KEYSTONE
Il premier irlandese ha mandato una lettera personale, da fan, alla cantante Kylie Minogue. IL tutto su carta intestata del governo.
IRLANDA
03.04.19 - 06:000

Il premier ha scritto a Kylie Minogue, proprio come un fan qualsiasi

Leo Varadkar ha usato la carta intestata del governo per chiedere alla popstar se fosse possibile incontrarla in occasione di un concerto a Dublino

DUBLINO - Il premier irlandese Leo Varadkar ha scritto una lettera personale alla popstar Kylie Minogue sulla carta intestata del governo. La conferma è arrivata in seguito a una richiesta del quotidiano The Irish Mail on Sunday di poter vedere i documenti sulla base della libertà di informazione. Per ben due volte era stato negato il consenso alla pubblicazione della lettera, che essendo scritta «a titolo personale» non «riguardava questioni» relative al governo della nazione. È stato lo stesso Varadkar a concedere che il quotidiano potesse avere accesso alla missiva redatta a mano.

Varadkar ha scritto: «Cara Kylie, voglio solo lasciarti una breve nota prima del concerto di Dublino» dell'ottobre scorso. «Non vedo l'ora. Sono un grande fan!». Non solo: «So che sei alloggiata all'hotel Merrion che è giusto dall'altra parte della strada rispetto al mio ufficio nel palazzo del governo. Se ti va, mi piacerebbe darti personalmente il benvenuto in Irlanda».

Con grande disappunto di Varadkar, lo show era saltato per un malessere di Minogue ed era stato recuperato a dicembre. In quell'occasione i due si erano finalmente potuti incontrare. La passione del leader politico per la cantante australiana l'aveva già trascinato in una polemica: era stato infatti accusato di aver cenato gratis in occasione del concerto. Varadkar aveva negato che ci fosse stata una cena, ma «abbiamo bevuto dei drink e ho pagato. Ho lo scontrino che lo prova».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
INDIA
2 ore
La paura del Covid-19 «non è abbastanza» per fermare le proteste dei contadini
Molti dei leader anziani hanno spiegato che non intendono vaccinarsi. «Abbiamo ucciso il coronavirus»
GIAPPONE / CINA
4 ore
«Stress psicologico», scatta la polemica sui tamponi rettali
Dopo gli Stati Uniti, anche il Giappone si lamenta del nuovo metodo di test sviluppato in Cina
COREA DEL SUD
5 ore
Spariti da Spotify centinaia di brani K-Pop
È scaduto il contratto con il distributore Kakao M. Ma forse c'è di più
ARABIA SAUDITA
5 ore
Il principe bin Salman «va punito immediatamente»
L'appello della compagna di Jamal Khashoggi dopo le rivelazioni del rapporto dell'intelligence americana
UNIONE EUROPEA
8 ore
L'Europa prepara il passaporto vaccinale digitale
La proposta sarà presentata il 17 marzo, lo strumento potrà essere utile anche per le pandemie future
CINA
8 ore
Troppi consumi, la Mongolia Interna chiude a Bitcoin & co.
La stretta dovrebbe essere ufficializzata nei prossimi giorni. E non riguarda solo le criptovalute
ITALIA
11 ore
«Ci aspettano settimane non facili»
Il numero dei contagi in Italia è nuovamente in crescita. Tra oggi e domani la firma al nuovo Dpcm
UNIONE EUROPEA
11 ore
Obsolescenza programmata? La riparazione è ora un diritto
Entra oggi in vigore nell'Ue il "Diritto alla riparazione" per i consumatori
REGNO UNITO
13 ore
È positivo alla variante brasiliana, ma non si sa chi sia
Almeno sei casi rilevati nel Regno Unito: tre in Inghilterra e tre in Scozia
MYANMAR
14 ore
Aung San Suu Kyi riappare dopo un mese: «Sta bene»
L'ex "consigliera di Stato" birmana è comparsa in collegamento video in tribunale. Per lei nuove accuse.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile