Harbin Institute of Technology
La macchia scura e circolare in corrispondenza dell'America latina è l'ombra della Luna proiettata durante l'eclissi.
CINA
05.07.19 - 16:000

L'eclissi di Sole vista dalla Luna

L'immagine è stata catturata dal satellite cinese Longjiang-2, che a fine mese concluderà la sua missione

PECHINO - L'eclissi di Sole del 2 luglio continua a dare spettacolo: le immagini catturate dalla Luna e dai satelliti circolano in rete e mostrano la Terra durante il fenomeno. In particolare si vede l'ombra proiettata dalla Luna accanto all'uragano Barbara.

Il satellite cinese Longjiang-2, che è stato inviato sulla Luna il 21 maggio 2018, insieme al satellite Queqiao che comunica con il rover della missione Chang'e-4 che è sul lato lontano, ha inviato scatti straordinari della Terra durante l'eclissi.

Nelle immagini si vede il nostro pianeta sull'orizzonte della Luna: la Terra 'sfoggia' una macchia scura e circolare in corrispondenza dell'America latina, che è l'ombra della Luna proiettata durante l'eclissi. Nelle aree alla periferia dell'ombra si è vista un'eclissi parziale. Le persone che si trovavano nel centro dell'ombra hanno invece sperimentato la totalità.

Costruito all'Istituto di tecnologia di Harbin, il piccolo satellite pesa solo 47 chilogrammi e ha catturato le immagini con una microfotocamera di appena 20 grammi. Le sue straordinarie foto dell'eclissi sono anche le ultime della sua missione. I controllori cinesi pianificano di abbassare la sua orbita, fino a farlo schiantare sulla Luna a fine mese.

Sono mozzafiato anche le immagini spedite dal satellite meteorologico Goes-West della Nasa e dell'ente americano per le ricerche sull'atmosfera e gli oceani (Noaa). Mostrano la zona d'ombra appena a sud dell'uragano Barbara. L'eclissi del 2 luglio 2019 è stata la prima eclissi totale di Sole dalla Grande Eclissi Americana dell'agosto 2017, osservata da entrambe le coste degli Stati Uniti. Per vedere il prossimo spettacolo di questo tipo bisogna aspettare dicembre 2020, quando sarà visibile nuovamente dal Sud America.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AUSTRIA
4 ore
Il cancelliere austriaco vuole già dimettersi
Alexander Schallenberg si è detto pronto a lasciare l'incarico, appena due mesi dopo il predecessore Kurz
VIDEO
Stati Uniti
5 ore
Uomo armato davanti alla sede delle Nazioni Unite. Minaccia di suicidarsi
Il Palazzo di vetro è stato blindato. La polizia è sul posto. Accorsi anche gli artificieri: c'è una borsa sospetta
GERMANIA
8 ore
Annunciato il lockdown per i non vaccinati
«Il Paese deve unirsi in un atto di solidarietà»: così Angela Merkel e Olaf Scholz in conferenza stampa
REGNO UNITO
12 ore
Un richiamo annuale, «per molti anni a venire»
Senza i vaccini la «struttura fondamentale della nostra società sarebbe minacciata», ha affermato Albert Bourla
VIDEO
STATI UNITI
14 ore
Alec Baldwin dice di «non aver premuto il grilletto»
Prima intervista in tv per l'attore dopo la tragedia di "Rust". Come è finito il proiettile sul set? «Non ne ho idea»
MONDO
17 ore
Chi arriva dall'estero ripudia vivere a Roma
Chi se ne va dal proprio Paese si trova alla grande a Kuala Lumpur, Malaga e a Dubai, malissimo invece a Roma
STATI UNITI
1 gior
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
1 gior
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
1 gior
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
1 gior
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile