Deposit
Il sindacato: «Nel frappé hanno scoperto una sostanza tossica ritenuta essere candeggina».
STATI UNITI
16.06.20 - 15:300

Proteste anti razzismo: poliziotti in pausa avvelenati in un fast food?

I tre agenti si erano fermati a mangiare un boccone in un Shake Shack di New York: «Il frappé conteneva candeggina».

NEW YORK - In queste settimane di proteste anti razziste la polizia è oggetto di aspre critiche negli Stati Uniti. Quando tre agenti newyorchesi sono stati male dopo aver cenato in un fast food della Grande Mela, quindi, non sorprende che il loro sindacato e il dipartimento di polizia abbiano subito pensato a un avvelenamento.

In servizio notturno proprio durante una dimostrazione anti razzismo, i tre poliziotti si sono fermati per un boccone in un Shake Shack di Manhattan. Presto hanno iniziato a sentirsi male e, come riporta un comunicato odierno del Dipartimento di polizia di New York, sono stati portati in ospedale, visitati e dimessi. Secondo il sindacato New York City Patrolmen's Benevolent Association, ai frappé che avevano ordinato sarebbe stata aggiunta della candeggina.

Dopo una «attenta inchiesta», il Dipartimento di polizia ha escluso che ci sia stato alcun intento criminale da parte degli impiegati della catena di fast food newyorchese. Gli inquirenti, però, stanno ancora indagando per appurare se l'incidente sia stato «accidentale o intenzionale».

Su Twitter, Shake Shack ha assicurato di lavorare per comprendere a fondo che cosa sia successo. «Siamo sollevati di sapere che i poliziotti stiano tutti bene», aggiunge.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LIBANO
14 min
Un anno dopo l’esplosione, Beirut continua a sanguinare
Il disastro del porto, avvenuto alle 18.08 del 4 agosto 2020, ha esasperato la situazione già critica del Paese.
GERMANIA
8 ore
Berlino verso lo stop ai test rapidi gratuiti entro metà ottobre
Lo suggerisce il Ministero della sanità. Rimarranno gratis per chi non può farsi vaccinare, donne incinte e minorenni.
STATI UNITI
11 ore
«Cuomo ha molestato diverse donne»
Lo ha annunciato oggi la procuratrice generale di New York Letitia James, chiudendo le indagini
FOTO
STATI UNITI
12 ore
Una maxi-causa per molestie nella mecca dei videogiochi
Activision Blizzard trema, perde pezzi (e un presidente) in seguito alle accuse di abusi sistematici alle dipendenti
STATI UNITI
13 ore
Centinaia di cervi con gli anticorpi contro il Covid
I risultati di uno studio mostrano che molti cervi, in natura, potrebbero aver contratto il virus
STATI UNITI
16 ore
Accuse di molestie, Cuomo interrogato per 11 ore
Il Governatore di New York ha affrontato un lunghissimo interrogatorio a margine delle accuse di molestie
UCRAINA
19 ore
Trovato morto un attivista bielorusso
Vitaly Shishov è stato rinvenuto impiccato in un parco di Kiev, ma la polizia indaga per omicidio.
HAITI
21 ore
«Qualcuno ha dato l'ordine al telefono»
La notte dell'omicidio del presidente Jovenel Moïse, ucciso il 7 luglio scorso, raccontata dalla moglie.
STATI UNITI
1 gior
Milioni di dollari vinti alla lotteria del vaccino. Ne è valsa la pena?
I funzionari del Maryland l'hanno definita «un successo», e ne hanno lanciata un'altra
GRECIA
1 gior
Gli ospiti a cena «si facevano luce con le torce dei cellulari»
I disagi a Rodi hanno colpito anche la rete elettrica, il racconto di alcuni turisti svizzeri
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile