Keya
NAMIBIA
17.06.19 - 06:000
Aggiornamento : 09:19

A causa della siccità la Namibia mette all'asta 1'000 animali selvaggi

Tra i quali ci sono anche 28 elefanti e 60 giraffe, l'idea è quella di alleggerire la popolazione dei parchi nazionali e incassare un po' di fondi utili

WINDHOEK - Per via della siccitià il governo della Namibia ha autorizzato la vendita all'asta di 1'000 animali selvaggi, fra i quali anche elefanti e giraffe, per ridurre al minimo i decessi e per incassare 1,1 milioni di dollari (stimati) da investire nella loro preservazione.

«I capi saranno specie protette che provengono da territori protetti», ha spiegato il portavoce del ministro dell'Ambiente Romeo Muyunda ripreso dal Guardian, «in questo modo proteggeremo i capi e potremmo usufruire di fondi che verranno utilizzati nella gestione della fauna e dei parchi naturali».

Le autorità hanno dichiarato l'emergenza nazionale l'anno scorso, in una delle più gravi siccità degli ultimi 90 anni. Solo l'anno scorso 63¦700 capi hanno perso la vita per fame o per sete: «Con la siccità nei nostri parchi le risorse alimentari per gli animali sono davvero molto ridotte, se non ne riduciamo il numero è probabile che in diversi non ce la facciano».

In catalogo ci sono 600 bufali, 150 antilopi springbok, 65 orici, 60 giraffe, 35 antilopi eland, 28 elefanti, 20 impala e 20 antilopi kudu.

L'annuncio dell'asta è stato dato sulle pagine dei quotidiani nazionali questo venerdì.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
9 ore

«Ti lascio», e lei tenta di evirarlo

Protagonisti della vicenda un 43enne e una 30enne dell’Illinois. L’uomo ha riportato ferite profonde, mentre la ormai ex compagna è stata arrestata

ITALIA
11 ore

Carola Rackete è tornata in Germania

La capitano della Sea Watch 3 sarebbe partita subito dopo l'interrogatorio in procura ad Agrigento

FRANCIA
12 ore

Lavori alternativi: leggere la posta di Brigitte Macron

Sono ben sette gli impiegati dell'Eliseo che si occupano della corrispondenza della Première Dame

ITALIA
13 ore

Preparano un caffè col fornelletto, 950 euro di multa a Venezia

Protagonisti della vicenda sono due turisti tedeschi, pizzicati ai piedi del Ponte di Rialto mentre preparavano la bevanda. Il sindaco: «Venezia deve essere rispettata»

VIDEO
NUOVA ZELANDA
14 ore

Due insoliti clienti per un sushi bar

Due pinguini blu, una specie in via di estinzione, si sono intrufolati in un ristorante di Wellington

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile