Covid ogni 30 secondi»
Parla il direttore dell'Nhs. Il sistema ospedaliero britannico è sottoposto a una «pressione estrema»
CINA
5 ore
Aumentano i servizi offerti tramite droni
In particolare, vengono utilizzati in campi come l'agricoltura e la protezione dell'ambiente
STATI UNITI
7 ore
Tutti quei documenti ufficiali dell'amministrazione Trump che nessuno troverà mai
Molti distrutti (anche se è illegale) e molti mai registrati: «C'è un buco colossale nella storia di questa presidenza»
STATI UNITI
9 ore
Linee guide rigide e vaccini che finiscono nella spazzatura
Un caso negli Stati Uniti fa discutere. La problematica però, a causa dei protocolli statali, sarebbe piuttosto diffusa
STATI UNITI
12 ore
Uomo pesantemente armato fermato vicino al Campidoglio
Aveva con sé un'arma carica e oltre 500 munizioni. E un falso accreditamento per la cerimonia d'investitura di Biden.
ITALIA
1 gior
800 dosi del vaccino da buttare a causa di un guasto
La Procura ha aperto un'inchiesta, i Carabinieri indagheranno su come sia potuto succedere
STATI UNITI
1 gior
Il boia uccide ancora, ma è l'ultima esecuzione dell'era Trump
Molti membri del Congresso hanno lanciato un appello a Biden per porre fine alla pena capitale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile