Immobili
Veicoli
Depositphotos (archivio)
IRAN
27.12.19 - 07:250
Aggiornamento : 11:03

Sisma vicino alla centrale nucleare di Bushehr

La scossa, di magnitudo 5.1, è stata registrata alla 5.23 locali (le 2.53 in Svizzera)

di Redazione
ats ans

TEHERAN - Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 è stata registrata alle 5:23 ora locale (le 2:53 in Svizzera) in Iran, non lontano dalla centrale nucleare di Bushehr.

Secondo i dati dell'agenzia geologica statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 40 km di profondità ed epicentro 44 km a sudest di Borazjan. Non si segnalano al momento particolari danni a persone o cose.

Secondo le autorità locali, citate dall'Isna, non risultano al momento danni significativi né pericoli di fuoriuscita di materiale dannoso. Costruita dalla Russia, la centrale di Bushehr è operativa dal 2013 e attualmente ha un reattore in funzione da 1000 megawatt.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
1 ora
Quel triangolo viola voluto dal Reich
La storia di Simone Arnold e della sua famiglia, per far luce sulle persecuzioni tedesche dei testimoni di Geova
MEDIO ORIENTE
3 ore
La neutralità della "Svizzera dell'Arabia" è sotto attacco
L'Oman si definisce neutrale, e intende tentare di risolvere qualsivoglia conflitto con colloqui di pace e diplomazia
GERMANIA
10 ore
Diversi governi hanno sfruttato la pandemia per opprimere i diritti umani
«Molti leader hanno usato la pandemia di Covid-19 come pretesto per ridurre la supervisione e la responsabilità»
ITALIA
13 ore
Quirinale, niente di fatto anche oggi
Le schede bianche sono state la costante anche della seconda votazione
GERMANIA
15 ore
Il 18enne che ha sparato ai compagni «avrebbe potuto fare una strage»
«Le persone devono essere punite» aveva scritto al padre via Whatsapp, pochi minuti prima
LE FOTO
OCEANO PACIFICO
21 ore
Tra gli aiuti diretti a Tonga, un focolaio di Covid
Sulla "HMAS Adelaide" della marina australiana ci sono 23 membri dell'equipaggio positivi al coronavirus
ITALIA
1 gior
Da Amadeus, a Vasco e Siffredi: i non "quirinabili" votati
Pioggia di schede bianche ieri a Montecitorio, ma non senza qualche nome curioso. E no, non è la prima volta.
COREA DEL NORD
1 gior
La Corea del Nord testa nuovi missili
Il Sud avvisa: «Dobbiamo condurre un'analisi dettagliata»
UCRAINA/RUSSIA
1 gior
Dalla «minaccia russa» all'«isteria europea», il confine è sempre più rovente
Stati Uniti e Regno Unito richiamano a casa i dipendenti delle ambasciate e la Nato manda rinforzi armati all'Ucraina
ITALIA
1 gior
Presidente della Repubblica italiana: nulla di fatto nella prima giornata di votazione
Le schede bianche sono state 672. Domani si ricomincia
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile