keystone-sda.ch / STR (JALIL REZAYEE)
STATI UNITI
25.02.20 - 12:100
Aggiornamento : 18:05

Coronavirus, un vaccino pronto per i test

Il primo lotto prodotto dall'azienda Moderna è stato spedito. La sperimentazione avverrà su 20-25 persone

WASHINGTON - Si fa più vicina la possibilità di avere un vaccino contro il coronavirus Covid19. L'azienda americana Moderna ha spedito il primo lotto del vaccino sperimentale mRna-1273 all'Istituto Nazionale delle Allergie e Malattie Infettive (Niaid), per avviare prima fase della sperimentazione clinica su un piccolo numero di persone. Lo comunica la stessa azienda sul suo sito.

I test, secondo le previsioni, dovrebbero essere eseguiti su 20-25 volontari sani entro la fine di aprile, secondo quanto riferito dai media statunitensi. Per i primi risultati bisognerà attendere tra luglio e agosto.

Il funzionamento - Il vaccino di Moderna si basa su una tecnologia che utilizza la sequenza del materiale genetico del coronavirus, ossia l'acido ribonucleico (Rna). La collaborazione con il Niaid e la Cepi (Coalition for Epidemic Preparedness Innovations), «ha permesso di avere pronto il primo lotto di vaccino a soli 42 giorni dopo l'identificazione della sequenza genetica del virus». Il nuovo vaccino - come si legge nel comunicato - è programmato per codificare la proteina complessa S, usata come bersaglio per i vaccini contro altri coronavirus, come quelli responsabili della Mers e della Sars.

Il vantaggio di questo approccio è che permette di imitare l'infezione naturale al fine di stimolare una risposta immunitaria più potente, combinando diversi mRNA in un unico vaccino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
MONDO
10 ore
La Cina pone «sfide sistemiche» che preoccupano la Nato
I Paesi dell'Alleanza richiamano Pechino a una maggiore trasparenza e al mantenimento degli impegni presi.
RUSSIA
12 ore
«Non abbiamo l'abitudine di assassinare le persone»
Vladimir Putin ha parlato a ruota libera in un'intervista, tra accuse, risposte ed ironia
STATI UNITI
14 ore
Covid, è in arrivo un nuovo vaccino
È di facile conservazione e le reazioni avverse sembrano essere meno frequenti e meno gravi
REGNO UNITO
16 ore
La variante Delta preoccupa e il Regno Unito ritarda il ritorno alla normalità
La decisione, già presa, verrà confermata oggi da Johnson. L'obiettivo è limitare al massimo una possibile terza ondata
FOTO
GIAPPONE / STATI UNITI
16 ore
Le ceneri di Tojo, un mistero durato oltre 70 anni
L'ex primo ministro giapponese fu condannato a morte per crimini di guerra e giustiziato nel 1948
CINA
19 ore
La Cina risponde al mondo: «Non politicizzate l'origine del virus»
Secondo Pechino, i politici di USA e altri Paesi «fanno accuse irragionevoli contro la Cina»
NEPAL
19 ore
Manca ossigeno, mancano vaccini: al Nepal «serve aiuto urgente»
L'appello di Amnesty International è rivolto sia ai leader locali che alla comunità internazionale
ITALIA
20 ore
La Lombardia saluta il giallo
Altre 6 Regioni italiane accolgono il bianco e salutano gran parte delle restrizioni
FOTO E VIDEO
STATI UNITI
22 ore
L'invasione della magicicada negli USA, «anche al cioccolato»
L'insetto dagli occhi rossi ha conquistato 15 Stati, e anche una pasticceria del Maryland
MONDO
1 gior
Ecco come è finito il G7 in Cornovaglia
I sette grandi fanno fronte (scomposto) contro le "autocrazie"
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile