Keystone
STATI UNITI
25.06.19 - 16:370
Aggiornamento : 17:19

«Il pianeta rischia un apartheid climatico»

Si prevede che le nazioni in via di sviluppo soffriranno almeno il 75% dei costi dei cambiamenti climatici

NEW YORK - Il pianeta rischia un "apartheid climatico", in cui i ricchi hanno i mezzi per sfuggire alla fame «mentre il resto del mondo è lasciato a soffrire». È l'allarme lanciato da Philip Alston, relatore speciale delle Nazioni Unite sull'estrema povertà, in un rapporto che sarà presentato la settimana prossima a Ginevra al Consiglio dei diritti umani dell'Onu.

L'esperto critica le misure adottate dagli organismi delle Nazioni Unite come «palesemente inadeguate» e afferma che non salveranno la Terra dal «disastro imminente».

L'australiano Alston fa parte di un gruppo di esperti indipendenti delle Nazioni Unite. L'avvertimento chiave del rapporto, basato sulle ultime ricerche scientifiche, è che i poveri del mondo rischiano di essere colpiti più duramente dall'aumento delle temperature e dalla potenziale penuria di cibo e dai conflitti che potrebbero accompagnare questo cambiamento.

Si prevede che le nazioni in via di sviluppo soffriranno almeno il 75% dei costi dei cambiamenti climatici, nonostante il fatto che la metà più povera della popolazione mondiale generi solo il 10% delle emissioni di CO2.

«Il cambiamento climatico minaccia di annullare gli ultimi 50 anni di progressi nello sviluppo, nella salute globale e nella riduzione della povertà». Philip Alston ha avvertito che il mutamento climatico «potrebbe condurre oltre 120 milioni di persone in più in povertà entro il 2030». «Ancora oggi - ha aggiunto - troppi Paesi stanno facendo passi miopi nella direzione sbagliata».


 
 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
CINA
5 ore
Da Wuhan non si parte più
Bloccati treni e aerei per contrastare la diffusione dell'epidemia di coronavirus
REGNO UNITO
6 ore
Brexit: sì finale del Parlamento all'accordo
È così stata aperta definitivamente la via all'uscita del paese dall'Unione europea
STATI UNITI
7 ore
Tesla supera Volkswagen: ora vale più di cento miliardi di dollari
La casa automobilistica di Elon Musk è seconda al mondo per valore, dopo Toyota
ITALIA
8 ore
Di Maio si dimette dalla guida dell'M5S: «Ho portato a termine il mio compito»
In un discorso a Roma, il capo politico del movimento ha confermato la sua scelta di fare un passo indietro
STATI UNITI
10 ore
In Florida le iguane cadono dagli alberi
Colpa del freddo: non è la prima volta e le autorità consigliano alla popolazione cosa fare
ITALIA
11 ore
Venezia e l'acqua alta: Mose in funzione a partire dal 30 giugno
A ipotizzarlo sono i commissari del Consorzio Venezia Nuova. Le paratoie potrebbero scattare con maree superiori ai 140 cm, come quelle che hanno allagato la città in novembre
FOTO
FRANCIA
11 ore
Gloria sommerge i Pirenei: «Oggi è il giorno più difficile»
La tempesta, che ha già provocato vittime in Spagna, prosegue la corsa attraverso la Francia
STATI UNITI
15 ore
Apple sta lavorando a un iPhone "budget"
Che probabilmente sarà presentato a marzo. Dovrebbe essere potente come un iPhone 11 ma costare come un SE
ITALIA
15 ore
Salvini citofona a un tunisino incolpato di essere un pusher: «Lei spaccia?»
A indicare al leader leghista l'abitazione dell'uomo, accusandolo, è stata una residente. A pochi giorni dal voto, la scenetta suscita critiche
ITALIA
17 ore
Falsificavano il vino Doc, 5 persone finite in manette nel Pavese
Coinvolte diverse aziende vinicole e cantine sociali della zona che per la truffa si erano avvalsi di enologi di fiducia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile