Immobili
Veicoli
Keystone
STATI UNITI
30.05.20 - 16:390

Trump: i «cani più feroci» aspettavano i manifestanti

È quanto twitta il presidente USA dopo gli eventi di ieri sera davanti alla Casa Bianca

WASHINGTON - Se fossero riusciti a superare la cancellata, i dimostranti che hanno manifestato ieri sera alla Casa Bianca contro l'uccisione di George Floyd «sarebbero stati accolti dai cani più feroci e dalle armi più minacciose che io abbia mai visto. E questo sarebbe stato il momento in cui la gente si sarebbe fatta veramente male, almeno»: lo twitta il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, complimentandosi con gli agenti dei servizi segreti per essere stati non solo «totalmente professionali» ma anche «molto cool».

«Ero dentro, ho visto ogni mossa e non avrei potuto sentirmi più sicuro», ha scritto ancora Trump. «Hanno lasciato i “manifestanti” gridare e inveire quanto volevano», ha aggiunto, prima di indicare quale sarebbe stata la risposta in caso di attacco alla Casa Bianca. «Molti agenti del secret service aspettano solo di agire. “Mettiamo i giovani in prima linea, signore, loro amano questo ed è un buon addestramento”», prosegue citando quello che gli sarebbe stato detto.

Trump attacca invece il sindaco di Washington DC Muriel Bowser perché «chiede sempre soldi e aiuto» ma non ha permesso che la polizia della capitale intervenisse in quanto «non è lavoro loro». La tutela delle più alte autorità spetta al secret service.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
SVIZZERA / POLONIA
2 ore
Bloccati per tre ore su un aereo che non decolla
Il racconto di una passeggera: «Non abbiamo ricevuto alcun tipo di aiuto»
GERMANIA
2 ore
La coesione dell'Occidente «procurerà a Putin dei bei mal di testa»
La prima giornata del G7 si è chiusa con l'annuncio di un programma da 600 miliardi e con una nuova Via della seta
ITALIA
5 ore
Mascherine obbligatorie «per salvare la stagione turistica»
L'addio al chiuso è scattato il 15 giugno, ma c'è chi invoca un rapido ripristino
SUDAFRICA
7 ore
Venti giovani trovati morti in discoteca
Erano tutti studenti. Si erano riuniti per festeggiare la fine degli esami. Le circostanze ancora poco chiare
UCRAINA
11 ore
Credevano di parlare con il sindaco di Kiev e invece era un deepfake
Ingannati numerosi sindaci europei. Klitschko: «Il colpevole ha parlato con loro fingendosi me»
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
La Russia: «A Kiev colpita una fabbrica di missili»
L'attacco sulla capitale è stato definito «una barbarie» dal presidente Usa Biden
ITALIA
1 gior
Centinaia di aerei restano a terra
«Le compagnie hanno cancellato circa 41mila voli per il periodo estivo, tagliando 6,5 milioni di biglietti»
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
Severodonetsk è stata occupata
Ne dà l'annuncio il sindaco della città. I russi sarebbero entrati anche nell'impianto Azot
NORVEGIA
1 gior
Oslo, la sparatoria considerata «atto di terrorismo islamista»
Due persone sono rimaste uccise. Almeno 21 i feriti. In manette un uomo di 42 anni
UCRAINA
1 gior
«Mosca sta tentando di trascinare Lukashenko nella guerra»
È la lettura che l'intelligence di Kiev propone in relazione ai presunti attacchi provenienti dal territorio bielorusso
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile