ITALIA
07.05.19 - 09:030
Aggiornamento : 13:54

Tangenti in Lombardia: arrestati diversi esponenti di Forza Italia

Tra loro un candidato alle Europee e un sottosegretario regionale. "Proposta indecente" al governatore Attilio Fontana

MILANO - I carabinieri di Monza e la Guardia di finanza di Varese stanno eseguendo in Lombardia e Piemonte 43 ordinanze di custodia cautelare, di cui 12 in carcere, nell'ambito di un'inchiesta coordinata dalla Divisione distrettuale antimafia milanese su due gruppi criminali operativi tra Milano e Varese costituiti da esponenti politici, amministratori pubblici e imprenditori.

Tutti sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere aggravata dall'aver favorito un'associazione di tipo mafioso, corruzione e turbata libertà degli incanti, finalizzati alla spartizione e all'aggiudicazione di appalti pubblici.

Come riporta il Corriere della Sera, tra i fermati ci sono il consigliere comunale di Milano Pietro Tatarella - candidato alle Europee per Forza Italia  e accusato di associazione a delinquere - e il forzista Fabio Altitonante, sottosegretario con delega alla Rigenerazione e sviluppo area Expo della Regione Lombardia, cui viene contestata la corruzione.

In manette per associazione a delinquere e istigazione alla corruzione anche l'ex coordinatore provinciale di Forza Italia di Varese, Gioacchino Caianiello. Nel marzo 2018 avrebbe proposto al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana (Lega) di assegnare il settore formazione della Regione al direttore dell'Afol-Agenzia metropolitana per il lavoro - il consigliere regionale forzista uscente Luca Marsico - dietro assegnazione di consulenze all'avvocato socio dello studio legale di Fontana. Quest'ultimo non ha denunciato l'accaduto, ma non risulta indagato come concorrente nella corruzione, è anzi citato come «parte offesa».

Richiesta alla Camera dei Deputati anche l'autorizzazione all'arresto del parlamentare forzista novarese Diego Sozzani, accusato di finanziamento illecito.

«Valutiamo la posizione di Fontana» - «Sull'episodio contestato nell'ordinanza di custodia cautelare emessa oggi il governatore lombardo Attilio Fontana è parte offesa. È in corso di valutazione la posizione del governatore sull'episodio relativo all'incarico ottenuto in Regione dal suo socio di studio, Luca Marsico». Lo ha detto il procuratore di Milano Francesco Greco durante la conferenza stampa sugli arresti di oggi.

Il MoVimento 5 stelle: «Fatti gravissimi, ma non siamo sorpresi» - «Come Movimento 5 stelle siamo turbati nel leggere i fatti gravissimi riportati questa mattina. Avremmo molto da dire ma alla fine, anche per eleganza, ci limiteremo a dire che non siamo affatto sorpresi. Sono anni che denunciamo l'influenza di alcune figure in questa provincia. Ringraziamo la Guardia di Finanza di Varese e i Carabinieri di Monza per l'imponente lavoro svolto. Sono il nostro orgoglio. Con oggi cade il velo del grande inganno, i cittadini sanno ora con chi hanno a che fare». Così il deputato Niccolò Invidia del Movimento 5 Stelle in una nota stampa a riguardo degli odierni arresti di noti esponenti politici della provincia di Varese. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
COREA DEL SUD
52 min
Coronavirus: allarme in Corea del Sud
I contagi accertati sono a quota 104 e si registra il primo morto
STATI UNITI
1 ora
Sequestrato in dogana un barattolo contenente un cervello
Era stato spedito da Toronto, ed era destinato ad un indirizzo del Wisconsin
ITALIA
4 ore
Ecco perché Carola Rackete non andava arrestata
La Cassazione ha reso note le motivazioni con cui ha respinto il ricorso della Procura di Agrigento
STATI UNITI
4 ore
Un abbonamento per andare al cinema quanto vuoi
Lo propone la catena Usa Alamo Drafthouse e con un prezzo fisso si può andare in sala (più o meno) quante volte si vuole
GERMANIA
7 ore
«È triste vedere morte delle persone cui hai stretto la mano poco prima»
Regna lo shock tra gli abitanti di Hanau: «Conoscevamo tutti da anni». Tra le vittime ci sarebbe anche una donna incinta
STATI UNITI
7 ore
Chiusa in casa e forzata a guardare "Radici": «Se ti alzi ti ammazzo»
In manette un 52enne dell'Iowa. Voleva che la donna «comprendesse meglio il razzismo»
GERMANIA
8 ore
«I popoli che non si possono più espellere vanno annientati»
Ormai è appurato: il killer di Hanau ha agito spinto dalla xenofobia. La sua follia ha provocato la morte di 10 persone
CINA
9 ore
«Prepariamoci, il coronavirus potrebbe essere qui per restare»
Il numero di contagi per la prima volta è in calo. Ma il virus potrebbe diventare una “nuova influenza”
GERMANIA
10 ore
Il killer di Hanau potrebbe aver ucciso anche la madre
Il corpo della donna è stato trovato nel'appartamento dove la polizia ha rinvenuto il cadavere di Tobias R.
GIAPPONE
12 ore
Coronavirus: morti due passeggeri della Diamond Princess
Sono le prime vittime tra coloro che erano a bordo della nave
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile