keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
REGNO UNITO
20.04.20 - 23:060

«Almeno l'80% della popolazione resterà esposta al virus»

Uno studio traccia i possibili scenari europei dopo la prima ondata della pandemia

LONDRA - La questione immunità per quanto concerne il contagio da Covid-19 è ancora un grosso punto interrogativo; con i “se” e i “quanto” pronti a disseminare ostacoli nel complesso lavoro di medici e ricercatori. E mentre una buona parte dell’Europa si prepara ad allentare gradualmente il lockdown, per riaccendere i propri motori dopo la prima ondata, qualcuno si chiede quante ne serviranno per sviluppare la tanto discussa immunità di gregge.

Uno studio in attesa di revisione paritaria (pubblicato su medRxiv) effettuato da alcuni ricercatori del King's College di Londra - che prende in considerazione la prima ondata di contagi avvenuta in sette Paesi europei (Regno Unito, Irlanda, Italia, Spagna, Francia, Germania e Svizzera) - prova a tracciare i possibili scenari futuri della pandemia, in assenza di un vaccino.

Quante ondate serviranno? - I due modelli presentati nello studio londinese stimano diverse percentuali di popolazione toccata dal coronavirus al termine dell'ondata pandemica. Nella migliore delle ipotesi, il Regno Unito avrebbe sviluppato un'immunità del 19.6% mentre la Svizzera del 12.9%, rendendo necessarie rispettivamente altre tre e cinque ondate per raggiungere un grado di immunità del 60% a livello di popolazione.

Al contrario, il secondo modello stima invece tassi di contagio molto più bassi al termine dell'ondata in corso. Citando gli stessi Paesi di prima, il Regno Unito scende sotto il 5% mentre la Svizzera si ferma poco sopra il 6%. In altre parole, lo studio suggerisce che servirebbero ben nove ulteriori ondate per sviluppare un'immunità di gregge.

Il dibattito non si arresta - La certezza è che, anche nella migliore delle ipotesi, oltre l'80% della popolazione resterà esposta al virus al termine dell'ondata. Future ondate sono quindi «probabili», anche se è «poco realistico» - come sottolineato dagli stessi autori - ipotizzare un andamento del tutto lineare e cumulativo nell'evoluzione dell'epidemia.

Il dibattito quindi prosegue e i risultati offerti dai modelli in questione - per quanto sviluppati «frettolosamente», a causa della crisi - giocheranno quasi sicuramente un ruolo nelle decisioni prese nell'ambito delle cosiddette "fasi due".

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Bruno Walther 7 mesi fa su fb
becchini....giornalai...
Mr Network 7 mesi fa su fb
Oppure forse tra un mese il virus sparirà completamente e poi di cosa scriverete ? Tutto ciò che scrivete sono supposizioni e state continuando ad instillare terrore mediatico sul nulla più totale !
Andres David 7 mesi fa su fb
È bello come variano le notizie di tio....
Ljiljana Zdravkovic 7 mesi fa su fb
Ogni giorno tisane calde e restiamo a casa
Francesco Cec Moretti 7 mesi fa su fb
Potrebbe non esserci l'immunità.... vedremo
Christina Preisig 7 mesi fa su fb
Sempre negativi e far paura alla gente. Non esiste solo il covit19.
Kunigunde Kruschwitz 7 mesi fa su fb
Christina Preisig genau liebe Christina du sagst es.... 👍durch die Negativität...👎.....wird immer noch mehr Angst 🙀 verbreitet!!!! 🙈😡
Flavio Ferrini 7 mesi fa su fb
si aspetta il vaccino, tutto il resto è aria fritta
Francesco Cec Moretti 7 mesi fa su fb
Flavio Ferrini se muta o ci si riammala potrebbe valere na cippa
Manuela Cerutti Schindler 7 mesi fa su fb
si... ciaone...!
Emi E Vane D'Iorio 7 mesi fa su fb
https://video.repubblica.it/dossier/operazione-risorgimento-digitale/coronavirus-capua-questa-catastrofe-ci-aiuti-a-capire-l-importanza-della-vaccinazione-come-misura-di-sanita-pubblica/358372/358929?videorepmobile=1
Pedraita Maurizio 7 mesi fa su fb
Scoperta l'acqua calda😎
Nelly Fiori 7 mesi fa su fb
Che tristezza tutto sto terrorismo..non serve a nulla
Lucilla Marconi 7 mesi fa su fb
“Possibili scenari”, ossia potrebbe capitare come invece no. Non hanno ancora inventato la sfera di cristallo per cui tutti questi studi si riducono a supposizioni.
Alessandro Ferrari 7 mesi fa su fb
Bene e vogliono aprire quá lâ....usare cervello noooooo????
Sheryl Cataldo 7 mesi fa su fb
Alessandro Ferrari forse non ha capito... Che si prospetta sto scenario per un anno e più. Quindi lei vorrebbe tenere chiuso un anno?
Alessandro Ferrari 7 mesi fa su fb
Sheryl Cataldo ho capito si,son mesi che io dico questo...si chiuso tutto,vuole ammalarsi?
Sheryl Cataldo 7 mesi fa su fb
Ovvio che non voglio Alessandro Ferrari... Non voglio nemmeno ammalarmi di polmonite, di influenza intestinale, di bronchite, di mononucleosi, di Aids... certo che non voglio ammalarmi! Ma tenere tutto chiuso per un anno secondo lei è una soluzione?
Alessandro Ferrari 7 mesi fa su fb
Sheryl Cataldo finchè nn c'è vaccino.....si,aprire vuol dire,nuova ondata contaggiati
Manuela Cerutti Schindler 7 mesi fa su fb
Alessandro Ferrari non vuol dire... ma si deve pur mettere in conto, se qualcuno non una le dovute precauzioni...!
Manuela Cerutti Schindler 7 mesi fa su fb
Sheryl Cataldo secondo me chi vuole che si continui a tenere chiuso è chi già sta a casa o chi sta al calduccio ricevendo comunque l'80% del suo stipendio... noi indipendenti che abbiamo ricevuto una miseria con dei calcoli che ancora non si riesce a capire è chiaro che vogliamo riaprire... o non dureremo un pezzo...!
Alessandro Ferrari 7 mesi fa su fb
Manuela Cerutti Schindler precauzioni o no,si ammalano medici ed infermieri,protetti....quindi...io son un privato capisco
Sheryl Cataldo 7 mesi fa su fb
Manuela Cerutti Schindler noi abbiamo la paga al 💯 come prima. Siamo fortunati non eravamo ricchi prima e nemmeno ora. Eppure mi rendo benissimo conto che non può funzionare questa situazione. I bimbi piangono e soffrono l'isolamento sociale, fanno brutti sogni. I grandi sono a rischio di nevrosi. molti amici temono per il futuro della propria azienda. E tanto la gente è in giro lo stesso. Anzi io vedo moltissima più gente a passeggio che prima.
VECCHIOTTO 7 mesi fa su tio
Nella percentuale sono compresi anche i politici e i capitani d impresa?
Escavo Ovacse 7 mesi fa su fb
In Ticino mi preoccupa di più CoVit-20!!!
Arciere 7 mesi fa su tio
"Future ondate sono quindi «probabili», anche se è «poco realistico»". Un evento non può essere al contempo probabile e poco realistico. Siamo alle solite, si raccontano due cose contradditorie, di modo che almeno una delle due si produrrà.
Serena Giedemann 7 mesi fa su fb
Evviva il titolone.... andate a ossigenare il cervello e smettetela di sfracassare le scatole. La ricerca costante di like non vi rende giornalisti migliori
Don Quijote 7 mesi fa su tio
A questo punto preferisco affidarmi ai dadi piuttosto che a queste previsioni dell'oroscopo.
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Il Popolo verrà dimezzato .🤮🤮🤮
Eleonora Lola 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma noooo!!! Non esageriamo con gli allarmismi per favore! Le cifre parlano chiaro: bisogna proteggere e preservare il più possibile le popolazioni a rischio (anziani e persone con malattie pregresse e quindi più vulnerabili). Punto. Per il resto, la vita continua.
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Eleonora Lola bisognava aspettare a riaprire le attività ,ci sarà una seconda fase ancora più forte e prenderà anche i giovani ..!!
Elena Wolte 7 mesi fa su fb
Eleonora Lola sei convinta ?
Dany Pellegrini 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma x favore....
Dany Pellegrini 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia 🙈
Eleonora Lola 7 mesi fa su fb
Non riesco a (e non desidero nemmeno) condividere la vostra paura.
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Dany Pellegrini ci vorrà almeno 1 anno x ricominciare a vivere .
Julio Dieguez 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia scusa ma quella della seconda ondata più forte che prenderà anche i giovani, dove l'hai presa, nell'orocopo?
Andrea Gurrieri 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia come fai a essere cosi convinto?
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Julio Dieguez certo che sarà così , visto che riaprono discoteche e ritrovi X aperitivi e concerti e tutto il resto .
Elena Wolte 7 mesi fa su fb
Andrea Gurrieri perché l’obiettivo è quello Siamo troppi
Julio Dieguez 7 mesi fa su fb
Elena Wolte ne sono sicuro anch'io, anche dopo la peste nera nelle sue diverse edizioni negli scorsi secoli, i tanti corona virus deja vu, la spagnola e l'asiatica. La spagnola nel 1918 ha ucciso più di 20 milioni di persone e cosa mai vista, il 99% dei decessi era sotto i 65 anni, centrati sui 25-45 anni! Hanno seppellito i morti e i vivi hanno continuato a vivere come sempre, come da quando mondo è mondo. Una volta c'era più dignità e molto più coraggio, oggi pensiamo di poter vivere in eterno.
Julio Dieguez 7 mesi fa su fb
Eleonora Lola puoi sempre condividere il mio ottimismo🙂🙃
Elena Wolte 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia non cambia nulla
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Elena Wolte cambierà , bisogna prevenire e proteggerci , ma sarà difficile X tutti .
Nathan Giovannini 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia non ci sono prove di una seconda ondata più forte se si osserva quello che accade anche in Cina.
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Nathan Giovannini il problema da noi sono i confini aperti, bisogna rimanere isolati X almeno 3 mesi, x vedere che non ci sia una ricaduta ..
Nathan Giovannini 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia non credo sia possibile per ovvie ragioni.
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Nathan Giovannini allora sarà l’inizio della 2 fase ,e bisogna essere pronti a tutto .
Julio Dieguez 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma se il problema da noi fossero i confini, come spieghi che il bellinzonese e il moesano hanno il triplo d'incoronati rispetto a Lugano e il sottoceneri in generale, dove notoriamente c'è molta più circolazione di frontalieri! Ovviamente c'è un sicuro perché, le cagate del governicchio federale e cantonale ...
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Julio Dieguez a Belinzona e Chiasso X il carnevale c’erano anche i nostri confinanti .
Massimiliano Verdaglia 7 mesi fa su fb
Julio Dieguez il governicchio e cantonale tirano acqua X il loro mulino, e non si smentiscono mai .
Lucilla Marconi 7 mesi fa su fb
Julio Dieguez paragoni la spagnola del 1918 con le scarse conoscenze mediche di quei tempi, con gli studi, le tecnologie e i progressi di oggi? Scusa ma il tuo è solo inutile terrorismo.
Milano Milano 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma forse non ha capito che l’Italia ha già chiuso da un pezzo i confini, è il governo svizzero che ha avuto libera scelta se far entrare i frontalieri o no. Sono i Lombardi che dovrebbero ribellarsi e non permettere ai frontalieri di tornare in Italia alla sera!
Milano Milano 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia ma guardi che anche adesso ha preso i giovani. Si chieda come mai non hanno mai fornito l’età media delle persone decedute e guardi l’età media dei ricoverati in terapia intensiva
Arminda Armi 7 mesi fa su fb
Eleonora Lola Lei scrive: Per il resto la vita continua . Ed io aggiungo : continuano purtroppo anche le morti, di chi si sentiva sano ,giovane e forte.
Housi Housiman 7 mesi fa su fb
https://www.youtube.com/watch?v=8yK3uXjp_hQ
Valeria Moscato Hofbauer 7 mesi fa su fb
Massimiliano Verdaglia non credo ,di virus ne circola molto nel nostro Ticino . Ne abbiamo abbastanza per contagiarci da soli 😰
Elisabetta Farolfi 7 mesi fa su fb
Lucilla Marconi senza dimenticare che allora la popolazione era di circa 1,8 miliardi. Quasi 8 oggi. E quindi per fare un paragone fra le mortalità, bisogna moltiplicare per 4 i morti di allora, o dividere per 4 quelli di adesso. Paragonare la situazione di allora con quella di oggi, è come paragonare il crollo delle 2 torri moltiplicato per 100, con la caduta di una casina di lego.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
33 min
Il coronavirus era già in mezzo mondo, prima di Wuhan
Un team cinese pensa che la prima trasmissione tra esseri umani possa aver avuto luogo nel subcontinente indiano
STATI UNITI
37 min
Donald Trump si prepara alla prima intervista, Melania pensa a un libro
Il presidente degli USA dovrebbe parlare per la prima volta dopo la sua non rielezione domani (alle 16 ora svizzera).
ARGENTINA
1 ora
«Riesumate Maradona, voglio scoprire se è mio padre»
Il 19enne Santiago Lara è figlio di una modella morta anni fa in giovane età. «Non voglio soldi, solo la verità», dice.
FOTO
FRANCIA
3 ore
Disordini alla Marcia per le libertà
Manifestazione pacifica per quasi tutto il giorno, fino all'arrivo alla Bastiglia
ITALIA
6 ore
Alluvione in Sardegna, tre morti
L'area più flagellata dal maltempo è quella della provincia di Nuoro
FRANCIA / ITALIA
6 ore
Piste chiuse: proteste e timori di una mazzata economica
Centinaia di persone hanno manifestato a Gap, mentre una ricerca ipotizza una perdita di fatturato fino al 70% in Italia
FRANCIA
9 ore
Dopo un mese i negozi "non essenziali" sono stati riaperti
I commercianti dovranno rispettare un nuovo protocollo sanitario rafforzato
ITALIA
9 ore
Tredicesime più leggere a causa del Covid
Tre miliardi in meno nelle gratifiche natalizie degli italiani
ARGENTINA
10 ore
Selfie con il cadavere di Maradona, condotte varie perquisizioni
La procura penale di Buenos Aires ha aperto un fascicolo
AUSTRALIA
12 ore
Tre vittime di pedofilia citano in giudizio anche il Papa
Secondo il loro avvocato è un modo per mettere il Vaticano di fronte alle proprie responsabilità
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile