Keystone
La low cost di Iberia potrebbe essere nel giusto (foto d'archivio)
SPAGNA
13.05.20 - 06:000
Aggiornamento : 10:43

In viaggio verso le Canarie su un aereo «quasi pieno»: denunciata Iberia Express

Impossibile per i passeggeri mantenere la distanza sociale. La compagnia, però, potrebbe essere nel giusto.

LAS PALMAS - Brutta avventura per i passeggeri del volo IB3838 che domenica volava da Madrid a Gran Canaria. Dopo essere stati debitamente tenuti distanti gli uni dagli altri in aeroporto, sono stati ammassati in un aereo «quasi pieno» sul quale era impossibile tenere la distanza sociale.

Come testimoniano un video (sotto) e alcuni messaggi condivisi sui social, diverse file da sei posti del velivolo di Iberia Express erano completamente occupate, senza sedili vuoti tra un passeggero e l'altro come molti dei presenti si sarebbero aspettati. Nel filmato, si sentono alcuni di loro discutere animatamente del tema con un assistente di volo, che scuote la testa apparentemente rassicurandoli della regolarità della situazione.

All'arrivo sull'isola, la Guardia civile, allarmata dai clienti, ha verificato che sul volo c'erano 155 passeggeri su una capacità totale di 180 posti, ovvero un'occupazione di più dell'85% che non permetteva di mantenere le distanze sociali. Iberia Express è stata denunciata per il mancato rispetto di un'ordinanza del Ministero dei trasporti entrata in vigore domenica e volta a evitare contagi sugli aerei. 

La compagnia low cost controllata dalla più nota Iberia, però, potrebbe essere nel giusto. E per quello che appare come un cavillo.

Il testo legislativo limita infatti al 50% l'occupazione massima degli aerei che collegano tra loro le isole che compongono le Canarie, da un lato, e le Baleari, dall'altro. Non dice invece nulla sui voli che si spostano tra la Penisola iberica e questi due arcipelaghi. Come confermato a El País dal Ministero dei trasporti stesso, un simile collegamento sottostà piuttosto alle misure pubblicate in materia il 17 marzo scorso, che lasciano alle compagnie aeree la libertà di approntare misure adeguate per limitare i contagi.

In una nota, Iberia Express sottolinea del resto che i suoi velivoli sono equipaggiati con filtri HEPA che rinnovano l'aria ogni 2-3 minuti e sono efficaci «al 99,9%» contro virus e batteri. La compagnia fa notare inoltre di aver intensificato la disinfezione delle cabine e di aver eliminato il servizio di ristorazione. 

In Spagna non è ancora possibile spostarsi per turismo tra una provincia e l'altra. È tuttavia permesso farlo per comprovati motivi lavorativi, familiari, medici o di necessità.

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
9 ore
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
11 ore
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
11 ore
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
12 ore
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
14 ore
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
ITALIA
15 ore
Obbligo di quarantena per chi rientra in Italia
Esentati coloro che viaggiano per motivi di lavoro o di studio
FOCUS
16 ore
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
16 ore
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
1 gior
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile