BREAKING NEWS
Coronavirus, in Ticino altri 104 casi e dodici decessi
+1
STATI UNITI
02.05.19 - 13:350
Aggiornamento : 15:08

L'alba e il tramonto su Marte sono così (e il tramonto... è blu)

Ce le ha fatte vedere la Nasa grazie all'occhio hi-tech del lander InSight

NEW YORK - Le immagini di albe e tramonti su Marte sono state inviate a Terra dalla missione InSight della Nasa.

Come aveva già mostrato il rover Curiosity, nelle sue cartoline marziane, i tramonti sul pianeta rosso colorano il cielo di blu. Inoltre, poiché il Sole è più lontano da Marte che dalla Terra, nelle foto il suo disco appare più piccolo ed è pari a circa due terzi delle dimensioni che ha se visto dal nostro pianeta.

Il lander ha azionato la fotocamera montata sul braccio robotico tra il 24 e il 25 aprile (terrestri) alle 5,30 del mattino (ora di Marte) e poi di nuovo verso le 18,30 del pomeriggio. Nelle foto del tramonto si vedono anche delle nuvole e un'animazione mostra come si muovevano nel cielo marziano.

Queste immagini sono disponibili sia in versione originale grezza, sia nella versione corretta cromaticamente in modo da apparire come l'occhio umano vedrebbe questi fenomeni su Marte. Le nuove immagini confermano che sul pianeta rosso il cielo del tramonto si tinge di blu e non di rosso come succede sulla Terra.

Questo a causa della presenza delle minuscole particelle di polvere nell'atmosfera marziana che permettono alla luce blu di penetrare meglio rispetto agli altri colori. È la seconda volta che InSight ha catturato questi eventi quotidiani su Marte: la fotocamera aveva fatto pratica con queste cartoline dal pianeta rosso il 2 e 10 marzo.

«È una tradizione per le missioni su Marte catturare albe e tramonti», ha detto Justin Maki, co-investigatore del gruppo scientifico di InSight e responsabile delle immagini al Jet Propulsion Laboratory (Jpl) della Nasa. C'è infatti sempre tanta curiosità su come l'alba e il tramonto appaiono da un altro mondo.

La prima missione della Nasa a inviare questi panorami fu il lander Viking 1, che catturò un tramonto da Marte il 21 agosto 1976. Poi è stata la volta di Viking 2, che ha catturato un'alba il 14 giugno 1978. Da allora, sia le albe che i tramonti sono state fotografate anche dai rover Spirit, Opportunity e Curiosity.

KEYSTONE/EPA (NASA/JPL-Caltech HANDOUT)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile