Keystone - foto d'archivio
MONDO
26.05.20 - 01:010

«L'economia soffre quando la salute è compromessa»

40 milioni di persone uniti in una lettera, la più grande mobilitazione della comunità sanitaria degli ultimi 5 anni.

È atteso anche il sostegno dell'Organizzazione mondiale della sanità

RIAD - Un esercito di oltre 40 milioni fra medici, infermieri e professionisti della sanità di 90 Paesi del mondo, fra cui molti impegnati in prima linea contro il Covid-19, lanciano un appello ai leader del G20: mettete la salute pubblica al centro dei pacchetti di stimolo per la ripresa economica, per cercare di evitare crisi future.

Gli investimenti, suggeriscono in una lettera, vanno impegnati per ridurre inquinamento e gas serra che danneggiano la salute umana, per assicurare aria pulita, acqua pulita, clima stabile, per aumentare la capacità di resistenza contro future pandemie creando nel contempo posti di lavoro sostenibili. In sintesi, la salute umana, la salute economica e la salute del pianeta sono strettamente collegate.

Nella più grande mobilitazione della comunità sanitaria degli ultimi 5 anni, dalla vigilia dell'Accordo di Parigi sul clima, oltre 350 organizzazioni mediche mondiali hanno firmato la lettera a nome degli associati, e il numero dei sottoscrittori è destinato ad aumentare via via che ci sono le adesioni: fra le altre World Medical Association, the International Council of Nurses, the Commonwealth Nurses and Midwives Federation, the World Organization of Family Doctors (Wonca), the World Federation of Public Health Associations e Isde Italia (Associazione Medici per l'Ambiente). La lettera è stata sottoscritta anche singolarmente da migliaia di medici. Ed è atteso il sostegno dell'Organizzazione mondiale della sanità.

La pandemia ha esposto medici, infermieri e altri professionisti della sanità a morte, malattia e stress mentale a livelli mai visti da decenni, si sottolinea nella lettera. I big della politica e dell'economia devono imparare da questi errori e agire per rafforzare il mondo. I governi hanno il potere di fare questa trasformazione nei prossimi 12-18 mesi a seconda di come e dove scelgono di investire le migliaia di miliardi che devono immettere nell'economia. Ci sono vari summit internazionali in agenda sino a fine anno e il messaggio è chiaro: Covid-19 ha dimostrato con chiarezza che l'economia soffre quando la salute è compromessa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
3 ore
Il passaporto svizzero rimane tra i migliori
Al primo posto nella classifica dei paesi che possono viaggiare senza visto resta il Giappone.
IRAN
5 ore
In risposta al «terrorismo» di Israele, l'Iran arricchisce l'uranio al 60%
Nel frattempo, i media israeliani denunciano un attacco a una nave commerciale
STATI UNITI
6 ore
Ritiro delle truppe USA in Afghanistan entro l'11 settembre
È quanto annunciato dal presidente Joe Biden
STATI UNITI
8 ore
Morte di Wright, l'agente dovrà rispondere di omicidio colposo di secondo grado
Kim Potter avrebbe scambiato il taser con la pistola, colpendo mortalmente il ragazzo.
STATI UNITI
11 ore
Bernie Madoff è morto
La truffa finanziaria da lui architettata è tra le più grandi di tutti i tempi
SPAGNA / SVIZZERA
12 ore
In vacanza col morto, era deceduto da due settimane
La morte è sopravvenuta durante una notte trascorsa a dormire in auto.
STATI UNITI
12 ore
Processo Floyd: Derek Chauvin testimonierà o no?
La difesa ha iniziato a presentare i suoi argomenti. Ma il grande interrogativo ruota ora attorno all'imputato
SCANDINAVIA
14 ore
L'Ue punta sui vaccini a mRNA, la Danimarca chiude a AstraZeneca
Nel paese nordico, l'uso del vaccino realizzato ad Oxford verrà sospeso definitivamente
ITALIA
16 ore
"Sentire le voci" non è più un argomento tabù
Cristina Contini ha iniziato a udire le voci poco più che 19enne dopo un brutto incidente che l'ha mandata in coma.
STATI UNITI
18 ore
I vaccini a mRNA «proteggono per almeno 9 mesi»
È il parere della FDA, che nel giro di un paio di settimane potrebbe autorizzare Pfizer anche per gli adolescenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile