keystone-sda.ch (MATTEO CORNER)
ITALIA
04.03.20 - 18:300

Tra scuole chiuse e zone rosse: l'efficacia delle misure contro il coronavirus

Le previsioni secondo un modello epidemiologico pubblicato su The Lancet Global Health.

Per contenere l'epidemia occorre isolare circa l’80% dei contatti delle persone contagiate.

MILANO - Zone rosse estese, scuole e università chiuse fino a metà marzo, manifestazioni vietate e stop agli eventi sportivi a porte aperte. Il Governo italiano ha attuato le misure più disparate per tentare di arginare la diffusione del coronavirus, che nella vicina Penisola ha contagiato oltre 3000 persone. Ma quanto sono efficaci le misure di contenimento? Un modello epidemiologico pubblicato a fine febbraio su The Lancet Global Health prova a rispondere al quesito.

In assenza di farmaci specifici e di vaccini contro la malattia - spiegano Renata Gili e Nicasio Mancini sul portale Medical Facts di Roberto Burioni -, le misure cruciali nel contenere l’epidemia risiedono nell’isolamento dei casi confermati o sospetti e nell’identificazione della loro rete di contatti. Per capire quanto l’isolamento può essere efficace ci viene in soccorso la matematica.

Il tasso netto di contagi - Tra gli aspetti determinanti troviamo il cosiddetto tasso netto di riproduzione della malattia, ovvero il numero di persone che una persona contagiata può contagiare a sua volta. Nel caso del nuovo coronavirus questo numero è compreso fra 2 e 3. E quindi, modelli statistici alla mano, per contenere l’epidemia in modo efficace occorre identificare ed isolare circa l’80% dei contatti delle persone contagiate*. L’impresa non è fra le più semplici. Identificare casi e contatti può essere complicato, in particolare - proseguono Gili e Mancini - perché sembra ormai certo che la trasmissione dell’infezione avvenga prima della comparsa dei sintomi.

Sono malato anch'io? - Va poi considerato l’intervallo di tempo che passa fra l’esordio dei sintomi e l’isolamento della persona contagiata. E tracciare i casi secondari risulta veramente efficace se questi vengono identificati prima di diventare a loro volta contagiosi. Qui sorge quindi un’ulteriore difficoltà. In un’alta percentuale di casi le infezioni risultano molto lievi o con una sintomatologia scarsa.

In altre parole, la persona contagiata potrebbe non accorgersi del tutto di essere malata, proseguendo nelle sue normali attività quotidiane e trasmettendo così il virus. Per questo motivo buon senso e responsabilità individuale giocano un ruolo fondamentale nel contenimento dell’epidemia.

La mappa della diffusione del coronavirus nel mondo

*Epidemia sotto controllo?

Lo studio pubblicato il 28 febbraio da The Lancet Global Health - intitolato "Feasibility of controlling COVID-19 outbreaks by isolation of cases and contacts" - definisce “sotto controllo” i focolai in cui la trasmissione del virus si arresta entro 12 settimane o prima di raggiungere un totale di 5000 casi di contagio.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
britio 10 mesi fa su tio
Al comitato tecnico scientifico italiano (esperti ministero salute, Istituto superiore di sanità e consiglio superiore di sanità), non era d'accordo per la chiusura delle scuole in Italia. Hanno dichiarato che c'è una "limitata evidenza scientifica" sull'efficacia di una misura del genere... Probabilmente la scelta CH è migliore.
Bayron 10 mesi fa su tio
Povera Italia oltre ad essere l’untore é anche governata da esaltati incapaci..
Escavo Ovacse 10 mesi fa su fb
Quando saranno controllate - con la dovuta serietà - le mense di Fra Martino e simile??
LAMIA 10 mesi fa su tio
Siamo troppo dipendenti dalla Fallitalia. Non si può fare nulla adesso. Speriamo serva da lezione. Il 17 maggio ricordiamoci !!
Lilly Formina 10 mesi fa su tio
Veramente intelligente la scelta di tenere aperte le scuole in Ticino. Soprattutto quelle professionali, frequentate da numerosissimi apprendisti provenienti dalla Lombardia, la zona più colpita d'Italia. Un sentito grazie al Coniglio di Stato, i cui membri sono strapagati per decidere e prendersi responsabilità, salvo poi fare come Ponzio Pilato quando effettivamente servirebbe un loro intervento. Possibile che i 5 sono disposti ad assumere posizioni impopolari solo quando si tratta di concedere sgravi ai ricchi o intascarsi rimborsi illegalmente?
Obi Geralt Bartowski 10 mesi fa su fb
Misure? Quali misure??? Secondo voi dire alla popolazione di lavarsi le mani e starnutire in un fazzoletto sono misure? 😂🤡🤡🤡
Angela Ragozzino 10 mesi fa su fb
Diamoli quando già infetti i bambini da curare ai nonni quando verranno sottoposti a quarantena mi raccomando 👏
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Tutti pazzi per i guanti di Bernie Sanders
La maestra che li ha prodotti a mano non è più in grado di soddisfare la ricca domanda
FOTO
ITALIA
4 ore
Ventenne muore sotto a una valanga
Il giovane si trovava in Alta Valle Camonica con un gruppo di persone in motoslitta
ISRAELE
7 ore
Contro il Covid Israele si sigilla «ermeticamente»: chiuso l'aeroporto Ben-Gurion
Il governo è preoccupato per le nuove varianti del virus. L'obiettivo: prendere tempo per vaccinare ancora di più.
STATI UNITI
8 ore
Dopo l'ondata di suicidi, Las Vegas riapre le scuole
Nei nove mesi di chiusura si sono tolti la vita il doppio degli scolari rispetto all'intero anno precedente.
CINA
9 ore
Shanghai ammette gli animali domestici in quarantena
Su Internet è diventato virale un video che mostra un residente con in braccio un cane si reca in isolamento
GERMANIA
12 ore
Positivi al coronavirus, muoiono soli in casa: madre e figlio ritrovati dopo dieci giorni
Esclusi il suicidio, l'atto violento, l'incidente o l'avvelenamento. I due sono stati registrati come morti di Covid-19.
NUOVA ZELANDA
15 ore
Dopo due mesi il coronavirus torna a circolare in Nuova Zelanda
Una donna è risultata positiva dopo aver completato la quarantena, in cui si trovava in seguito a un rientro dall'estero
REGNO UNITO
16 ore
«Attenzione, i vaccinati possono comunque trasmettere il virus»
Lo sostiene il vicecapo della Sanità inglese in una recente intervista ma, per ora, non ve n'è certezza
FOTO
SPAGNA
16 ore
I negazionisti spagnoli in piazza: «Il virus non esiste»
Erano migliaia ieri a sfilare per le strade della capitale spagnola, e quasi tuti senza mascherina
ITALIA
1 gior
Frana in Valchiavenna, evacuate 25 case
La provincia di Sondrio è nella morsa del maltempo, tra forti piogge e nevicate in quota
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile