Depositphotos (ikostudio)
+6
ITALIA
06.05.20 - 21:400
Aggiornamento : 07.05.20 - 07:27

«Perdiamo 19 milioni al giorno, coronavirus brutale ma ci renderà migliori»

La necessità di far quadrare i conti spingerà il Governo italiano a lanciare la stagione estiva.

L'Assessore della Regione Veneto Caner: «Costi forse più alti ma servizio migliore. Siamo pronti».

VENEZIA - Le grandi preoccupazioni del momento? Salute, lavoro, vacanze. È ovviamente una forzatura; capire se nei prossimi mesi si potrà viaggiare per scaricare un po' della tensione accumulata nelle ultime settimane è però un pensiero fisso per molti.

La villeggiatura in Svizzera è consentita. Ma l'estero? L'Europa, giusto per non allargarsi troppo pensando a trasferte intercontinentali? Una luce in fondo al tunnel si vede: sembra infatti che giugno possa essere il mese delle riaperture. Delle trasferte oltreconfine. Almeno verso l'Italia.

«Le frontiere saranno verosimilmente riaperte a inizio del prossimo mese – ci ha raccontato Federico Caner, Assessore al Turismo per la Regione Veneto – sarà in quel momento che per noi partirà la stagione turistica. Se non ci saranno problemi o sorprese sgradite, tutto potrebbe anzi anche essere anticipato di qualche giorno. Attendiamo. Comunque siamo pronti».

C'è stato il tempo per organizzare tutto al meglio...
«Da noi l'alta stagione comincia da Pasqua, anche prima. Certo quest'anno è stato diverso, ci siamo in ogni caso mossi tempestivamente per formare il personale e prepararlo a una situazione particolare. Non abbiamo lasciato nulla al caso per sostenere un settore, quello turistico, che vale il 12% della nostra economia. Stiamo parlando di 18 miliardi di euro su circa 150».

Per quello ogni ritardo per voi è un salasso.
«Tra il Lago di Garda, i parchi di divertimento, Venezia e le spiagge, stiamo perdendo 19 milioni di euro al giorno. Non ci rifaremo mai totalmente delle perdite; siamo però convinti che molto di buono si possa ottenere dai prossimi mesi».

Il turista svizzero si troverà a fare i conti con strutture blindate e prezzi esorbitanti?
«Io la vedo in un altro modo. Il turista svizzero, come lo straniero in generale, troverà alberghi dove ogni tipo di protocollo di sicurezza è stato attivato. Sarà possibile soggiornare nella massima tranquillità».

E a un costo più alto.
«Non nelle strutture alberghiere. Forse sulle spiagge, dove il distanziamento sociale costringerà i gestori dei lidi a sistemare meno ombrelloni. Il costo superiore potrebbe tuttavia essere giustificato anche da un trattamento migliore: vietato il servizio al banco, caffè e altro potrebbero essere portati direttamente al lettino. In generale, comunque, la Regione sarà meno frequentata. Pur spendendo un po' di più, il turista potrebbe quindi godere un trattamento molto migliore del solito. Che in fondo è sempre stato il nostro obiettivo».

Fine del turismo di massa in favore di quello d'élite?
«Élite no. Qualità. La nostra idea era quella di riuscire, nel tempo, a offrire un prodotto migliore, più curato, a chi veniva a trovarci. Nella sua brutalità, il coronavirus ci renderà migliori: accelererà questo passaggio».

Depositphotos (AllaSerebrina)
Guarda tutte le 10 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
«Il vaccino? Non è una passeggiata»
La testimonianza di un partecipante ai trial di Moderna: «Ho avuto sintomi. Ma lo rifarò»
FOTO
AUSTRIA
8 ore
Tutti in coda, al via i test a tappeto
In caso di tampone rapido positivo viene subito effettuato anche un test molecolare
ITALIA
10 ore
«La sanità italiana è arrivata piuttosto fragile all'appuntamento con la pandemia»
A sostenerlo è l'istituto di ricerca Censis. Sulle restrizioni per Natale: «Quasi l'80% degli italiani è favorevole».
STATI UNITI
11 ore
Tutti i film di Warner Bros. nel 2021 andranno anche direttamente in streaming
Titoli come “Matrix 4”, “Dune” e “The Suicide Squad” non usciranno solo in sala. Una mossa senza precedenti
STATI UNITI
11 ore
Biden chiederà agli americani di portare la mascherina per 100 giorni
«Credo vedremo una riduzione significativa dei casi», ha promesso. La sua autorità, però, sarà limitata.
REGNO UNITO
13 ore
Vaccino anti Covid: primo carico arrivato nel Regno Unito
È stato depositato in un magazzino segreto. La distribuzione scatterà dal fine settimana.
ITALIA
14 ore
Obbligo di quarantena per chi rientra in Italia
Esentati coloro che viaggiano per motivi di lavoro o di studio
FOCUS
15 ore
Ammalarsi d'amore, sesso e Covid
Il virus ha sconvolto anche le modalità affettive e sociali d'interazione tra gli umani
MONDO
15 ore
Le motivazioni di chi fa circolare bufale e teorie del complotto
Ci sono quattro categorie di propagatori, secondo la classificazione di un saggio del 2009 di Cass Sunstein.
ITALIA
1 gior
Domani scatta il nuovo Dpcm, ecco le regole per le feste
Le ultime modifiche riguardano la scuola. Vietati gli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile