Archivio Keystone
GERMANIA
26.02.20 - 21:000

Studenti fanno l'esame ma scompare nel nulla: dovranno ripeterlo

Più di 250 studenti dell'Università di Siegen dovranno ripetere un esame che hanno effettuato e che non si sa dove sia

SIEGEN - Più di 250 esami effettuati dagli studenti di un corso di studio di lavoro sociale sono spariti senza lasciare traccia. 

È successo all'università di Siegen, le cui indagini non sono ancora riuscite a chiarire la dinamica dell'incidente: gli esami risultano introvabili. La procedura prevede che gli esami vengano raccolti dal team del dipartimento coinvolto e poi portati negli uffici. In seguito, i fogli d'esame vengono inviati agli assistenti o professori che si occupano della loro valutazione.

Nel caso in questione, gli esami non sono mai arrivati a destinazione. L'università ha subito avviato un controllo per verificare che gli esami non siano stati mandati per sbaglio ad un'altra cattedra, ma non è stato il caso. I 278 studenti che si erano iscritti all'esame dovranno ora ripetere la prova.

L'Università di Siegen ha deciso di denunciare la violazione della protezione dei dati.

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Roberto Puglisi 1 mese fa su fb
Obi Geralt Bartowski 1 mese fa su fb
Col cavolo che lo rifarei
LAMIA 1 mese fa su tio
Può capitare. A me successe nel 1966 una cosa simile. Lo rifacemmo.
Giuseppe LD Minafra 1 mese fa su fb
mi ricorda una certa prof. del liceo che perse il pacco dei compiti in classe
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA-GIAPPONE
1 min
Nissan vuole "congelare" 10mila dipendenti
Sospendere i posti di lavoro in Europa e Stati Uniti. La mossa del colosso franco-giapponese
BRUXELLES
8 min
Covid-19, il capo della ricerca Ue sbatte la porta
Mauro Ferrari, presidente del Consiglio europeo della ricerca, ha dato le dimissioni per divergenze interne
STATI UNITI
45 min
Negli Usa un nuovo, brutto record
Mille decessi in poche ore. In gran parte a New York. E non è tutto
AFRICA
6 ore
Difendere i diritti umani, a rischio della vita
Le notizie positive che arrivano da Etiopia e Sudan sono purtroppo delle eccezioni
MONDO
10 ore
La pandemia fa piangere anche i “Paperoni” ma il più ricco è sempre Bezos
I super ricchi hanno perso circa 700 miliardi in un anno (e alcuni non lo sono più) ma il boss di Amazon è sempre il re
STATI UNITI
11 ore
Le sensazionali immagini spaziali in infrarossi
La luce infrarossa è in grado di penetrare attraverso le polveri e i gas spaziali, e il risultato è sbalorditivo
HONG KONG
14 ore
Il coronavirus resiste di più sulla plastica, e di meno sulla carta
L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) rimane scettica a riguardo
NUOVA ZELANDA
16 ore
Anche il coniglietto di Pasqua tra i lavoratori indispensabili
Lo ha annunciato la premier Jacinda Ardern, per la gioia di tutti i bambini.
STATI UNITI
18 ore
Ansia e tensione in polizia: oltre ai crimini ci sono ora i contagi
Il coronavirus ha messo alle strette i dipartimenti di polizia americani, che non possono permettersi contagi di massa
ITALIA
20 ore
Immune al coronavirus? È pronto il test
Sarà accessibile a tutti: costa solo cinque euro e i risultati sono disponibili in un'ora
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile