keystone-sda.ch (Francois Guillot)
La Francia ha ricordato le vittime dell'attacco alla sede di Charlie Hebdo.
+3
FRANCIA
07.01.20 - 10:260
Aggiornamento : 13:14

Charlie Hebdo, cinque anni dopo: tra cordoglio e polemiche

L'attacco jihadista alla redazione del giornale satirico fece diciassette morti e diede vita all'Annus Horribilis della capitale francese

di Redazione
ats ans

PARIGI - Diciassette morti e l'inizio di un anno nero per la Francia: cinque anni dopo l'assalto jihadista che decimò la redazione del settimanale satirico Charlie Hebdo, la Francia ricorda l'attentato che diede il via a una lunga serie nera, culminata pochi mesi dopo - a novembre del 2015 - nella strage dei bistrot parigini e del Bataclan.

Ad aprire il fuoco durante la riunione di redazione del giornale furono i fratelli jihadisti Cherif e Said Kouachi, che uccisero le dodici persone presenti, giornalisti, operatori, invitati, poliziotti. Fuggirono gridando «abbiamo vendicato il profeta Maometto! Abbiamo ucciso Charlie Hebdo!». Morirono, in quell'assalto, firme popolarissime come Charb e Wolinski. Quarantotto ore dopo, la caccia all'uomo si concluse in una tipografia della banlieue dove i Kouachi furono uccisi dalle forze speciali.

Nelle stesse ore, un complice, Amedy Coulibaly, colpì la comunità ebraica prendendo degli ostaggi nel supermercato Hyper Cacher alle porte della capitale. Uccise quattro persone prima di essere a sua volta ucciso dalle teste di cuoio. Il giorno prima, aveva ammazzato una poliziotta a Montrouge, a sud di Parigi.

«Ieri - scrive Riss, direttore di Charlie Hebdo, nel suo editoriale commemorativo - dicevamo "merde" a Dio, all'esercito, alla Chiesa, allo Stato. Oggi, bisogna imparare a dire "merde" alle associazioni tiranniche, alle minoranze narcisistiche, ai blogger che ci bacchettano come maestrine. Oggi, il politicamente corretto ci impone ortografia di genere, ci sconsiglia di usare parole che potrebbero disturbare».

keystone-sda.ch (Francois Guillot)
Guarda tutte le 7 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
LE FOTO
STATI UNITI
2 ore
L'aereo si schianta, ma sopravvivono tutti: «È un giorno di festa»
«È il miglior esito in cui potessimo sperare» hanno commentato le autorità in seguito a quanto accaduto
MONDO
2 ore
Il clima va da una parte, i governi dall'altra
Petrolio, gas e carbone allargano il gap tra i piani produttivi degli Stati e gli obiettivi climatici per il 2030.
REGNO UNITO
6 ore
Quasi 50'000 casi al giorno, il disastro Covid del Regno Unito
Ancora una volta il Paese al di là della manica è messo alle strette dal coronavirus, ecco come (e perché) è successo
MONDO
9 ore
Quando il drone uccella il carcere
Sono sempre più frequenti i tentativi di bucare dall'alto la sorveglianza nei penitenziari
MONDO
9 ore
Cosa mancherà nei prossimi mesi e dove
Non tutti i problemi di approvvigionamento sono collegati alla pandemia. Ad incidere è anche il clima.
Cina
15 ore
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bimbi uiguri per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
21 ore
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Germania
23 ore
«Chi va a letto con il capo ottiene un lavoro migliore»
Un'inchiesta del New York Times scoperchia il quotidiano tedesco Bild: «una cultura di sesso, giornalismo e denaro»
AUSTRALIA
1 gior
Bambina di quattro anni scompare durante un campeggio
I genitori hanno lanciato l'allarme al risveglio, quando non l'hanno trovata nella tenda
STATI UNITI
1 gior
La morte di Powell fa il pieno ai "no vax"
L'ex Segretario di Stato americano è morto per complicazioni da Covid-19. Una prova che il vaccino non funziona? No.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile