Keystone
BOLIVIA
26.08.19 - 10:360

Amazzonia: il presidente boliviano ringrazia il G7 e invita all'azione

Evo Morales ha invitato i leader del vertice a visitare la Bolivia per materializzare immediatamente gli impegni di cooperazione

LA PAZ - Il presidente boliviano Evo Morales ha ringraziato il G7 per l'interesse manifestato per la protezione dell'Amazzonia, in emergenza per incendi di vaste dimensioni, ed ha invitato i suoi leader a visitare la Bolivia per materializzare immediatamente impegni di cooperazione.

Durante una conferenza stampa ieri sera, riferisce l'agenzia di stampa boliviana Abi, Morales ha in particolare ringraziato il presidente francese Emmanuel Macron che gli ha inviato una proposta di costituire una alleanza per la salvaguardia dell'Amazzonia, suggerendo che su questo tema si organizzi un vertice il più presto possibile a livello dell'Onu.

Oltre che in vari punti della foresta amazzonica, incendi si sono sviluppati anche nella regione della Bolivia sudorientale conosciuta come Chiquitania, che La Paz affronta con migliaia di membri delle forze armate, della polizia e dei vigili del fuoco, e con elicotteri ed aerei, fra cui uno speciale "Global Supertanker" noleggiato negli Stati Uniti.

Riferendosi alle discussioni svoltesi nel G7, Morales ha detto fra l'altro: «Accogliamo con favore la posizione del G7 che ha annunciato la sua volontà di inviare aiuti urgenti ai Paesi colpiti dagli incendi in Amazzonia. Invitiamo il fratello presidente Emmanuel Macron e i suoi colleghi a visitare la Bolivia per rendere direttamente esecutivi gli impegni di cooperazione».

Dopo aver ricordato che gli Accordi di Parigi prevedono obblighi per i Paesi industrializzati nella difesa e conservazione dell'ambiente, il capo dello Stato boliviano ha concluso: «I membri del G7 devono comprendere che l'incendio in Amazzonia costituisce un appello urgente per passare dalla preoccupazione all'azione».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
3 ore
«Bill Clinton era sull'isola privata di Epstein»
Lo afferma, in una docuserie che uscirà domani su Netflix, un dipendente del tycoon morto nel 2019
CANADA
4 ore
«La pandemia? È un ottimo momento per costruire un oleodotto»
Una ministra canadese non ha nascosto la propria soddisfazione per l'impossibilità di organizzare proteste.
STATI UNITI
5 ore
Troppe auto con le chiavi all'interno, e i furti s'impennano
Solo a New York questo tipo di reato è aumentato del 63%. Le forze dell'ordine ricordano di chiudere i veicoli
REGNO UNITO
5 ore
Crisi coronavirus: HSBC taglia oltre 35'000 posti di lavoro
Il piano di ristrutturazione del gruppo bancario potrebbe aumentare ancor di più il numero di licenziamenti
ITALIA
7 ore
Un guarito dal Covid-19 ogni tre avrà problemi respiratori cronici
Perché nei casi più gravi il virus può lasciare cicatrici sul polmone e danni irreversibili
ECUADOR
9 ore
Proteste e scontri violenti contro le misure del Governo
Sono migliaia le persone scese in piazza per manifestare contro le decisioni di Lenin Moreno
STATI UNITI
11 ore
LATAM Airlines: si spengono le luci in cabina
Si tratta della seconda compagnia aerea a presentare istanza di fallimento nel mese di maggio
AUSTRALIA
11 ore
Il fumo, il killer nascosto degli incendi boschivi
Il terribile impatto sulla salute causato dall'inalazione dei fumi ha toccato migliaia di persone
BANGLADESH / SVIZZERA
14 ore
«In molti in Svizzera si preoccupano per quelle operaie»
In Bangladesh, la pandemia ha evidenziato le pecche di un'industria dell'abbigliamento malata: «Dev'esserci una svolta».
MONDO
19 ore
La sanità scrive al G20
40 milioni di persone uniti in una lettera, la più grande mobilitazione della comunità sanitaria degli ultimi 5 anni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile