Keystone
GERMANIA
11.07.19 - 15:270
Aggiornamento : 17:18

Merkel: «È anche nel mio interesse essere in salute»

La cancelliera tedesca è tornata a rispondere alle domande dei cronisti sulle sue condizioni dopo l'ultimo episodio di tremori

BERLINO - Angela Merkel non rivela apertamente se si sia sottoposta a cure mediche specialistiche per gli episodi di tremore che l'hanno colpita nelle ultime tre settimane. Tuttavia, «si può desumere che, data la responsabilità del mio ufficio, si debba conoscere e quindi agire di conseguenza anche rispetto a quello che riguarda il mio stato di Salute», ha detto in una conferenza stampa con la premier danese Mette Frederiksen. «E in secondo luogo, si può presumere che anch'io come persona abbia il più grande interesse personale ad essere sana e a rispettare la mia salute».

Merkel è apparsa tranquilla e serena nella conferenza stampa con la collega danese, in cui ha risposto senza problemi alle domande; era serena anche durante all'arrivo della sua omologa in cancelleria: se non fosse stato allestito per loro il palchetto con le sedie nessuno avrebbe notato alcuna anomalia.

Bild: esami medici negativi - Dopo il primo attacco di tremore, poco più di tre settimane fa in Cancelleria a Berlino, Angela Merkel si è sottoposta ad attenti esami, in particolare analisi dei valori ematici, risultati negativi. Lo rivela il Bild citando fonti vicine al governo.

Secondo il quotidiano popolare, ripreso da vari media tedeschi, si era infatti ipotizzato che alla cancelliera potessero mancare determinati minerali, prevalentemente per il caldo. Tuttavia, gli esami non hanno rivelato nulla e i valori ematici sono risultati a posto.

1 sett fa Tremori incontrollati: ora Merkel ascolta gli Inni seduta
1 sett fa Merkel colta nuovamente da tremore: «Sto bene, non c'è da preoccuparsi»
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 min

Colpita da una pallina lanciata dal padre, muore bimba di sei anni

La piccola era felice di accompagnare il genitore sui campi da golf

STATI UNITI
1 ora

«L'Fbi indaghi su FaceApp»

Dagli Usa vogliono fare chiarezza in merito alle procedure usate da Wireless Lab, una società russa basata a San Pietroburgo

FOTO
ITALIA
2 ore

«Sono molto contenta di aver potuto spiegare»

Lo ha dichiarato Carola Rackete all'uscita dal palazzo di giustizia di Agrigento, dove è stata interrogata per poco meno di quattro ore

GIAPPONE
4 ore

Kyoto: il numero delle vittime è destinato a salire. Il 41enne: «Crepate»

Al momento si contano 33 morti. La polizia cerca di fare chiarezza sulle generalità del presunto responsabile

VIDEO
FRANCIA
5 ore

Il Monte Bianco e il laghetto che non dovrebbe esserci

Dopo dieci giorni di temperature eccezionalmente alte in Europa a 3400 metri di altitudine si è formato un bacino di acqua di disgelo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report