keystone-sda.ch (CAROLINE BLUMBERG)
FRANCIA
25.01.20 - 13:450
Aggiornamento : 14:08

Coronavirus, la Francia vuole «circoscrivere il contagio»

Le autorità sanitarie faranno di tutto per rintracciare tutte le persone che sono state in contatto con i primi tre casi registrati in Europa

di Redazione
ats ans

PARIGI - La Francia vuole «circoscrivere» il contagio dopo l'ufficializzazione, ieri sera, dell'esistenza di tre casi di coronavirus su viaggiatori rientrati di recente dalla Cina, in particolare dalla zona dell'epidemia.

I casi, i primi tre verificati in Europa, riguardano un paziente di 48 anni ricoverato a Bordeaux, nel sud-ovest, e altri due a Parigi, tutti e tre in isolamento in ospedale.

I due pazienti di Parigi sono «parenti stretti», hanno precisato le autorità sanitarie: «Bisogna trattare un'epidemia come si tratta un incendio - ha detto ieri sera la ministra della Salute Agnes Buzyn - bisogna immediatamente individuare la fonte e circoscriverla al più presto possibile».

Buzyn ha aggiunto che il periodo d'incubazione è stato probabilmente «attorno ai sette giorni, fra due e dodici». «Tutte le persone che sono state in contatto stretto con questi pazienti - ha spiegato il ministero - saranno individuate. Riceveranno consegne specifiche per evitare ogni contatto, allo scopo di limitare la propagazione del virus».

«Fra le 10 e le 15 persone» sono entrate in contatto con il paziente infettato dal coronavirus cinese e ricoverato a Bordeaux, ha precisato oggi il sindaco della città capoluogo della Gironda, Nicolas Florian, in una conferenza stampa.

«Le autorità hanno identificato il suo percorso - ha spiegato il sindaco - cioè chi ha potuto incontrare, e ci sono già persone identificate, che si sono presentate» e che sono state sottoposte a dei controlli.

Sulle condizioni del paziente, Florian ha detto che sono «rassicuranti». Si tratta di un francese di origini cinesi, 48 anni, che lavora nel settore vinicolo e che «per motivi professionali faceva dei viaggi in Cina». Era rientrato il 22 gennaio, dopo essere passato proprio dall'epicentro dell'epidemia, Wuhan.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
2 ore
Uomo pesantemente armato fermato vicino al Campidoglio
Aveva con sé un'arma carica e oltre 500 munizioni. E un falso accreditamento per la cerimonia d'investitura di Biden.
ITALIA
14 ore
800 dosi del vaccino da buttare a causa di un guasto
La Procura ha aperto un'inchiesta, i Carabinieri indagheranno su come sia potuto succedere
STATI UNITI
17 ore
Il boia uccide ancora, ma è l'ultima esecuzione dell'era Trump
Molti membri del Congresso hanno lanciato un appello a Biden per porre fine alla pena capitale
NORVEGIA
17 ore
Decessi dopo il vaccino? Pfizer: «Dati in linea con le previsioni»
L'attenzione è rivolta in particolare alle persone più fragili
PAKISTAN
19 ore
Il K2 conquistato anche d'inverno, ma c'è un decesso
Era l'unico Ottomila "inviolato" nella stagione più fredda
ITALIA
19 ore
Giovani in disagio da pandemia, boom dell'autolesionismo
In Italia la tendenza è preoccupante
ITALIA/FRANCIA
20 ore
Psa e Fca, oggi sposi
Conclusa la fusione tra i due gruppi, nasce il quarto produttore mondiale di auto. Ma chi comanderà?
MONDO
22 ore
Pfizer ha un piano contro i ritardi
La multinazionale promette di risolvere il problema in una settimana. Modificando la produzione
GERMANIA
22 ore
La Merkel ha un successore
Armin Laschet è stato eletto nuovo presidente della Cdu, battendo l'ala destra del partito
ITALIA
23 ore
Infermiere vaccina (abusivamente) la moglie
È successo nel Pavese. Contro l'uomo è stato avviato un procedimento disciplinare e una causa per danno d'immagine
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile