Keystone
Manifestanti a Minneapolis
STATI UNITI
08.06.20 - 14:210

Proteste per George Floyd: «Si rischiano migliaia di contagi»

A mettere in guardia sulle conseguenze delle manifestazioni è ora uno stimato virologo americano.

SEATTLE - Le proteste per l'uccisione di George Floyd che si tengono da due settimane negli Stati Uniti e da qualche giorno sono arrivate anche in Europa potrebbero diventare un moltiplicatore di contagi. Lo sostiene il virologo statunitense Trevor Bedford, del Fred Hutchinson Cancer Research Institute di Seattle, secondo il quale ogni giornata di manifestazioni può tradursi potenzialmente in 3'000 nuovi casi e in 50 -500 nuovi decessi. «E se si hanno 3'000 nuovi casi al giorno, ci si può aspettare che queste infezioni portino a in definitiva a 54mila contagi», sostiene lo scienziato in un tweet mentre inizia la terza settimana di dimostrazioni contro la brutalità della polizia negli Stati Uniti dopo la morte di George Floyd durante il suo arresto a Minneapolis.

I calcoli di Bedford partono da un caso tedesco: a Gangelt, in Germania si è trovato un aumento di 2,5 volte il tasso d'infezione tra quanti avevano partecipano alle celebrazioni del carnevale. Un punto di partenza per quella che chiaramente è soltanto una stima, visto che lo stesso studioso sottolinea il livello di approssimazione di tali calcoli, a partire dal fatto che non si ha una cifra esatta di quante persone partecipano alle proteste ogni giorno. Il virologo però ritiene che sia importante fornire strumenti basati su principi epidemiologici per controbilanciare le ipotesi avanzate dagli osservatori politici.

L'intervento di Bedford ha acceso il dibattito, partito da Twitter (e rilevato anche dal New York Times), in cui emerge anche il timore che le considerazioni scientifiche del virologo possano dare man forte a chi ha come obiettivo quello di depotenziare la protesta. Una diversa prospettiva la avanza Marc Lipsitch, epidemiologo ad Harvard, che da una parte riconosce e apprezza il lavoro di Bedford, che lui stesso presenta come un'approssimazione, ma nota anche come il ruolo degli Stati e dei responsabili locali sia fondamentale: se si è in grado di individuare i nuovi casi attraverso test e tracciamento. il numero di vite salvate ridurrebbe enormemente gli effetti delle proteste e quindi arginerebbe i temuti contagi.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ITALIA
1 ora
Il primo "tramonto" delle 18 in Italia
Sono entrate in vigore oggi le nuove misure decise dal governo italiano per rallentare la pandemia
REGNO UNITO
2 ore
Il vaccino di Oxford fa ben sperare anche per gli anziani
Il preparato è in grado di stimolare anche la produzione di anticorpi protettivi e di cellule T
MONDO
3 ore
Le auto usate che inquinano i Paesi in via di sviluppo
In media i veicoli esportati in Nigeria dai Paesi Bassi hanno 20 anni
SPAZIO
5 ore
Si vota anche dallo spazio
L'astronauta Kate Rubins ha comunicato via Twitter di aver votato dalla ISS.
ITALIA
5 ore
L'Italia sconsiglia i viaggi all'estero
La Farnesina fa sapere che non si possono escludere future restrizioni agli spostamenti
TURCHIA
8 ore
Erdogan invita al boicottaggio dei prodotti francesi
Il presidente turco si rivolge anche ad Angela Merkel: «Siete gli eredi dei nazisti».
GERMANIA
10 ore
Lufthansa si prepara a tagliare i costi
Le compagnie aeree che fanno capo al colosso possono offrire solo un quarto dei servizi nella stagione invernale 2020/21
ITALIA
11 ore
Giovani manifestanti anti-coprifuoco a Gallarate, la polizia indaga
Dopo i cori e gli insulti agli agenti, nella notte anche i vandalismi. Il sindaco: «Ragazzini con voglia di fare casino»
AUSTRALIA
13 ore
Melbourne esce dal lockdown "duro"
Oggi nello stato di Victoria non si sono registrati nuovi casi di Covid-19 per la prima volta dal 9 giugno
MONDO
13 ore
«La seconda ondata è più forte della prima»
Nuovo record di casi giornalieri in Russia: sono più di 17mila
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile