KEYSTONE
Oliviero Toscani dice di sentirsi «liberato» dopo la fine della collaborazione con Benetton.
ITALIA
07.02.20 - 15:210

Toscani il giorno dopo: «Mi sento liberato»

Il fotografo ribadisce di non aver voluto offendere nessuno con quella frase sul Ponte Morandi

ROMA - Oliviero Toscani dice di stare «benissimo» all'indomani della fine della sua collaborazione con il gruppo Benetton, conseguenza delle frasi sulla caduta del Ponte Morandi.

«Mi sono liberato della responsabilità di Autostrade allontanandomi dai Benetton. Io ero lì per fare altre cose e c'era il problema del Ponte Morandi... ora basta, non devo più difendere nessuno, solo me stesso. Sono felice, mi sono liberato» ha dichiarato il celebre fotografo all'agenzia stampa italiana Adnkronos. «Ho grandi progetti in giro, finalmente mi dedicherò a quello che mi piace veramente. E non a difendere i 'ponti'».

«Sono un persona corretta e se c'è qualcosa da dire, ne parlerò personalmente con i Benetton» aggiunge Toscani, che torna sull'incontro a Fabrica (il centro culturale che dirige e che Luciano Benetton ha fondato) con i leader delle Sardine. «L'interesse non era quello di discutere del Ponte Morandi. Questo ovviamente non vuol dire che sono disinteressato alla tragedia, è assurdo pensarlo».

Toscani, che già ieri ha chiesto scusa per le sue parole a "Un giorno da pecora", trasmissione radiofonica della Rai, ribadisce di essere stato vittima di una frase estrapolata dal suo contesto. «Io, uomo della comunicazione colpito dalla comunicazione stessa: chi di spada ferisce, di spada perisce».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
1 ora
«Non puntare mai un'arma di scena contro un altro essere umano»
Alec Baldwin non avrebbe dovuto avere sotto tiro qualcuno, secondo l'esperto di armi sui set Bryant Carpenter
COLOMBIA
2 ore
Arrestato il nuovo Escobar
«La più grande operazione del secolo» in Colombia. In manette il narcotrafficante Usuga
STATI UNITI
18 ore
Era compito di una ventenne al primo incarico controllare le armi sul set
La ragazza è la figlia del celebre armaiolo Thell Reed, famoso ad Hollywood.
MADAGASCAR
18 ore
Dai cambiamenti climatici alla carestia
Il sud del Madagascar è interessato da anni dalla siccità, che costringe gli abitanti a nutrirsi di cactus e cavallette.
AUSTRIA
1 gior
Lockdown all'austriaca, per i non vaccinati
Il governo di Vienna valuta future restrizioni. Ma non per tutti i cittadini
MONDO
1 gior
«Questo messaggio ti infastidisce?»
Tinder introduce due nuovi filtri. E le segnalazioni di molestie aumentano del 46 per cento
STATI UNITI
1 gior
Alec Baldwin è «scioccato» dalla tragedia sul set
Nuovi particolari sull'incidente in cui ha perso la vita la direttrice della fotografia Halyna Hutchins
SUD AFRICA
1 gior
Poliziotta fa strage di parenti per intascare i soldi dell'assicurazione
A processo l'agente che tra il 2012 e il 2017 ha ingaggiato dei sicari per uccidere sei suoi parenti.
STATI UNITI
1 gior
Quanti drammi sui set di Hollywood
La morte di Halyna Hutchins è solo l'ultima tragedia consumatasi durante le riprese di un film a stelle e strisce.
POLONIA
1 gior
Alla ricerca dell'aborto illegale o all'estero
Le associazioni hanno segnalato che in Polonia da gennaio più di 30'000 donne hanno chiesto aiuto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile