keystone-sda.ch (Marco Ottico)
UNIONE EUROPEA
31.03.20 - 10:470
Aggiornamento : 16:44

Lockdown e distanza sociale hanno salvato quasi 60'000 vite in Europa

Uno studio dell'Imperial College stima lo scenario continentale in assenza di misure

Le varie restrizioni hanno contribuito a salvare 38'000 vite nella sola Italia, 16'000 in Spagna e 340 in Svizzera.

LONDRA - Le morti collegate al nuovo coronavirus in Europa sono ormai oltre 20’000. Ma il bilancio avrebbe potuto essere assai più gravoso senza le diverse misure di distanziamento sociale messe in campo dai singoli paesi del continente per arginare il contagio. Secondo uno studio pubblicato ieri dall’MRC Centre for Global Infectious Disease Analysis dell’Imperial College di Londra, in assenza di restrizioni il totale delle vittime in undici paesi* - entro la fine di marzo - sarebbe stato prossimo alla soglia delle 90’000.

Scuole chiuse, auto-quarantene, rispetto della distanza sociale, assembramenti vietati e, più in generale, il lockdown delle attività hanno permesso di salvare almeno 59’000 vite secondo le stime effettuate dai ricercatori dell’istituto britannico. Di queste, 38’000 nella sola Italia, 16’000 in Spagna e almeno 340 in Svizzera.

«L'immunita di gregge? Ancora lontana» - Alcuni paesi hanno iniziato a riscontrare un appiattimento della curva dei contagi, ma il mantenimento delle restrizioni in questa fase è fondamentale per ridurre ulteriormente il tasso di trasmissione della malattia, evitando che la pandemia possa rialzare repentinamente la testa. Le cifre dello studio suggeriscono infatti che il SARS-CoV-2 potrebbe ad oggi, nel peggiore dei casi, aver contagiato fino a 43 milioni di persone negli 11 paesi presi in esame.

Il dato corrisponderebbe all’11.43% della popolazione totale e di conseguenza, sottolineano gli autori, «le popolazioni in Europa non sono ancora vicine a raggiungere la cosiddetta immunità di gregge». E in tal senso, rallentando il contagio le misure adottate dai governi dilatano anche i tempi necessari all'acquisizione dell'immunità a livello di popolazione. «Questo significa che il virus si diffonderebbe di nuovo rapidamente se le misure venissero completamente revocate».

*Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
FRANCIA
2 ore
Pestato (in video) dalla polizia
Botte e insulti razzisti ripresi dalle telecamere per 15 minuti. Gli agenti sono stati sospesi e posti in stato di fermo
ARGENTINA
6 ore
«L'ho sentito muoversi nella sua stanza alle 7.30»
Gli inquirenti indagano sulle ultime ore di vita di Maradona. Le parole dell'infermiera di turno quella mattina
ITALIA
6 ore
Lombardia arancione, pronta a riaprire i negozi
In Italia restano ancora vietati gli spostamenti fra le regioni. Le prime indiscrezioni sul nuovo Dcpm per le Feste
FRANCIA
8 ore
«Non più di 30 in chiesa per il Covid», ma i vescovi fanno ricorso
La nuova decisione del governo Macron non piace alla Chiesa che si oppone: «È un grave errore»
STATI UNITI
10 ore
Amazon stanzia 500 milioni per premiare i dipendenti a Natale
«Vogliamo dimostrare il nostro ringraziamento a tutti i dipendenti della nostra rete logistica»
STATI UNITI
11 ore
Ecco perché Donald Trump perde migliaia di follower su Twitter ogni giorno
Negli ultimi quattro giorni ben 46'000 persone hanno deciso di non più seguirlo, tra persone reali e bot
FOTO
ARGENTINA
14 ore
Un fiume di persone per i funerali di Maradona: «Sono immagini mai viste»
L'addio alla leggenda del calcio, fra la commozione e gli scoppi d'ira di chi non ha potuto partecipare alla cerimonia
STATI UNITI
14 ore
«Se il Collegio elettorale vota Biden, io lascio»
Per la prima volta Donald Trump ha aperto a un possibile abbandono della carica: «Sarà dura, ma lo farò»
MONDO
15 ore
Quelli per cui il Black Friday è solo un venerdì nerissimo
Sotto pressione crescente, sorvegliati ed esposti al virus, la situazione dei dipendenti Amazon denunciata da Amnesty
FOTO
ARGENTINA
1 gior
Caos ai funerali di Maradona a Baires
Gli esclusi dalla processione hanno reagito attaccando gli agenti con bastoni, sassi e bottiglie.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile