Per Bruxelles non può chiamarsi hamburger, se è vegano
Depositphotos
Secondo la Commissione agricoltura del Parlamento europeo un hambuger vegano non potrà più chiamarsi "hamburger".
+1
UNIONE EUROPEA
05.04.19 - 06:000
Aggiornamento : 06:20

Per Bruxelles non può chiamarsi hamburger, se è vegano

Lo ha stabilito la Commissione agricoltura del Parlamento europeo. Il promotore dell'emendamento assicura: la lobby della carne non c'entra

BRUXELLES - Un hambuger vegano non potrà più chiamarsi “hamburger: lo ha stabilito la Commissione agricoltura del Parlamento europeo.

I deputati hanno votato a larga maggioranza a favore di un emendamento presentato dal socialista francese Éric Andrieu, che nelle intenzioni mira a evitare che i consumatori si confondano. In sostanza nessun prodotto di derivazione vegetale potrà chiamarsi con nomi generalmente assegnati a cibi a base di carne. Salsicce, bistecche, burger, hamburger e scaloppine diventerebbero denominazioni protette, così come ogni nome o termine che evocano «parti edibili di animali». Sarà il rinnovato Parlamento europeo a pronunciarsi in merito, dopo le elezioni del mese prossimo.

Andrieu si è dovuto difendere dal sospetto che dietro al provvedimento ci fosse la potente lobby dell'allevamento e della trasformazione della carne. La questione, ha spiegato, «ha generato un considerevole dibattito tra i gruppi politici e una larga maggioranza ha voluto chiarire le cose». L'europarlamentare sostiene di essere stato mosso dal «buonsenso»: lui (insieme all'80% della Commissione) pensa che «la parola bistecca debba essere utilizzata per parlare di carne e non di prodotti vegetali» e che così tutti i consumatori, non solo gli onnivori, sapranno davvero cosa ingeriscono.


Depositphotos
I produttori sono chiamati a inventare nuove denominazioni.

A manifestare la propria contrarietà - oltre ai fabbricanti di alternative vegane o vegetariane - sono state organizzazioni impegnate nella difesa degli animali del calibro di Greenpeace e Birdlife, che ritengono che il provvedimento sia molto a sfavore di queste tipologie di cibo sostenibile.

Come chiamare, quindi, i prodotti a base di tofu, seitan, tempeh, funghi o verdure? Le proposte emerse in aula oscillano tra il divertente e il grottesco e sicuramente non faranno impazzire i produttori di alimenti alternativi alla carne. Avremo quindi a che fare con “dischi vegani”, “fette di soia”, “tocchi di seitan” o “tubi di tofu”? Andrieu ha una visione positiva: l'industria agro-alimentare che fabbrica questi prodotti avrà l'occasione per “lasciare il segno” con una terminologia originale.  «C'è molto da fare su questo fronte, sarà necessaria molta creatività».

Depositphotos
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 2 anni fa su tio
saranno ricordati nei secoli a venire, decisioni cosi, sono davvero importanti per l'umanita'.
MIM 2 anni fa su tio
Finalmente. In effetti non è affatto un hamburger.
Hardy 2 anni fa su tio
Grassi problemi.
F.Netri 2 anni fa su tio
Non può chiamarsi nemmeno "cibo", se è vegano.
Danny50 2 anni fa su tio
I fuchi fucheggiano
dino 2 anni fa su tio
Davvero sono problemi gravi.....
Figenfeld 2 anni fa su tio
"Veganurger per purger";-)))
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
7 ore
Omicron sbarca negli Usa
Un primo caso registrato in California mette in allarme le autorità sanitarie. E anche la Borsa
STATI UNITI
9 ore
Astroworld: metà delle famiglie delle vittime rifiuta l'offerta di Travis Scott
Il rapper si era offerto di pagare le spese per i funerali dei giovani che hanno perso la vita durante il suo concerto
STATI UNITI
11 ore
Donald Trump positivo al Covid già prima del dibattito con Joe Biden?
È la tesi dell'ex-capo del personale della Casa Bianca che ne parla nel suo libro, per il magnate però sono «fake news»
FOTO
GERMANIA
14 ore
Un ordigno bellico è esploso a Monaco
Il bilancio è di quattro feriti, uno dei quali sarebbe in gravi condizioni. Il traffico ferroviario è stato bloccato
STATI UNITI
16 ore
Alice Sebold ha chiesto scusa all'uomo assolto dal suo stupro (40 anni dopo)
Il nome di Anthony Broadwater è finalmente pulito: non è più nel registro degli autori di reati sessuali
STATI UNITI
18 ore
«Il peggior incubo di ogni genitore»
È salito a tre morti e otto feriti il bilancio della sparatoria nel liceo di Oxford. Il racconto di un testimone
OLIVIERO TOSCANI
19 ore
«Timbri sui corpi come nei lager. Oggi i social sono la Auschwitz mentale»
Le sue foto sull'Aids hanno fatto il giro del mondo. Il fotografo italiano racconta quel periodo.
Stati Uniti
1 gior
Sparatoria in un liceo: tre morti e sei feriti
La polizia ha fermato il killer, si tratterebbe di un ragazzo di 15 anni
FOTO
STATI UNITI
1 gior
«Su quell'aereo ho trasportato diverse volte anche Bill Clinton»
Secondo giorno di processo per la vice di Epstein, alla sbarra il pilota della coppia: «Lei era chiaramente il numero 2»
AUSTRALIA
1 gior
In Parlamento, un dipendente su tre vittima di abusi sessuali
Il premier Scott Morrison ha commentato il rapporto: «Statistiche spaventose»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile