Archivio Keystone
AUSTRALIA
15.04.20 - 16:110

Si pente e vuole restituire centinaia di prodotti che si è accaparrato a inizio pandemia

Il supermercato coinvolto ha negato il rimborso all'uomo. Il Direttore: «Comportamento vergognoso»

Oltre a 132 confezioni di carta igienica, voleva ottenere il rimborso anche per 150 bottiglie di disinfettante per le mani

ADELAIDE - Un uomo australiano ha tentato di restituire migliaia di dollari di merce a un supermercato locale dopo averle assalite e accumulate nei momenti di panico all'inizio dell'espandersi del coronavirus, lo ha raccontato un rivenditore locale all'Abc.

Si tratta della catena di supermercati Drakes Supermarkets, di Adelaide, che ha anche spiegato che l'uomo faceva parte di un gruppo di accumulatori seriali che voleva approfittare della situazione comprando più prodotti essenziali possibili per poi rivenderli su internet. Purtroppo per lui, le catene di vendita online come Ebay ed Amazon sono intervenute a dare un taglio alla rivendita di prodotti riguardanti il coronavirus, e non è così riuscito a vendere la merce online.

Tra i beni che l'uomo voleva restituire, per ottenere un rimborso, si contano 132 confezioni di rotoli di carta igienica e 150 flaconi da un litro di disinfettante per le mani. Il valore stimato della merce coinvolta ammonta a circa 10'000 dollari.

Il Direttore della catena di negozi, John-Paul Drake, ha dichiarato all'emittente australiana Abc che un comportamento del genere è assolutamente vergognoso, e che è per motivi di questo tipo che sta pensando, in collaborazione con altre catene di supermercati, di introdurre un limite di acquisto sui prodotti essenziali come carta igienica e disinfettante per le mani. «Non avrei mai pensato di trovarmi in una situazione del genere» ha concluso Drake.

Il supermercato ha inoltre annunciato di aver rifiutato la richiesta dell'uomo di rimborso delle merci.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 anno fa su tio
Senz'altro ci saranno persone alle quali verrà utile. Li potrà donare agli ospedali, alle case di cura alle associazioni benefiche. Non mancano i destinatari.
sedelin 1 anno fa su tio
di solito non lo scrivo ma adesso sì: pirlaa
Blobloblo 1 anno fa su tio
Che uomo di M...a!!! Nel vero senso della parola! Non hai potuto guadagnarci su? Adesso tienitela!!! M...a!!!
Zico 1 anno fa su tio
tradotto il supermercato lo ha mandato a ca..re, ma vito il periodo gli ha detto di usare il disinfettante.. lui aveva già il tutto pronto.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MESSICO
8 ore
Freni rotti, poi lo schianto. Sono 19 le vittime
L'incidente sembra essere stato causato dalla rottura dei freni del veicolo.
MONDO
9 ore
Omicron, vaccino possibile entro 3 mesi
Ma potrebbero esserne necessari nove prima della sua eventuale approvazione.
FOTO
Regno Unito
12 ore
«Crescita infinita=Pianeta finito». Extinction Rebellion contro Amazon
Un portavoce della grande A: «Porteremo le nostre emissioni a zero entro il 2040, sostenendo anche le piccole imprese»
FRANCIA
13 ore
Blatter sentito dalle autorità francesi per il Mondiale in Qatar
Gli inquirenti interessati in particolare a una cena all'Eliseo con i vertici FIFA e l'emiro pochi giorni prima del voto
Francia
14 ore
Francia versus Regno Unito: il fronte del mare tenuto dai pescatori
Non si ferma il contenzioso sulle licenze di pesca: 59 attività normanne non hanno ancora ricevuto i permessi richiesti
BELGIO
15 ore
La nuova variante è già in Belgio
È stata identificata su una donna che non ha nessun legame con il Sudafrica. L'UE da il via libera allo stop dei voli
MONDO
17 ore
«Ci vorranno settimane» per comprendere l'impatto della nuova variante
Il vaccino proteggerebbe dai casi gravi, secondo l'istituto sudafricano sulle malattie infettive. Pfizer sta studiando
ITALIA
19 ore
Il Covid-19 «ora è una malattia pediatrica»
I benefici della vaccinazione per i più piccoli «sono diretti e indiretti», secondo il virologo Giorgio Palù
REGNO UNITO
23 ore
Stop ai viaggi in Sudafrica (e non solo): c'è paura per una nuova variante
Ha un elevato numero di mutazioni ed è seguita con la massima attenzione, spiega l'OMS
Francia
23 ore
Migrazione: «I politici giocano a fare i titoli dei giornali»
Mercoledì sera 27 persone hanno perso la vita cercando di attraversare la Manica per trovare rifugio nel Regno Unito
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile