Keystone
ITALIA
17.06.20 - 23:180

L'immunità nel mondo oscilla tra l'1% e il 9,6%

Gli anticorpi non sono numerosi neanche nelle popolazioni ad alto rischio, come gli operatori sanitari.

La misurazione degli anticorpi resta «un ottimo strumento per tracciare la diffusione della malattia nella popolazione».

REGGIO EMILIA - Nonostante l'alto numero di casi, di fatto poche persone hanno sviluppato immunità al virus SARS-CoV-2. La positività oscilla tra lo 0,13% di Rio Grand do Sul in Brasile, l'1,2% di Edimburgo, l'1,7% della Danimarca, il 3% di Parigi, il 3,3% di Kobe e il 9,6% a Wuhan.

Lo segnala uno studio condotto dall'università di Modena-Reggio Emilia e Glasgow, che hanno passato in rassegna 66 ricerche sul tema.

Nell'indagine, pubblicata sulla rivista Reproductive biomedicine online, i ricercatori guidati da Antonio La Marca hanno visto che gli anticorpi al virus non sono numerosi neanche nelle popolazioni ad alto rischio, come gli operatori sanitari. In questo caso, gli anticorpi sono risultati presenti nel 5,9% nello Utah, nel 5,4% a Lione, nell'1,6% in Germania, nel 2,6 % a Barcellona, mentre i dati pubblicati su Padova e Bari sono del 5,25% e 1,5% rispettivamente.

«La sieropositività è ancora bassa nella maggior parte delle nazioni», commenta La Marca. Gli studi più recenti e meglio condotti, continua, «ci dicono che la comparsa degli anticorpi può avvenire anche dopo più di due settimane. La percentuale di persone con anticorpi circolanti è vicina allo 0% nei primi 3 giorni di malattia, del 30% tra la terza e la settima giornata, del 47,8% nella seconda settimana e del 93,8% dopo le prime due settimane».

Gli anticorpi quindi non permettono di identificare in modo preciso i pazienti affetti nei primi giorni di malattia e non possono essere usati nel triage dei malati acuti. Uniti ai tamponi invece possono aiutare a identificare le persone risultate negative al tampone. La misurazione degli anticorpi resta, prosegue, «un ottimo strumento per tracciare la diffusione della malattia nella popolazione e l'efficacia della sieroconversione nei futuri test vaccinali».

Lo studio dimostra anche che la resa dei test anticorpali è strettamente legata al metodo di laboratorio usato. Quelli automatizzati più recenti sono più efficaci dei primi kit prodotti all'inizio della pandemia, mentre «i test rapidi, le cosiddette 'saponette' - conclude - hanno una performance mediamente così bassa da sconsigliarne l'uso».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
23 min
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
7 ore
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
11 ore
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
ITALIA
13 ore
Berlusconi respinge la visita psichiatrica: «Lesiva della mia onorabilità»
Il leader di Forza Italia respinge la richiesta dei giudici milanesi: «Si proceda in mia assenza»
AFGHANISTAN
17 ore
La fuga di Ghani? Ha rovinato l'accordo con i talebani
Lo sostiene il rappresentante speciale Usa Zalmay Khalilzad
FOTO
Francia
18 ore
Personale sanitario: sospesi in 3'000 perché senza vaccino
L'entrata in vigore della misura ha generato diverse manifestazioni anti-pass. Decine le richieste di dimissioni
Francia
22 ore
Temporali nel sud, nove morti
Nonostante le condizioni meteorologiche avverse, in molti avevano comunque deciso di andare al mare
MALI / FRANCIA
23 ore
È stato neutralizzato il capo jihadista Al-Sahrawi
Al-Sahrawi era a capo dello Stato islamico del Gran Sahara, sulla sua testa c'era una taglia da 5 milioni
VATICANO
23 ore
Papa Francesco, i cardinali No Vax...e quello infetto
Bergoglio ha dichiarato che si tratta di una minoranza e che «bisogna aiutarli», poiché «hanno paura»
STATI UNITI
1 gior
Assume un killer per farsi uccidere, ma sopravvive
Un legale della Carolina del Sud voleva che il figlio incassasse l'assicurazione sulla vita da 10 milioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile