Keystone
MONDO
20.03.20 - 00:040
Aggiornamento : 08:07

Quei rimedi per il Covid-19 che funzionano ma...

Dall'antimalarico all'antifluenzale made in Japan, ci sono e sono incoraggianti, ma hanno le loro controindicazioni.

PARIGI/TOKYO - Visto che per una cura ad hoc sarà necessario aspettare ancora parecchio, i medici alle prese da settimane con il coronavirus stanno sperimentando diverse soluzioni più o meno innovative con risultati anche sorprendenti. Due in particolare si sono distinte per efficacia anche se, per ora, il loro uso è confinato a un numero limitato di casi.

Il farmaco per la malaria che "azzera" il Covid-19 - Utilizzato per la prima volta in Cina, poi in Corea del Sud e infine anche in Europa il medicamento che viene di solito impiegato per trattare la malaria, l'idrossiclorochina, è il soggetto di un recente studio francese che ne testimonia l'efficacia.

Stando ai ricercatori il suo utilizzo, nel 75% dei casi, è stato in grado di cancellare tutte le tracce del virus in sei giorni, quando la carica virale media è di circa 20 giorni. Il farmaco, riporta l'articolo pubblicato sull'International Journal of Antimicrobial Agents e ripreso da Le Figaro, va somministrato in combinazione con gli antibiotici contro la polmonite.

Sebbene si tratti di buone nuove non mancano i dubbi: il primo è che lo studio riguarda un numero limitato di casi (24) e il secondo è che l'idrossiclorochina - anche se è un farmaco di uso relativamente comune - può avere problemi d'interazione con altri farmaci comunemente usati nelle terapie intensive e, se mal dosato, può avere effetti collaterali anche gravi.

L'antinfluenzale giapponese dall'efficacia sorprendente - Prodotto in Giappone per trattare l'influenza il Favipiravir (realizzato dalla sussidiaria di Fujifilm Toyama Chemical) si è dimostrato un inatteso quanto efficace alleato dei medici per la lotta al coronavirus.

I primi a testarne l'uso sono stati i dottori cinesi che lo hanno usato sul campo a Wuhan e Shenzen (per un totale di 340 pazienti) con risultati incoraggianti. Oltre a essere estremamente sicuro, il farmaco è riuscito a far sparire la carica virale in 4 giorni di media.

La scoperta ha portato le azioni di Toyama Chemical a impennare con un +14,7% nella giornata di giovedì. Il Favipiravir è utilizzato ora anche in Giappone.

A frenare l'entusiasmo ci ha pensato però il ministro degli Esteri giapponese, che ha reso pubblici i risultati dalla sperimentazione: «Lo abbiamo somministrato a un'ottantina di pazienti, e purtroppo non funziona così bene nei casi più gravi, quando il virus si è già moltiplicato».

Altro problema: come riporta il Guardian, la produzione su larga scala del Favipiravir necessita il nullaosta governativo, che potrebbe arrivare all'incirca per maggio. Ma solo se i risultati dello studio verranno provati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
10 ore
Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi
Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz
VIDEO
Stati Uniti
10 ore
Uomo armato davanti alla sede delle Nazioni Unite. Minaccia di suicidarsi
Il Palazzo di vetro è stato blindato. La polizia è sul posto. Accorsi anche gli artificieri: c'è una borsa sospetta
GERMANIA
13 ore
Annunciato il lockdown per i non vaccinati
«Il Paese deve unirsi in un atto di solidarietà»: così Angela Merkel e Olaf Scholz in conferenza stampa
REGNO UNITO
17 ore
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
19 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
22 ore
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
1 gior
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
1 gior
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
1 gior
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
1 gior
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile