Keystone
Un Big Mac Menu o un passaporto d'emergenza?
AUSTRIA
16.05.19 - 06:000
Aggiornamento : 08:22

Perso il passaporto? In Austria gli americani potranno richiederlo da McDonald's

L'ambasciata statunitense a Vienna ha concluso un accordo con la catena di fast food: «È molto conosciuta tra gli americani»

VIENNA - La catena di fast food McDonald’s è praticamente un simbolo degli Stati Uniti nel mondo… ma da qui a considerare i suoi ristoranti delle ambasciate di Washington ne passa. Non secondo la rappresentanza diplomatica americana a Vienna (quella vera), che ha concluso un accordo con McDonald’s che prevede che i cittadini statunitensi in difficoltà in Austria possano chiedere assistenza consolare all’interno di una qualsiasi delle 195 filiali del Paese alpino.

E non è uno scherzo. In caso di smarrimento del passaporto o di necessità di aiuto da parte della propria rappresentanza diplomatica, da ieri i turisti americani (ma anche gli statunitensi che vivono stabilmente in Austria) possono rivolgersi ai camerieri della catena di fast food e, anziché ordinare un Big Mac Menu, chiedere di essere messi in contatto con il loro consolato. A tale scopo, i dipendenti di McDonald's non possono purtroppo usare il microfono della loro auricolare, ma hanno comunque a disposizione una linea telefonica attiva 24 ore su 24. Loro passano la telefonata, il consolato fa il resto.

«È stato il consolato americano a rivolgerci questa richiesta», ha spiegato il portavoce di McDonald’s Austria, Wilhelm Baldia, come riporta il Kurier. «Uno dei motivi è la grande notorietà del marchio tra gli statunitensi», ha aggiunto. A firmare l’accordo con la managing director di McDonald’s Austria, Isabelle Kuster, è stato l’ambasciatore americano in Austria in persona, Trevor D. Traina.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
17 min
In migliaia assembrati a Roma con Salvini & co.
Il leader della Lega: «Il virus sta morendo». Il PD: «Se ne fregano dei sacrifici degli italiani».
MONDO
31 min
Energia solare ed eolica sempre più economiche
I costi delle due energie rinnovabili sono in perenne diminuzione dal 2010
FOTO
STATI UNITI
2 ore
Un'altra notte di scontri negli Stati Uniti
Vari agenti sono rimasti feriti, centinaia di persone sono state arrestate
STATI UNITI
3 ore
Sony rinvia la presentazione della PlayStation 5
La decisione, dovuta alle proteste in corso negli Usa, è per lasciare spazio a voci più importanti
STATI UNITI
4 ore
«Non vedo Trump da due settimane»
L'esperto immunologo e membro della task force anti-Covid Anthony Fauci non è più in stretto contatto con il Presidente
STATI UNITI
6 ore
«Mobiliterò l'esercito per fermare i disordini»
«Io sono il presidente dell'ordine e della legalità», ha detto il tycoon. Che ha poi sventolato una copia della Bibbia.
GERMANIA
7 ore
Auto senza conducente. La verità di Mister Porsche
Il capo del costruttore tedesco illustra le strategie di evoluzione alla luce della crescente elettrificazione
EGITTO
8 ore
Costringe la figlia a comprare alcolici per lei e l'amante: condannata a 8 anni di carcere
Una 40enne egiziana approfittava dell'assenza del marito per tormentare la ragazzina.
STATI UNITI
16 ore
George Floyd è morto per «asfissia»
La famiglia ha reso noto gli esiti della autopsia sul corpo del 46enne afroamericano.
ITALIA
17 ore
Riapertura della Lombardia: la parola chiave è «cautela»
I dati riguardanti il contagio fanno ben sperare in prospettiva degli allentamenti del prossimo 3 giugno.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile