keystone
REGNO UNITO
28.04.20 - 20:000

Vaccino: la speranza arriva dai macachi

Il vaccino dell'università di Oxford testato su sei scimmie negli Stati Uniti

OXFORD - Buone speranze per un vaccino contro il coronavirus arrivano dagli esperti del National Institute of Health's Rocky Mountain Laboratory del Montana, negli Stati Uniti: il mese scorso hanno curato sei macachi con dosi singole del vaccino dell'Università di Oxford, al momento il più avanti nello studio.

Gli animali sono stati poi esposti a grandi quantità del virus, ma dopo 28 giorni erano tutti sani, secondo Vincent Munster, il ricercatore che ha condotto il test.

Gli scienziati dell'università di Oxford sperano di arrivare a un vaccino contro la Covid-19 entro settembre: sono molto più avanti degli altri laboratori nella corsa ad un rimedio per combattere la pandemia.

Secondo quanto rivela il New York Times, la maggior parte degli altri team ha dovuto iniziare con piccoli studi clinici su alcune centinaia di partecipanti per questioni di sicurezza, ma gli scienziati del Jenner Institute dell'Università di Oxford hanno avuto un vantaggio, avendo dimostrato in precedenti studi che vaccini simili - incluso uno dell'anno scorso contro un coronavirus precedente - erano innocui per l'uomo. Ciò ha permesso loro di programmare i test del nuovo vaccino contro il Covid-19 su oltre 6000 persone entro la fine di maggio, sperando di dimostrare non solo che è sicuro, ma anche che funziona.

E con un via libera di emergenza da parte delle autorità di regolamentazione, gli scienziati di Oxford sperano che i primi milioni di dosi del loro vaccino (se si dimostrerà efficace) possano essere disponibili entro settembre, con diversi mesi in anticipo rispetto agli altri laboratori.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
14 ore
«Siamo la farmacia del mondo»
Lo ha dichiarato Ursula von der Leyen, a capo della Commissione europea
REGNO UNITO
19 ore
Una trentina di "prigionieri" della Brexit
Cittadini europei trattenuti fino a sette giorni perché privi di permessi. Si tratta per lo più di giovani
FRANCIA
21 ore
Pronti a colpire: tre neonazi in manette
Pianificavano un attacco a una loggia massonica. Ma è intervenuto l'anti-terrorismo
ITALIA
1 gior
Varianti sempre più simili. Il virus è in declino?
Il virologo Fausto Baldanti: «Se le mutazioni si ripetono, si è a un punto in cui il virus potrebbe anche non evolvere»
UNIONE EUROPEA
1 gior
Dubbi sui brevetti, «il problema è la produzione»
I leader dell'UE si sono riuniti al summit informale di Porto per trovare una risposta al partner americano.
ISRAELE
1 gior
Violenta battaglia sulla Spianata delle Moschee
Ultimo venerdi di Ramadan nero a Gerusalemme: almeno cinquanta i palestinesi feriti negli scontri con i poliziotti.
STATI UNITI
1 gior
Il boom di posti di lavoro (promesso da Biden) resta un miraggio
Ad aprile i dati sono scioccanti: le nuove assunzioni sono solo 266mila, mentre gli analisti ne prevedevano un milione.
STATI UNITI
1 gior
Caso Floyd, incriminati i quattro ex agenti
Secondo l'atto d'accusa i poliziotti agirono in maniera «ingiustificata», violando i diritti civili dell'afroamericano.
ITALIA
1 gior
Italia, da lunedì niente zone rosse
In fascia arancione resteranno solamente la Sicilia, la Sardegna e la Valle d'Aosta.
AUSTRALIA
1 gior
Altri 18 mesi di frontiere chiuse per l'Australia?
Il ministro Dan Tehan: «L'ipotesi migliore? La metà o la seconda parte del 2022»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile