Keystone (archivio)
SVEZIA
19.11.19 - 14:540
Aggiornamento : 16:41

Assange, Stoccolma archivia le accuse di stupro

Gli elemente emersi nell'indagine preliminare sono risultati insufficienti. La decisione della magistratura svedese è suscettibile di ricorso

STOCCOLMA - Era stato anticipato nelle scorse ore proprio da WikiLeaks e ora è stato ufficializzato: le accuse di stupro a carico di Julian Assange sono cadute. La conferma arriva direttamente da Stoccolma, dove il pubblico ministero svedese ha comunicato alla stampa la decisione di archiviare l'inchiesta preliminare.

La procuratrice svedese Eva-Marie Persson - come riportano i media internazionali - ha reso noto che non ci sono sufficienti elementi probatori per una condanna. L’inchiesta aperta nei confronti di Assange - che si trova attualmente in carcere nel Regno Unito - riguardava presunti fatti risalenti al 2010. La decisione della magistratura svedese può essere impugnata.

«La ragione della decisione di archiviare il caso è che gli indizi si sono considerevolmente indeboliti a causa del lungo arco di tempo trascorso dagli eventi in questione», ha detto Persson - citata dall'ATS -, aggiungendo tuttavia di ritenere che la presunta parte lesa abbia presentato «una ricostruzione degli eventi coerente, ampia e dettagliata».

Il fondatore di Wikileaks, che si è sempre proclamato estraneo alle accuse, ha evitato per sette anni l'estradizione in Svezia, trovando rifugio nel 2012 all'interno dell'ambasciata dell'Ecuador a Londra. Dopo essere stato consegnato alle autorità britanniche, il 48enne Assange ad aprile è stato condannato a 50 settimane di carcere per avere infranto i termini della libertà vigilata.

Commenti
 
MIM 2 sett fa su tio
Tornerà più forte di prima, e questo fa molta paura a qualcuno con la coscienza sporca.
sedelin 2 sett fa su tio
Era ora! Ed è ora di liberarlo dalla prigione dove lo stanno uccidendo lentamente perché ha detto scomode verità.
Daniel Mandelli 2 sett fa su fb
Ma va che strano teh... 😆 non si era capito già da anni...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora
Ad Alitalia arriva il super-commissario esperto in fallimenti
Giuseppe Leogrande ha ricoperto lo stesso ruolo già in diverse aziende. In partenza Enrico Laghi, Stefano Paleari e Daniele Discepolo
FOTO
GERMANIA / POLONIA
2 ore
Merkel ad Auschwitz: «Non bisogna mai dimenticare»
La cancelliera tedesca ha visitato per la prima volta il campo di sterminio nazista: «Provo una vergogna profonda per i crimini barbari che sono stati commessi qui»
FOTO
SPAGNA
2 ore
«Un anno di scioperi, ma nulla è cambiato»
È una Greta Thunberg delusa ma non rassegnata quella che ha parlato da Madrid, dove è in corso la Conferenza sul Clima: «Non c'è una soluzione sostenibile»
REGNO UNITO
5 ore
Stupratore e pedofilo seriale, condannato "l'orco di Harrow"
Joseph McCann è stato riconosciuto colpevole di 37 episodi criminali
FOCUS
6 ore
La «sporca decina»: quei crimini contro l'ambiente
Alcuni dei più gravi incidenti che hanno ferito mortalmente Madre Natura e, quindi, la salute pubblica. Colpe e conseguenze dei più grandi disastri ambientali
SLOVACCHIA
6 ore
Esplosione in un condominio, i morti sono almeno cinque
È successo a Presov a causa di una fuga di gas. Alcuni inquilini sarebbero intrappolati sul tetto dell'edificio, che rischia di crollare
AUSTRALIA
7 ore
Il cielo di Sydney è "in fiamme": siccità, venti e incendi dolosi
Nella capitale del Nuovo Galles del Sud è emergenza, così come nei territori circostanti
REGNO UNITO
9 ore
Grenfell Tower, lascia la comandante dei pompieri di Londra
Il primo rapporto ha puntato il dito contro «la grave impreparazione» mostrata dai vigili del fuoco
FOTO
SPAGNA
13 ore
Greta è arrivata a Madrid
La giovane attivista parteciperà allo sciopero globale per il clima che partirà dalla stazione Atocha
REGNO UNITO
15 ore
Tutte quelle tasse che Amazon & Co. non pagano
I colossi dell'hi-tech sono cinture nere della “finanza creativa“. Ma l'Unione Europea e il Regno Unito vogliono che le cose cambino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile