Keystone
BOTSWANA
07.02.20 - 16:500

Dopo cinque anni torna la caccia all'elefante: licenze di uccidere all'asta

Revocato il divieto, il Botswana prevede per quest'anno l'abbattimento di 272 animali. Un regalo del governo ai contadini, ma i critici insorgono

GABORONE - Dopo aver vietato la caccia a questi pachidermi cinque anni or sono, il Botswana mette all'asta per la prima volta delle licenze per uccidere elefanti. Secondo quanto riferito da BBC, il governo del Paese africano offrirà sette "pacchetti" di caccia, ognuno contenente licenze per abbattere 10 elefanti (70 esemplari in totale).

Per partecipare all'asta, gli interessati dovranno depositare 200'000 pula (ca. 17'700 franchi). La stagione venatoria del 2020 inizierà in aprile. Più tardi nel corso dell'anno dovrebbero essere rilasciate altre licenze per l'uccisione di ulteriori 202 elefanti. 

Nel 2014 il Botswana aveva emesso un divieto generale di caccia agli elefanti per proteggerli, ma l'anno scorso lo ha revocato. La mossa del presidente Mokgweetsi Masisi strizza l'occhio agli elettori rurali, che hanno maggiori probabilità di entrare in conflitto con gli elefanti.

Molte comunità rurali e il governo denunciano che questi animali mangiano le colture e talvolta calpestano le persone. Audrey Delsink, direttore per la fauna selvatica dell'Africa, obietta però che, a suo avviso, «la caccia non è uno strumento efficace per regolare il rapporto uomo-elefante sul lungo termine o per controllare la popolazione» di questi pachidermi. 

I critici temono inoltre che un ritorno alle attività venatorie possa determinare un allontanamento dei turisti dei safari di lusso contrari alla caccia.

Con circa 130'000 esemplari, il Botswana vanta il maggior numero di elefanti al mondo.

TOP NEWS Dal Mondo
ARABIA SAUDIT
23 min
Negli Stati Uniti via libera al vaccino Johnson&Johnson
Lo ha dato la commissione della FDA. Per oggi è attesa l'approvazione da parte dei vertici
GIAPPONE
53 min
Niente cognome da nubile una volta sposate, lo dice la ministra delle pari opportunità
La giapponese Tamayo Marukawa è tra i firmatari di una lettera che osteggia la proposta di riforma.
STATI UNITI
13 ore
Bin Salman autorizzò il blitz per uccidere Khashoggi
È questo in sostanza il contenuto del rapporto dell'intelligence Usa diffuso questa sera
ITALIA
13 ore
La Lombardia da lunedì si tinge d'arancione
Aumenta il tasso di positività. Le province più colpite sono quelle di Milano, Brescia e Monza e Brianza
REGNO UNITO
14 ore
A 15 anni fuggì in Sira per unirsi allo Stato Islamico, ora non può più tornare a casa
La decisione della Corte Suprema britannica condanna una giovane sposa dell'Isis a un destino da apolide
GERMANIA
15 ore
Le famose calzature Birkenstock sono state rilevate da LVMH
L'affare si aggira attorno ai 4 miliardi di euro. L'intenzione è quella di espandersi anche in Asia
ITALIA
18 ore
Monitoraggio: Lombardia e altre quattro regioni ad «alto rischio»
Regioni italiane confinanti con il Ticino verso l'arancione, confermano i dati. Livello di rischio in peggioramento.
ITALIA
20 ore
«La terza ondata ha inizio»: l'Italia si tinge di rosso e arancione
Due regioni si apprestano a entrare in massima allerta. Sei potrebbero diventare arancioni. Una, la Sardegna, bianca.
STATI UNITI
23 ore
Attacchi in Siria: quando Biden e la sua portavoce criticavano Trump
Dopo il raid nella notte, emergono tweet che fanno indignare anche i sostenitori del neopresidente.
SIRIA
1 gior
Il primo attacco missilistico dell'era Biden, è in Siria e ha causato almeno 17 morti
Si tratta di una rappresaglia e ha colpito una base di miliziani sostenuti dall'Iran
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile