keystone-sda.ch / STF (Alex Brandon)
BRASILE
13.03.20 - 17:090

Il Presidente brasiliano Jair Bolsonaro sarebbe risultato positivo al coronavirus

Il Presidente e il figlio si scagliano contro la stampa: «Fake News, il test è negativo»

Preoccupazione anche alla Casa Bianca: sabato sera il Presidente Trump ha infatti cenato con Bolsonaro

BRASILIA - Jair Bolsonaro, il Presidente del Brasile, sarebbe risultato positivo al coronavirus.

Lo ha comunicato il quotidiano brasiliano di Rio de Janeiro "Journal o Dia", scatenando un polverone di reazioni. Tra queste, la "parziale smentita" del figlio del Presidente, Eduardo Bolsonaro, che ha chiamato tutti alla calma con un messaggio su Twitter: «Troppe bugie e poche informazioni, il test per il coronavirus non è ancora stato completato» ha dichiarato. Lo ricordiamo, anche il figlio e la moglie del Presidente si sono sottoposti al test, dopo che Fabio Wajngarten, portavoce di Bolsonaro, è risultato positivo giovedì.

Nel suo messaggio, Eduardo Bolsonaro si è scagliato contro i media: «Nei media c'è sempre qualcuno che mente, e se poi la storia si conferma vera ti dicono «Te l'avevo detto!», invece, in caso contrario, rimane una fake news in più tra tutte quelle che ci sono già».

Poco dopo, Bolsonaro stesso ha dichiarato su Facebook che il tampone ha dato esito negativo, pubblicando una foto mentre fa il gesto dell'ombrello (probabilmente diretto ai media): «Non credete ai Fake News Media» sottolinea il Presidente, in lettere maiuscole. 

Il dubbio rimane. Secondo le indiscrezioni, il primo test avrebbe dato esito positivo, e si aspetterebbe ora la conferma definitiva dal secondo tampone. La notizia allarma anche la Casa Bianca, vista la cena di sabato scorso con il Presidente statunitense Donald Trump. Secondo Fox Business, è ora in corso una riunione urgente alla Casa Bianca. Ironia della sorte per i due Presidenti: entrambi hanno cercato di minimizzare il problema, e oggi ne sono confrontati in prima persona.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
lui nega pure il disastro in amazzonia (fucilazione degli indigeni) ad opera dei suoi scagnozzi da lui inviati al massacro.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE / ITALIA
1 ora
Respinto il ricorso del nonno: il piccolo Eitan rientra in Italia
La conferma della Corte Suprema israeliana: il piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone sarà presto in Italia
SUDAFRICA
2 ore
«Omicron? Sintomi più lievi, ma anziani e casi a rischio stiano attenti»
Le parole della dottoressa sudafricana che ha scoperto la nuova variante: «Preoccupati? No. Sul chi vive? Sì»
REGNO UNITO
2 ore
Bufera di neve: 60 persone bloccate per due giorni in un pub
Una bufera legata alla tempesta Arwen ha isolato completamente il Tan Hill Inn, impedendo ai presenti di tornare a casa
LIVE
MONDO
LIVE
Moderna: «Da 2 a 6 settimane per capire se il vaccino copre Omicron»
Intato l'Oms parla di «potenziale elevato di diffusione» della nuova variante
STATI UNITI
8 ore
Minorenni reclutate per Epstein? Ghislaine Maxwell a processo
La 59enne ex compagna di Epstein si è dichiarata non colpevole di tutti i capi d'accusa
FRANCIA
21 ore
«Troppi morti nella Manica, è inaccettabile»
Lo ha detto il Ministro francese Gérald Darmanin, in un meeting relativo alla situazione dei migranti
PERÙ
1 gior
Trema la terra nel nord del Perù: scossa di magnitudo 7,5
Non sono al momento segnalate vittime, ma i danni materiali sembrano essere ingenti
ITALIA
2 gior
I No-Pass lanciano gli home bar: «Come al ristorante ma a casa»
È L'ultima idea nata sui social per eludere il Super Green Pass che entrerà in vigore il prossimo sei dicembre.
MILANO
2 gior
A Milano da oggi si torna alla mascherina all'aperto
La disposizione sarà valida in tutto il centro città almeno fino al 31 dicembre.
KOSOVO
2 gior
Attacca uno scuolabus imbracciando un Kalashnikov
La mattanza è avvenuta ieri sera nel villaggio di Gllogjan: deceduti due studenti e l'autista.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile