Keystone
STATI UNITI
29.05.20 - 21:070
Aggiornamento : 21:43

Trump taglia i ponti con l'OMS

Il presidente Usa lo ha annunciato in conferenza stampa: fine della relazione, perché «manipolata dalla Cina»

WASHINGTON - Gli Usa metteranno fine alla loro relazione con l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms): lo ha annunciato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump alla Casa Bianca in relazione alla gestione della pandemia di coronavirus. «È stata manipolata dalla Cina durante la crisi Covid-19», ha dichiarato.

Il tycoon si è presentato con circa 45 minuti di ritardo all'attesa conferenza stampa sulla Cina. E ha annunciato che l'amministrazione Usa comincerà il processo per eliminare le esenzioni che conferiscono ad Hong Kong un trattamento speciale perché con la stretta di Pechino l'ex colonia britannica «non è più autonoma».

Il presidente ha poi annunciato che prenderà l'iniziativa per sanzionare i dirigenti di Hong Kong coinvolti nell'erosione della sua autonomia. Gli Usa, inoltre, sospenderanno l'ingresso a certi cittadini cinesi identificati dagli Stati Uniti come «possibile rischio per la sicurezza nazionale». 

Ieri i media avevano anticipato che la sua amministrazione intende cancellare i visti di migliaia di studenti universitari e ricercatori cinesi negli Usa che hanno legami diretti con università affiliate all'esercito di liberazione popolare. Oggi Trump ha annunciato che emetterà una direttiva per rendere sicura la ricerca nelle università americane.

Donald Trump minaccia anche le società cinesi quotate in Usa annunciando di aver ordinato a un gruppo di lavoro di studiare pratiche diverse per le compagnie del Dragone presenti nei mercati azionari statunitensi.

Gli Usa - ha poi aggiunto Trump - rivedranno gli avvisi di viaggio del dipartimento di Stato per Hong Kong per riflettere l'aumentato pericolo di sorveglianza.

Azioni comuni contro la Cina - Trump e il premier britannico Boris Johnson hanno concordato di cooperare strettamente «rispondendo a qualsiasi azione della Cina che mini la dichiarazione comune sino-britannica su Hong Kong«. Lo riferisce la Casa Bianca dopo una telefonata tra i due leader. Trump e Johnson, informa la Casa Bianca, hanno discusso anche dei progressi nei colloqui commerciali tra i due Paesi e della sicurezza nelle telecomunicazioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
La fidanzata di Khashoggi fa causa a bin Salman
L'azione giudiziaria è stata intrapresa negli Usa perché il giornalista viveva in questo paese
MONDO
1 ora
I millennial hanno perso fiducia nella democrazia
Il motivo principale? La disuguaglianza di ricchezza e reddito
REGNO UNITO
2 ore
Johnson s'impone: massimo livello d'allerta a Manchester
La decisione arriva dopo 10 giorni di trattative, non andate in porto, con il sindaco Burnham
STATI UNITI
5 ore
Scuole: finestre e schermi per combattere il virus
Una ricerca svolta negli USA conferma l'utilità di tenere le finestre aperte e di posizionare degli schermi protettivi
STATI UNITI
6 ore
Washington lancia un'azione antitrust contro Google
Il colosso delle ricerche online è accusato di abuso di posizione dominante.
CANADA
6 ore
La città canadese di Asbestos ("Amianto") cambia nome
Gli abitanti hanno optato per un toponimo con connotazioni più positive.
STATI UNITI / SVIZZERA
6 ore
Quando la sinistra vince la borsa cala
Lo sostiene uno studio apparso sull'"American Economic Journal".
STATI UNITI
9 ore
Microfoni spenti (a turno) per evitare la rissa fra Trump e Biden
L'ultimo dibattito presidenziale andrà in scena giovedì notte in Tennessee
MONDO
11 ore
«Vogliamo rendere il mondo un posto migliore»
Degli hacker si stanno comportando alla "Robin Hood", ma gli esperti non sono convinti: «È per il senso di colpa?»
STATI UNITI
15 ore
Il voto per posta vale: la Corte suprema in tackle su Trump
In Pennsylvania saranno conteggiate le schede ricevute fino a tre giorni dopo l'election day
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile