Archivio Keystone
ITALIA
19.04.20 - 13:440
Aggiornamento : 14:30

Madre Natura dà il buongiorno all'Italia, eruzione e terremoti

Mattinata movimentata nella penisola italiana: al Sud si risveglia l'Etna, al Nord trema la terra

ROMA - Madre Natura ha voluto dare un piccolo assaggio della sua imponente presenza questa mattina in Italia, sia al meridione che al settentrione.

Per quanto riguarda il sud, l'Etna si è nuovamente mostrato al mondo questa mattina, attorno alle 8, con un'eruzione: una densa colonna di fumo è stata seguita da delle colate laviche. Le colate sono al momento circoscritte sull'alto lato meridionale e orientale del vulcano. È stato notato anche un aumento del tremore vulcanico.

Fortunatamente, i vulcanologi locali hanno confermato che questa situazione non causa pericoli per cose o persone. Al momento, anche l'aeroporto di Catania, Fontanarossa, rimane operativo, nonostante le attività siano ridotte al minimo a causa delle restrizioni legate al coronavirus.

Per quanto riguarda il Nord Italia, una scossa di terremoto tra 3,5-4 di magnitudo si è registrata attorno alle 11,53 nella provincia di Pavia. L'epicentro dalle prime stime dovrebbe essere a Montalto pavese.

Non si segnalano danni a persone o cose. La scossa è stata sentita anche a Pavia, soprattutto ai piani più alti dei condomini, e anche in alcune zone della provincia di Milano, portando a preoccupazioni ed ironia (legata alle difficoltà attuali riguardanti il Covid-19) sui social media.

Si tratta della seconda scossa della giornata, la prima, più lieve (di magnitudo 2,9) si è infatti sentita alle 7.16 a Brallo di Pregola, sempre nel Pavese. Nei giorni scorsi si era registrato un terremoto di magnitudo 4,2 con epicentro nel comune di Cerignale (Piacenza), in una zona confinante con l'Oltrepò Pavese. La scossa era stata sentita in diverse località della provincia di Pavia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
VECCHIOTTO 1 anno fa su tio
Quanto ci scommettiamo che fra qualche giorno o settimana o mese arriverà la scienziata Tunberg Greta a dire che il virus è una conseguenza dello scioglimento dei ghiacciai..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
5 ore
«Il razzismo è una crisi di salute pubblica»
Lo ha dichiarato giovedì la sindaca di Chicago, Lori Lightfoot. Per contrastarlo verranno usati quasi 10 milioni.
UNIONE EUROPEA
9 ore
Sentenza sui vaccini: l'Ue esulta, AstraZeneca pure
Il verdetto è stato accolto «con soddisfazione» sia da Bruxelles che dall'azienda anglo-svedese
GERMANIA
12 ore
La Svizzera non è più «un'area a rischio»
L'Istituto Robert Koch ha deciso: gli svizzeri possono entrare in Germania senza restrizioni
REGNO UNITO
13 ore
La «profonda vergogna» dei ministri per gli stupri che restano impuniti
Un numero altissimo di crimini non viene nemmeno denunciato, la politica fa mea culpa
STATI UNITI
14 ore
Niente accusa di schiavitù infantile per Nestlé Usa e Cargill
Lo ha stabilito la Corte Suprema, ma gli attivisti impegnati nel caso non hanno nascosto il loro disappunto
ITALIA
16 ore
Il Green Pass italiano: a cosa serve e come lo si ottiene
Lanciata nelle scorse ore l'apposita piattaforma governativa: la certificazione consentirà di viaggiare, ma non solo.
STATI UNITI
17 ore
Sale in auto, guida e spara: 90 minuti di follia
In otto sparatorie diverse, una persona ha perso la vita e 12 sono rimaste ferite
EUROPA
18 ore
Viaggi in aereo? «Mascherina sempre addosso»
Sono state aggiornate le linee guida europee per i voli turistici
MONDO
19 ore
La pandemia non ferma la migrazione: nel 2020 oltre 82 milioni di persone in fuga
Anche lo scorso anno il numero di movimenti forzati è aumentato. Nel 42% dei casi si tratta di minori
COREA DEL NORD
19 ore
«Con gli Stati Uniti pronti al dialogo ma anche allo scontro»
Così si è espresso Kim Jong-Un delineando la posizione della Corea del Nord di fronte all'amministrazione di Joe Biden
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile