Keystone (archivio)
ITALIA
19.06.20 - 06:540
Aggiornamento : 11:26

Una seconda ondata come quella di marzo? «Non credo»

L'infettivologo Matteo Bassetti si mostra ottimista sull'andamento dell'epidemia: «Bisognerà convivere con il Covid»

I contagi degli ultimi giorni, ha detto l'esperto, sono attribuibili principalmente agli asintomatici e «preoccupano molto meno, anche se devono avere una giusta attenzione da parte del sistema di prevenzione».

GENOVA - L'ipotesi di una seconda ondata di contagi da coronavirus di dimensioni paragonabili a quella che ha colpito l'Italia (e più generalmente l'Europa) nella fase più acuta dell'emergenza è poco probabile secondo l'infettivologo Matteo Bassetti, direttore della Clinica Malattie Infettive dell'Ospedale San Martino.

In un lungo commento pubblicato sulla propria pagina di Facebook, Bassetti parla di «buone notizie» sul fronte Covid, ribadendo quanto più volte espresso da tanti suoi colleghi: dovremo imparare a convivere con questo virus e «essere pronti ad affrontare nuovi casi nel prossimo autunno».

«Io credo che non ci sarà una seconda ondata simile a quella di marzo», ha detto l'infettivologo ricordando i numeri dei ricoveri, in ospedale e in terapia intensiva, che continuano a scendere. «I catastrofisti e i pessimisti, di cui l'Italia è stata ed è ancora piena, non saranno contenti di questi numeri. Io e molti miei colleghi, invece sì». I nuovi contagi degli ultimi giorni, attribuibili prevalentemente agli asintomatici, «preoccupano meno, molto meno, anche se devono avere ovviamente una giusta attenzione da parte del sistema di prevenzione».

E un commento Bassetti lo ha riservato infine anche all'affidabilità dei modelli matematici, recentemente "criticati" anche dal virologo Guido Silvestri per la loro inadeguatezza nel prevedere l'evoluzione dell'epidemia. «Per il futuro occorrerà valutare più attentamente e più criticamente la capacità di previsione dei vari modelli», afferma il direttore della Clinica Malattie Infettive del San Martino, e «ascoltare di più i medici sul campo». 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
9 ore
Il coronavirus era già in mezzo mondo, prima di Wuhan
Un team cinese pensa che la prima trasmissione tra esseri umani possa aver avuto luogo nel subcontinente indiano
STATI UNITI
9 ore
Donald Trump si prepara alla prima intervista, Melania pensa a un libro
Il presidente degli USA dovrebbe parlare per la prima volta dopo la sua non rielezione domani (alle 16 ora svizzera).
ARGENTINA
11 ore
«Riesumate Maradona, voglio scoprire se è mio padre»
Il 19enne Santiago Lara è figlio di una modella morta anni fa in giovane età. «Non voglio soldi, solo la verità», dice.
FOTO
FRANCIA
12 ore
Disordini alla Marcia per le libertà
Manifestazione pacifica per quasi tutto il giorno, fino all'arrivo alla Bastiglia
ITALIA
15 ore
Alluvione in Sardegna, tre morti
L'area più flagellata dal maltempo è quella della provincia di Nuoro
FRANCIA / ITALIA
16 ore
Piste chiuse: proteste e timori di una mazzata economica
Centinaia di persone hanno manifestato a Gap, mentre una ricerca ipotizza una perdita di fatturato fino al 70% in Italia
FRANCIA
18 ore
Dopo un mese i negozi "non essenziali" sono stati riaperti
I commercianti dovranno rispettare un nuovo protocollo sanitario rafforzato
ITALIA
18 ore
Tredicesime più leggere a causa del Covid
Tre miliardi in meno nelle gratifiche natalizie degli italiani
ARGENTINA
19 ore
Selfie con il cadavere di Maradona, condotte varie perquisizioni
La procura penale di Buenos Aires ha aperto un fascicolo
AUSTRALIA
21 ore
Tre vittime di pedofilia citano in giudizio anche il Papa
Secondo il loro avvocato è un modo per mettere il Vaticano di fronte alle proprie responsabilità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile