Keystone
ITALIA
17.09.19 - 13:000

Greta non è una bimba di Bibbiano

La giovane invitata a Pontida da Salvini è comasca ed è stata allontanata dalla madre su parere di servizi sociali che fanno riferimento a un'amministrazione leghista

PONTIDA - Domenica, Matteo Salvini aveva chiuso il suo comizio all’affollatissimo raduno della Lega di Pontida con un tema che ha cavalcato a più riprese, nelle ultime settimane, per accusare i suoi avversari politici: lo scandalo dei bambini sottratti illegittimamente alle famiglie nel comune a guida PD di Bibbiano. 

Per farlo, aveva chiamato sul palco «Greta», una ragazza «che dopo un anno è stata restituita alla mamma»: «Mai più bimbi rubati alle mamme e ai papà. Mai più bimbi come merce», aveva scandito il leader leghista senza citare la località emiliana, ma con un evidente riferimento a quella vicenda. 

In pochi istanti, Greta era così diventata per i social e la stampa la «bimba di Bibbiano». Complici erano stati anche almeno due tweet dell’account ufficiale della “Lega - Salvini Premier” - poi cancellati, ma riportati da Open, Il Post e Selvaggia Lucarelli -, che parlavano di «Greta, bimba di Bibbiano» e di «Salvini sul palco con bimba vittima di Bibbiano». 

Greta, però, non è di Bibbiano né emiliana. È, invece, una giovane comasca che è stata allontanata dalla madre su richiesta del padre, per altro dai servizi sociali di un comune della provincia di Como a guida leghista. 

A denunciare l’estraneità della ragazzina alla vicenda di Bibbiano è stata per prima la giornalista Selvaggia Lucarelli. Innanzitutto, come segnalatole da «un magistrato», nell’ordinanza del giudice per le indagini preliminari di Reggio Emilia non esiste alcuna bambina di nome Greta. Inoltre, la madre della giovane invitata sul palco da Salvini le ha confermato che la figlia «non c’entra nulla con Bibbiano». La ragazzina «vive in Lombardia e le case famiglia a cui fu affidata erano a Varese e Como», scrive Lucarelli su Facebook. «Salvini ha strumentalizzato Bibbiano e i bambini in modo indegno», denuncia.

A dare ulteriori dettagli è, oggi, il quotidiano lariano La Provincia di Como. «Carte alla mano», spiega come l’allontanamento di Greta dalla madre abbia preso il via due anni fa quando il padre ha depositato un ricorso per chiedere la decadenza dell’ex compagna dalla responsabilità genitoriale. A decidere in tal senso in considerazione della «forte emotività» e «fragilità» della madre era stato il Tribunale di Milano in base alla relazione dei servizi territoriali del consorzio di comuni della Bassa Comasca competente. Ironia della sorte? Il comune cui fanno riferimento questi servizi - che il quotidiano non cita per tutelare l’identità della minore - è da «un decennio abbondante» un feudo leghista.     

YouTube
Ingrandisci l'immagine
4 sett fa L'abbraccio di Pontida a Salvini, tra momenti "caldi" e critiche
3 mesi fa Elettroshock e false relazioni per allontanare i bambini dai genitori: 18 arresti
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
37 min

Chiama Uber per trasportare droga: arrestato

Un 22enne ha trovato un conducente che, con il suo stile di guida, ha attirato su di sé l'attenzione della polizia

VIDEO
STATI UNITI
2 ore

Donna uccisa in casa da un poliziotto: era stato chiamato per controllare che stesse bene

Suscita critiche in Texas l'intervento di un agente, bianco, ai danni di una 28enne afroamericana

GERMANIA
4 ore

Psicosi attentati: polizia blinda ragazzini con armi ad aria compressa

Un intervento in forze a Normiberga per un 13enne e un 14enne con pistole softair che se la sono cavata con un ammonimento

SIRIA
7 ore

Raid turco in Siria uccide almeno un giornalista

Intanto i leader internazionali fanno pressione su Erdogan, Merkel: «Stop all'attacco», Trump invece minaccia sanzioni e ritira 1'000 soldati dall'area

GERMANIA
9 ore

Si trova un masso da 3 tonnellate in mezzo all'autostrada: morto automobilista

L'uomo non è riuscito a evitarlo ed è deceduto sul posto. La sua vettura è andata immediatamente in fiamme

SIRIA
12 ore

Tenere in carcere i foreign fighter dell'Isis «non è più una priorità»

Lo comunicano le forze curde siriane, impegnate a contrastare l'offensiva turca: «Chi voglia trovare una soluzione è il benvenuto»

FOTO
GIAPPONE
14 ore

Hagibis: il bilancio sale a 18 morti e 13 dispersi

Le operazioni di soccorso continuano senza sosta nell'arcipelago centro-orientale, in particolare nella città a nord di Nagano

STATI UNITI
1 gior

La California dice addio alla pelliccia

Dal 2023 lo Stato sarà il primo a vietare la vendita e la produzione di nuovi prodotti derivanti dall'uccisione di animali

ITALIA
1 gior

La promessa di Salvini: «Se stravinco in Umbria mando a casa il Governo»

L'ex ministro dell'interno pensa alle elezioni regionali del 27 ottobre e attacca Di Maio, Conte, Renzi e Zingaretti: «Incapaci, poltronari e traditori»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile