keystone-sda.ch/ (CLEMENS BILAN)
Con Ursula von der Leyen.
GERMANIA
17.07.19 - 12:350

Angela Merkel compie 65 anni in chiave "business as usual"

La cancelliera tedesca dal weekend andrà in vacanza per tre settimane

BERLINO - Sessantacinquesimo compleanno in chiave "business as usual" per Angela Merkel, pur se turbato dagli episodi di tremore che da un mesetto la affliggono e si manifestano proprio durante le cerimonie ufficiali, davanti agli obiettivi delle telecamere.

La cancelliera tedesca, che ieri ha incassato la nomina di Ursula von der Leyen alla presidenza della commissione europea, non ha in programma festeggiamenti particolari per un compleanno che normalmente viene festeggiato dai più con particolare intensità, visto che a 65 anni in Germania si va in pensione. Non è il caso di Angela, al timone della Germania dal novembre 2005.

La giornata è cominciata con la riunione del Consiglio dei ministri, seguita dalla cerimonia, al Castello di Bellevue dove ha sede la Presidenza della Repubblica, della nomina di Annegret Kramp Karrembauer a ministro della Difesa. Una cerimonia breve, anche perché, trovandosi in vacanza (e non essendone tornato per l'occasione) il presidente della Repubblica Frank Walter Steinmeier, a fare gli onori di casa è stato il sindaco di Berlino Michael Muller. Con Merkel, la sua 'delfina' AKK e Ursula von der Leyen che le ha passato il testimone alla Difesa, la cerimonia si è svolta da seduti, per evitare il rischio di nuovi tremori.

In Cancelleria da stamani arrivano gli auguri: i primi sono quelli dell'ex leader della Spd Sigmar Gabriel che la ha definita come «una personalità eccezionale nella Cancelleria, che anche da seduta emana ancora più forza politica di molti che stanno in piedi. Per questo non c'è miglior cancelliere di lei». Poi è arrivata la telefonata di Vladimir Putin: «Cara Angela, apprezzo le nostre relazioni, che ci permettono di discutere insieme i temi più difficili».

Merkel ha più volte chiarito che questo è il suo ultimo mandato da cancelliera e che poi pensa di mollare. Intanto, però, nell'incertezza della durata della coalizione di governo e con l'incognita delle prossime elezioni regionali dell'Est, dal weekend andrà in vacanza per tre settimane.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ISRAELE
6 ore
Gli aiuti non arrivano, proteste in Israele
In 30mila in piazza a Tel Aviv, i manifestanti chiedono le dimissioni di Netanyahu
BOSNIA-ERZEGOVINA
8 ore
Cosa succede nei Balcani?
Nell'anniversario di Srebrenica continuano ad accelerare i contagi. In Bosnia raggiunto un nuovo picco giornaliero
REGNO UNITO
8 ore
Covid, gli inglesi si mettono a dieta
Il governo di Londra dichiara guerra all'obesità, per prevenire la seconda ondata di coronavirus
FRANCIA
8 ore
Autista ucciso per le mascherine: la Francia è sotto shock
Picchiato selvaggiamente da dei giovani a cui aveva impedito di salire sul bus. Il governo: «Punizione esemplare»
ITALIA
11 ore
Il virus rallenta in Italia
Sono 88 meno di ieri, e diminuiscono anche i decessi
GIAPPONE
11 ore
Anche i marines si ammalano di Covid
Decine di casi in una base americana a Okinawa. Le autorità giapponesi sono preoccupate
ITALIA
14 ore
Reddito di cittadinanza, beccati due "furbetti"
Un 48enne in odore di Mafia a Corleone e una 60enne che gestiva una casa di riposo a Rimini sono stati denunciati.
MONDO
15 ore
Oltre 560'000 vittime nel mondo
Il bilancio complessivo dei casi si appresta ad abbattere il muro dei 12,5 milioni.
STATI UNITI
15 ore
Cura a base di candeggina, incriminato il santone
Mark Grenon, assieme ai figli, avrebbe venduto un preparato in grado di curare i malati di coronavirus.
ITALIA
17 ore
Una «chat dell'orrore» con violenze e mutilazioni: venti minori coinvolti
Sui telefonini dei giovani anche filmati pedofili e immagini di suicidi e decapitazioni.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile