keystone-sda.ch (CRAIG LASSIG)
Un negozio in fiamme a Minneapolis
+27
STATI UNITI
30.05.20 - 10:210

Stati Uniti in fiamme per la morte di George Floyd

È ancora in corso una notte di scontri in diverse città. Un 19enne ucciso a Denver.

DENVER - Non solo Minneapolis, ma anche Atlanta, Detroit, Washington, San Jose e New York: la rabbia per l’uccisione di un 46enne afroamericano per mano della polizia nel Minnesota sta infiammando la notte ancora in corso dall’altra parte dell’oceano, con proteste sfociate in violenza in diverse città degli Stati Uniti.

Nell’episodio finora più sanguinoso, un 19enne è stato ucciso da colpi d’arma da fuoco dopo che uno sconosciuto a bordo di un SUV grigio ha aperto il fuoco su un gruppo di manifestanti. Come riporta USA Today, una dimostrazione con circa 1’500 partecipanti era iniziata pacificamente in città, ma è poi degenerata in serata con lanci di pietre alla volta degli agenti. Almeno nove persone sono state arrestate. «Ancora una volta, le azioni violente di una parte stanno adombrando dei legittimi appelli alla giustizia», ha lamentato il sindaco della città, Michael Hancock.

A Washington, una manifestazione in Pennsylvania Avenue ha costretto i servizi segreti a un breve blocco totale della Casa Bianca prima che la protesta si trasferisse in un’altra parte della città. Ad Atlanta, in Georgia, si registrano affrontamenti violenti tra manifestanti e forze di sicurezza, con lanci di mattoni e persino di fuochi d’artificio verso gli agenti. 

A New York, il sindaco Bill de Blasio ha messo in guardia: «Abbiamo davanti a noi una lunga notte a Brooklyn». Nel quartiere della Grande Mela si sono registrate tensioni tra dimostranti e polizia, con almeno un’auto di servizio incendiata e una persona travolta dalla portiera di un veicolo di pattuglia in movimento. Le forze di sicurezza hanno inoltre usato lo spray al pepe contro i manifestanti.

Scontri anche a Columbus in Ohio, Des Moines (Iowa), Indianapolis, Seattle e, per la quarta notte di seguito, Minneapolis. Blocchi di importanti arterie di scorrimento a Chicago, Los Angeles, Milwaukee e San Jose in California.

keystone-sda.ch (CRAIG LASSIG)
Guarda tutte le 31 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
10 ore
Dieci civili vittime del drone: il Pentagono ammette
L'episodio è avvenuto poco prima del ritiro delle truppe Usa da Kabul
Egitto
13 ore
In progetto una ferrovia lunga 1'800 chilometri per attraversare il deserto
Firmato l'accordo per la costruzione della prima tratta con la multinazionale tedesca Siemens
STATI UNITI / CINA
15 ore
ll boom del traffico intercontinentale dei falsi certificati Covid
Le dogane Usa intercettano migliaia di pacchi provenienti dalla Cina
BELGIO
17 ore
Attentati di Bruxelles, Salah Abdeslam rinviato a giudizio
Sei dei 10 imputati sono alla sbarra anche per le stragi di Parigi del 2015
DANIMARCA
19 ore
Verso una nuova regolamentazione sulla caccia alle balene
Non sono mancate le risposte alle accuse sui social: «È solo che il nostro mattatoio è a cielo aperto»
RUSSIA
21 ore
I russi al voto, tra «censure», «scelte limitate» e «attacchi hacker»
Con l'esclusione dei maggiori oppositori, il partito di maggioranza - Russia Unita - punta a riconfermarsi
Stati Uniti
23 ore
In migliaia stipati sotto un ponte aspettano per attraversare il confine
Le condizioni igienico-sanitarie sono al limite, mancano acqua, cibo e una risposta concreta all'emergenza umanitaria
REP. DEMOCRATICA DEL CONGO
1 gior
Traumatizzati e dimenticati: sono gli orfani dell'Ebola
Molti faticano a ricostruirsi una vita a causa dello stigma sociale che circonda il morbo
CONFINE
1 gior
Nubifragio a Malpensa, aerei nel caos
Decine di persone intrappolate in auto. Lo scalo varesino è chiuso e i voli sono dirottati altrove
ITALIA
1 gior
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile