DEPOSITPHOTOS
C'è sempre stata libertà di topless a Barcellona, ma non tutti lo sapevano.
SPAGNA
08.08.19 - 06:000

C'è libertà di topless in piscina a Barcellona

Lo ricorda una circolare comunale, che spiega che la pratica non è mai stata vietata e che proibire alle donne di farlo è una discriminazione di genere

BARCELLONA - Negli scorsi giorni il consiglio comunale di Barcellona ha fatto avere a tutte le piscine pubbliche della città una circolare nella quale si ricorda che le bagnanti hanno la facoltà di restare in topless. La stampa iberica sottolinea che il documento è frutto di un reclamo giunto all'ufficio comunale contro le discriminazioni: una donna si era vista negare il topless da parte dei gestori di un centro sportivo con piscina, che avevano stabilito che tale pratica fosse consentita solo in un'area delimitata.

Le autorità cittadine, chiamate a intervenire sulla vicenda, hanno ricordato che ogni norma che sancisce quale tipologia di abbigliamento e lecita e quale no, in base al genere, è discriminatoria. Pur non esistendo una regolamentazione specifica sull'argomento, l'ufficio comunale ha stabilito che i principi di uguaglianza sono quelli da prendere come modello. 

Il vicesindaco di Barcellona Janet Sanz ha dichiarato che «l'obiettivo è che tutte le donne che vogliono stare in topless possano farlo normalmente nei centri municipali, sia pubblici che privati». Non solo: le autorità vogliono che «tutte le donne lo facciano sentendosi libere». I gestori di bagni pubblici, piscine e quant'altro sono avvisati: chi limiterà la facoltà delle donne di bagnarsi e prendere il sole in topless andrà incontro a sanzioni.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
GERMANIA
12 min

Nasconde in cantina per due anni la mamma morta

L'uomo ha continuato così a percepire la pensione della donna. «Era quello che voleva, ho seguito le sue volontà»

VIDEO
RUSSIA
2 ore

Il fulmine colpisce un'auto in mezzo al traffico

Le immagini sono state riprese su una strada di Novosibirsk. Fortunatamente nessuno si è fatto male

FOTO
THAILANDIA
3 ore

Muore un panda in uno zoo thailandese e la Cina manda gli investigatori

Chuang Chuang era praticamente una celebrità, aveva 19 anni e Pechino lo aveva ceduto nel 2003 per motivi diplomatici

VIDEO
ITALIA
5 ore

Venezia, schianto mortale a sud della diga di San Nicolò

Il bilancio è di tre morti e un ferito grave. Tra le vittime anche il pluricampione di motonautica italiano Fabio Buzzi

ITALIA
8 ore

«Sì, anche i migranti usano WhatsApp e le emoji»

Parola di Florent Maurin che ha creato un videogioco (serio e pluripremiato) basato sulle loro chat: «Per loro, come per noi, lo smartphone è fondamentale»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile