KEYSTONE/AP (Mark Baker)
Circa 40mila persone hanno preso parte alla veglia per le 50 vittime dell’attentato terroristico a due moschee di settimana scorsa in Nuova Zelanda
+7
NUOVA ZELANDA
24.03.19 - 11:040

Christchurch: in migliaia alla veglia per le vittime

«Per noi musulmani che vogliamo contribuire alla società neozelandese è rassicurante»

CHRISTCHURCH - Circa 40mila persone hanno preso parte secondo gli organizzatori alla veglia avvenuta oggi in un parco di Christchurch, in Nuova Zelanda, per ricordare le 50 vittime dell’attentato terroristico a due moschee di settimana scorsa.

Le immagini dell’evento mostrano un Hagley Park affollato di persone in raccoglimento sedute su coperte da picnic e sedie. Nel silenzio dei presenti, l’imam della moschea di Linwood ha letto i nomi delle vittime dal palco montato per un concerto di Bryan Adams, poi annullato. A questo ricordo è seguito un minuto di silenzio. Come riporta Stuff, l’applauso più fragoroso nell’ora e mezza di veglia è stato riservato ai soccorritori intervenuti sui luoghi degli attacchi.     

«Di che cosa hai paura? Della diversità? Hai paura che la Nuova Zelanda sia un Paese in cui si può scendere in strada e mangiare pietanze che provengono dall’altra parte del mondo?», ha chiesto, rivolgendosi all’attentatore, il presidente dell’Associazione degli studenti musulmani dell’Università di Canterbury, Bariz Shah. Lodando la solidarietà e il cordoglio mostrati dai neozelandesi verso la sua comunità ha aggiunto: «Per noi musulmani che vogliamo contribuire alla società neozelandese è rassicurante».

KEYSTONE/AP (Mark Baker)
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FOTO
LIBANO
19 min
Un esercito di volontari per ripulire Beirut dalle macerie
Viaggio attraverso la capitale libanese devastata in cerca della forza per tornare alla normalità
ITALIA
3 ore
Infermiere gli ruba la tessera del bancomat e fa acquisti per 7'000 euro mentre lui muore di Covid-19
È successo in un ospedale del Bergamasco, a scoprirlo le sorelle del defunto. In casa sua trovata la merce
FRANCIA
5 ore
Laboratori chiusi per ferie: e i tamponi chi li fa?
Anche chi lavora nel sanitario ha diritto alle ferie, ma c'è ora carenza di personale per effettuare i tamponi richiesti
LIBANO
8 ore
«È come se volessero che morissimo»
Gli investigatori hanno posto agli arresti domiciliari vari membri delle autorità portuali.
GERMANIA
8 ore
Lufthansa sempre più giù: persi altri 1,5 miliardi
Per un totale di 3,6 miliardi nella prima metà dell'anno e malgrado le misure di risparmio. A rischio 22'000 posti
FOTO
LIBANO
9 ore
Beirut dal cielo: prima e dopo l'esplosione
L'epicentro del disastro osservato dall'occhio del satellite. Ecco tutte le foto
VIDEO
LIBANO
10 ore
Beirut: l'esplosione investe la sala travaglio, ma il piccolo George sta bene
Il bimbo è nato un'ora e mezza dopo la deflagrazione che ha sconquassato la città: «La mamma era coperta di vetri».
INDIA
10 ore
Incendio nel reparto Covid, otto morti
I pompieri hanno tratto in salvo altri 40 ammalati
IRLANDA
10 ore
TikTok apre il suo primo centro di raccolta dati in Europa
Finora tutto - compresi video e messaggi - veniva archiviato negli Usa e in backup a Singapore
VIDEO
LIBANO
12 ore
Beirut, i morti sono almeno 137
Stanno arrivando in Libano i primi contingenti internazionali con aiuti, personale tecnico e medico
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile