Keystone
ITALIA
20.03.19 - 19:200

Diciotti: il Senato dice "no" al processo a Salvini

L'autorizzazione a procedere contro il ministro dell'Interno italiano è stata respinta 237 voti a 61

ROMA - Sono 237 i voti ottenuti dalla relazione della giunta delle immunità del Senato italiano che nega l'autorizzazione a procedere nei confronti del ministro dell'Interno Matteo Salvini per il caso Diciotti. Contrari 61 e nessun astenuto. Lo comunica ufficialmente in Aula al Senato la presidente Elisabetta Casellati.

Lo scorso 16 agosto la nave Ubaldo Diciotti della guardia costiera italiana aveva soccorso 190 persone in acque internazionali al largo di Malta. Dopo giorni di stallo nelle trattative tra l'isola di Malta e l'Italia su quale porto di sbarco indicare alla Diciotti, al momento dell'approdo nel porto di Catania (il 20 agosto), al comandante della nave è giunto l'ordine di non far sbarcare i migranti: l'ordine - secondo quanto ricostruito dalla procura di Agrigento - era arrivato direttamente da Ministero dell'interno. Un fascicolo sulla vicenda è stato aperto e successivamente Matteo Salvini è stato iscritto nel registro degli indagati.

I migranti sono stati poi fatti sbarcare il 26 agosto.
 
 

6 mesi fa Diciotti, 41 eritrei chiedono i danni. Salvini: «Io rido»
6 mesi fa Caso Diciotti, M5S dice "no" al processo per Salvini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile