Keystone
SPAGNA
14.06.20 - 12:020

Le frontiere spagnole riaprono, ma non con il Portogallo

La Spagna riaprirà all'Unione europea il 21 giugno, ma con i vicini portoghesi solo dal primo luglio

MADRID - La Spagna ha deciso: le frontiere con gli altri Paesi dell'Unione europea riapriranno il 21 giugno.

Lo ha comunicato il premier Pedro Sanchez, come riportato dal País online. Perciò i cittadini dell'Ue potranno recarsi in Spagna a partire dal 21, ma non tutti. Infatti l'apertura avviene con l'esclusione del Portogallo, con il quale la libera circolazione sarà ripristinata solo dal primo luglio. 

Con la riapertura - ha spiegato Sanchez - sarà abolito l'obbligo di quarantena per chi entra in Spagna. I viaggiatori dai Paesi terzi, invece, potranno entrare a partire dal primo luglio in base alla situazione epidemiologica e al principio di reciprocità con ciascuno Stato.

È la quattordicesima volta, durante il periodo pandemico, che Sanchez si incontra con i Presidenti regionali spagnoli.

Il premier ha annunciato inoltre che nell'ultima settimana sono 27 le persone decedute a causa del coronavirus in Spagna, mentre le infezioni nelle ultime 24 ore sono state 235.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SUDAFRICA
1 ora
La quarta ondata si muove più velocemente delle precedenti
L'incidenza dei ricoveri dei bambini sotto i cinque anni di età è inferiore solamente a quella degli over 60
STATI UNITI
3 ore
Nove colpi di pistola ad un disabile, licenziato un agente di polizia
Il 61enne in sedia a rotelle brandiva un coltello, e si stava recando in un centro commerciale
Francia
5 ore
Si candida come presidente: YouTube lo oscura e i media lo denunciano
Il saggista di estrema destra ha violato i diritti di autore e d'immagine. In totale potrebbe dover pagare 400'000 euro
MONDO
6 ore
«Omicron aveva già fatto il giro del mondo»
La virologa dell'università di Berna Hodcroft: «Le restrizioni servono solo a prendere tempo»
SVIZZERA / MONDO
8 ore
Quegli svizzeri con le piantagioni "problematiche"
Public Eye denuncia la situazione gestita dagli uffici di Ginevra e Zugo, e punta il dito contro la politica svizzera.
STATI UNITI
9 ore
Jack Dorsey, tutti i volti del più atipico dei miliardari hi-tech
Un po' donnaiolo, un po' santone il co-fondatore di Twitter ha confermato il suo addio all'azienda. Vi raccontiamo chi è
AUSTRIA
20 ore
Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi
Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz
VIDEO
Stati Uniti
21 ore
Uomo armato davanti alla sede delle Nazioni Unite. Minaccia di suicidarsi
Il Palazzo di vetro è stato blindato. La polizia è sul posto. Accorsi anche gli artificieri: c'è una borsa sospetta
GERMANIA
1 gior
Annunciato il lockdown per i non vaccinati
«Il Paese deve unirsi in un atto di solidarietà»: così Angela Merkel e Olaf Scholz in conferenza stampa
REGNO UNITO
1 gior
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile