SVEZIA
02.04.19 - 12:010

Giornata per l'autismo, Greta Thunberg: «Non è un dono, ma può essere un superpotere»

L'attivista 16enne: «Senza questa diagnosi non avrei mai iniziato lo sciopero per il clima»

STOCCOLMA - Greta Thunberg - al momento forse il personaggio pubblico affetto da autismo più noto al mondo - ha pubblicato su Facebook un messaggio in occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo.

Condividendo una foto in cui sfoggia un raro, ampio sorriso, la giovane ambientalista con la sindrome di Asperger ha scritto: «L’autismo non è un “dono”. Per la maggior parte è una battaglia senza fine con la scuola, il lavoro e i bulli. Ma nelle giuste condizioni, con adeguati aggiustamenti, può essere un superpotere».

La 16enne ammette di aver dovuto combattere con «depressioni, senso di alienazione, ansia» e altri «disturbi», ma sottolinea che senza questa sua peculiarità non avrebbe «mai» iniziato lo sciopero della scuola per il clima: «A quel punto sarei stata come chiunque altro», sottolinea. Il mondo, del resto, «ha bisogno di persone che pensano fuori dagli schemi»: «Dobbiamo prenderci cura gli uni degli altri e accogliere le nostre differenze», conclude.

La Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo, che ricorre il 2 aprile, è stata istituita dall’Assemblea generale dell’Onu nel 2008. Nel mondo 1 bambino su 160 nasce con disturbi dello spettro autistico. Essi comportano difficoltà del comportamento sociale, comunicative e linguistiche e implicano la concentrazione della persona su un ristretto ventaglio di interessi e attività. Spesso sono accompagnati da depressione, ansia, epilessia e disturbo da deficit di attenzione/iperattività. Alcuni trattamenti comportamentali e la formazione dei genitori possono aumentare il benessere e la qualità di vita delle persone affette. Anche la creazione di ambienti più inclusivi e accessibili è fondamentale. Quest’anno l’Onu ricorda l’importanza di garantire alle persone con disturbi dello spettro autistico l’accesso a tecnologie assistive a prezzi abbordabili.     

  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
ITALIA
48 min
Acqua alta, buona parte di Venezia è sommersa
Dalle 12 Piazza San Marco è stata chiusa ai pedoni
REGNO UNITO
54 min
La difesa del principe Andrea? «Disastrosa»
L'intervista alla Bbc sul capo Epstein si è rivelata un vero boomerang
ITALIA
2 ore
Acqua alta a Venezia: per le 13 atteso un picco di +160 cm
La città si appresta ad affrontare una nuova marea straordinaria: negli ultimi 147 anni se ne contano solo tre oltre questo valore, tutte dopo il 1966
STATI UNITI
5 ore
Uccide la moglie e tre figli, poi si spara
Solo 24 ore prima della strage, la donna aveva ottenuto un'ingiunzione restrittiva nei confronti del marito. Che però non ha fermato l'uomo. Gravissimo anche il quarto figlio
ITALIA
17 ore
Non solo Venezia, il maltempo flagella la Penisola
Neve, mareggiate, acqua alta. Le condizioni meteo hanno fatto scattare l'allerta per rischio idrogeologico in undici Regioni
FOTO
INDIA
18 ore
Una sosta al bar per una... boccata di ossigeno
L'Oxygen bar di New Delhi offre ristoro dall'intenso inquinamento urbano. Il suo menu propone aria pura con un'ampia scelta di aromi
STATI UNITI
19 ore
Bill Gates si riprende lo scettro, è lui il più ricco del mondo
Per l'indice Bloomberg il fondatore di Microsoft vale 110 miliardi di dollari. Superato Jeff Bezos. Terzo sul podio Bernard Arnault, patron di LVMH
FOTO
ITALIA
1 gior
I turisti infastidiscono Venezia: «Ci vorrebbe un po' di rispetto»
L'allarme acqua alta - almeno per oggi - è rientrato, ma i danni subiti restano e per tornare alla normalità serve tempo. Alcuni veneziani non ci stanno: «Ci voleva una tregua, non c'è più educazione»
STATI UNITI
1 gior
Trump grazia tre militari accusati di crimini di guerra
E lo fa nonostante l'opposizione del Pentagono
ITALIA
1 gior
40 anni di Capitan Harlock, Matsumoto ha un malore
Il disegnatore giapponese, a Torino per i festeggiamenti, sarà sottoposto a una tac. Forse un ictus
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile