AS Roma
ITALIA
02.07.19 - 11:010

Un nuovo calciatore: tanti bambini scomparsi

La squadra della Roma ha scelto di usare la propria visibilità per aiutare nella ricerca di minori scomparsi, sensibilizzando l'opinione pubblica

ROMA - La società calcistica della Roma ha avviato una collaborazione con il Telefono Azzurro e con il National Center for Missing and Exploited Children negli Stati Uniti. Alle immagini di ogni nuovo giocatore saranno da ora affiancate le foto di bambini scomparsi. Una scelta per sensibilizzare l’opinione pubblica sfruttando tutti i canali di comunicazione del club. 

Saranno pubblicati due video per ogni annuncio: i bambini di cui si daranno informazioni saranno italiani e americani. Ma non è finita qui, sono in corso contatti per poter dare spazio anche ad altri bambini europei, grazie alla collaborazione con un’associazione inglese. I numeri sono impressionanti: sono 1 milione i minori che scompaiono ogni anno nel mondo, di questi solo una piccola parte ritrova i propri famigliari.

«Questa iniziativa è nata in realtà dalla lettura di un articolo sul 25° anniversario del video “Runaway Train" dei Soul Asylum, che dava spazio a casi di bambini scomparsi all’epoca, con foto e nomi - ha spiegato al Messaggero Paul Rogers, Head of Strategy dell'AS Roma - prendendo spunto dall’iniziativa delle confezioni di latte che mostravano la foto di un bambino scomparso in America, Tony Kaye, il regista della clip, decise di utilizzare un video di musica pop riprodotto su MTV per cercare di aiutare a trovare 36 bambini scomparsi. Credo che alla fine ne abbiano individuati 21. Furono prodotte quattro versioni: due per gli Stati Uniti, una per il Regno Unito e una per l'Australia».

«Abbiamo pensato di fare una cosa simile all’AS Roma, dedicata alla generazione che utilizza i social. Vogliamo utilizzare la carica virale degli annunci dei nuovi trasferimenti sui nostri account per aiutare a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema dei bambini scomparsi. Abbiamo un enorme seguito sui nostri canali e abbiamo pensato di sfruttare tutto il nostro potenziale per aiutare sia il Telefono Azzurro sia il NCMEC nella loro opera».

Commenti
 
Cristina Botta 1 mese fa su fb
Bene 👍
Valerio Castellani 1 mese fa su fb
Ottima iniziativa 👍💯💯👁
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
VIDEO
ITALIA
35 min

Il meteorite illumina il cielo notturno della Sardegna

«Abbiamo visto una palla gialla con una scia luminosa dietro che sembrava stesse cadendo a pochi chilometri da noi»

STATI UNITI
2 ore

Huawei potrebbe avere altri 90 giorni

Nella "entity list" dal 16 maggio, potrebbe ricevere un'ulteriore proroga per acquistare beni e servizi dalle aziende americane

ITALIA
2 ore

A 16 e 17 anni annegano nel lago d'Iseo

I due ragazzi sono finiti sott'acqua nel pomeriggio di ieri. Dopo essere stati soccorsi, sono stati ricoverati in gravi condizioni, ma sono morti nella notte

ITALIA
3 ore

Open Arms al suo 16esimo giorno in mare. Salvini: «Io non mollo»

Il Comando Generale della Guardia Costiera scrive al Viminale: «Non vi sono impedimenti allo sbarco». Acquisiti tutti i referti medici

STATI UNITI
3 ore

L'autopsia conferma: Epstein si è suicidato

Si è impiccato legando alla parte alta del letto a castello il lenzuolo. Nel frattempo Ghislaine Maxwell è stata avvistata a Los Angeles

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile