Immobili
Veicoli
ARCHIVIO KEYSTONE
Un team di esperti di ebola di Emergency è in azione in Lombardia.
ITALIA
01.04.20 - 19:300

Gli esperti di Emergency in azione in Lombardia

L'associazione umanitaria è attiva su vari fronti in contrasto al Covid-19

BERGAMO - Non si ferma l'impegno di Emergency in Lombardia. Un team di circa 30 persone tra medici, infermieri e altro personale sanitario gestirà direttamente il reparto di Terapia intensiva e sub-intensiva dell'ospedale da campo di Bergamo.

La struttura, nata dall'impegno dell'Associazione nazionale alpini e della Protezione civile italiana, sarà operativa nei prossimi giorni ed esclusivamente dedicata alla cura dei pazienti affetti da Covid-19, ha spiegato Pietro Parrino, direttore dei programmi umanitari dell'associazione. «Abbiamo richiamato dai nostri progetti all’estero alcuni dei colleghi che avevano lavorato in Sierra Leone, durante l’epidemia di ebola, per creare un gruppo di medici e infermieri da mettere a disposizione per questa emergenza» aggiunge nella sua comunicazione ai sostenitori.

Emergency è stata a torto criticata sui social di non essere presente sul territorio italiano in questo momento di emergenza sanitaria. Oltre a Bergamo, il personale è già attivo da giorni su vari fronti: a Brescia «con la Direzione sanitaria degli Spedali Civili per proteggere dal contagio il personale sanitario e l’ospedale. A Milano, monitorando i centri dedicati ai senza fissa dimora e ai migranti, con una verifica operativa degli spazi, delle condizioni igienico-sanitarie, delle distanze di sicurezza, suggerendo le modifiche da apportare per tutelare la salute di staff e ospiti. Un lavoro indispensabile per prevenire la diffusione del contagio in luoghi dove il rischio è altissimo».

Non solo: Emergency si occupa del servizio di consegne di beni alimentari e farmaci a domicilio nell’ambito della piattaforma “Milano Aiuta” del Comune di Milano, delle attività di informazione e prevenzione alle comunità e del triage nei nostri ambulatori in 8 regioni in tutta Italia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
«Non siamo in grado di sbloccare l'Azovstal con mezzi militari»
Cinquanta soldati si troverebbero al momento in cura, il resto sarebbe tornato in Ucraina «attraverso uno scambio»
SPAGNA
1 ora
Una mosca preoccupa la Spagna
Con il cambiamento climatico la presenza di simulidi sta aumentando e potrebbe diventare un problema di salute pubblica
SPAGNA
3 ore
Scontro fra treni, muore un macchinista
Un convoglio che trasportava merci è deragliato, finendo muso contro muso contro un treno passeggeri
STATI UNITI
10 ore
«Ha fatto 320km per uccidere più neri possibile»
L'autore della strage al supermercato ha guidato per ore per raggiungere il posto dove voleva colpire
RUSSIA
14 ore
Putin è stato operato per un cancro?
Nuove voci sullo stato di salute dello "zar": il ricovero; i filmati già pronti e i sosia per sostituirlo in pubblico.
COREA DEL NORD
1 gior
Covid, per la Corea del Nord è come essere ancora nel 2020
Nel Paese sono stati rilevati oltre 820mila casi. Dopo aver rifiutato i vaccini, Pyongyang chiederà ora aiuto alla Cina?
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
1 gior
«L'esercito russo è in un vicolo cieco»
Il presidente ucraino Zelensky prevede una nuova offensiva delle truppe di Mosca nel Donbass. Ma non abbassa la testa
FINLANDIA
1 gior
Nato, la Finlandia chiederà ufficialmente l'adesione
Lo ha annunciato il presidente finlandese Sauli Niinistö in conferenza stampa
STATI UNITI
1 gior
Dopo la strage «ha riposto l'arma, si è inginocchiato e consegnato»
Nell'assalto, in un supermercato di Buffalo, sono rimaste uccise almeno 10 persone. Il 18enne si trova in custodia
STATI UNITI
2 gior
Sparatoria al supermercato: 8 morti
È successo a Buffalo nello stato di New York. L'autore sarebbe un 18enne suprematista bianco
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile