Keystone
STATI UNITI
09.03.19 - 20:280

Trump non cambia idea: «Niente transgender nell'esercito»

La mossa del presidente americano apre un nuovo fronte di scontro con i democratici che hanno appena approvato un progetto di legge contro l'odio in tutte le sue forme

WASHINGTON - Donald Trump è intenzionato a tirare dritto per la sua strada e vietare l'esercito ai transgender. Una mossa con cui apre un nuovo fronte di scontro con i democratici, che hanno appena approvato un progetto di legge contro 'l'odio' in tutte le sue forme, anche contro gli Lgbt.

L'orientamento dell'amministrazione Trump ad attuare le norme messe a punto dall'ex ministro della Difesa Jim Mattis nel marzo del 2018 segue la rimozione degli ultimi ostacoli legali da parte della giustizia. Il giudice federale George Russell III, nominato da Barack Obama, ha revocato le ultime quattro ingiunzioni al divieto dei transgender.

«Non c'è più alcun impedimento all'attuazione delle norme di Mattis. Il Dipartimento per la Difesa sarà in grado di attuare le politiche che ritiene necessarie per difendere al meglio il paese. Il ministro della Difesa pro-tempore pubblicherà a breve una direttiva per l'attuazione delle nuove regole» si legge nella documentazione depositata in tribunale dall'amministrazione.

L'entrata in vigore della stretta sui transgender è uno schiaffo alle norme varate dall'ex presidente Obama, che nel 2016 aveva stabilito la possibilità che servissero apertamente nell'esercito. Ma Trump nel 2017 ha invertito le regole: non possono essere nell'esercito «con nessuna mansione». Il tycoon nello spiegare allora la sua decisione aveva precisato che il divieto era un «grande favore all'esercito».

Un atteggiamento quello di Trump bollato come "discriminatorio" dalle associazioni in difesa dei diritti e dei transgender. «A uomini e donne coraggiosi non dovrebbe essere vietato di continuare a servire il loro Paese, non dovrebbero essere discriminati dal loro commander-in-chief» afferma Joshua Block, legale dell'Aclu Lgbt & Hiv project, commentando la volontà dell'amministrazione di procedere con il divieto.

La Casa Bianca continua «a premere per un divieto senza senso e doloroso. Non c'è dubbio che il divieto indebolisce l'esercito escludendo transgender che sono perfettamente in linea con i rigidi standard militari. Continueremo a batterci per questo divieto discriminatorio» aggiunge Jennifer Levi, numero uno del Glad's Transgender Rights Project. La battaglia quindi continua, ma intanto Trump tira dritto e forte delle decisioni della giustizia si prepara ad attuare la stretta.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
REGNO UNITO
4 ore

«Porteremo Johnson in tribunale»

Le opposizioni sono furiose per la doppia lettera inviata dal premier e hanno bollato la manovra come «infantile». Bruxelles, intanto, prende tempo

REGNO UNITO / UNIONE EUROPEA
7 ore

Le due lettere di Johnson e la Brexit che diventa farsa

Ci sarebbe poi una terza missiva inviata a Bruxelles, dove gli ambasciatori europei si sono riuniti per discutere il da farsi

STATI UNITI
9 ore

Trump ci rinuncia, niente G7 al suo Doral Golf Club

«Una folle e irrazionale ostilità dei media e dei democratici», ha twittato

REGNO UNITO
22 ore

Una trappola tesa al momento giusto blocca la Brexit

Il voto decisivo atteso per oggi sul deal è saltato ed ora è muro contro muro fra Parlamento e Governo

REGNO UNITO
1 gior

Stop a Johnson, Westminster rinvia la Brexit

La Camera dei Comuni ha approvato un emendamento che obbliga il premier a chiedere un rinvio all'UE

FOTO
REGNO UNITO
1 gior

Il popolo torna in piazza contro la Brexit

Un raduno colorato, fra slogan, cartelli, bandiere britanniche e dell'Ue e vessilli di partito

SIRIA
1 gior

Ankara accusa i curdi di violare il "cessate il fuoco"

«In 36 ore hanno compiuto 14» violazioni». Ma la Turchia assicura che è in atto un coordinamento con gli Stati Uniti

REGNO UNITO
1 gior

Brexit, l'esito resta incerto

È partito il dibattito vero e proprio sull'accordo. Si vota su due emendamenti: una nuova proroga e referendum bis

REGNO UNITO
1 gior

Oggi è il giorno della Brexit

Boris Johnson chiede al Parlamento di approvare l'accordo da lui raggiunto con l'Ue e avverte la Camera dei Comuni che «ora è arrivato il tempo» di decidere

STATI UNITI
1 gior

Boeing 737 Max, la società sapeva

Una serie di sms tra dipendenti nel 2016 indica che la società era consapevole del rilevante problema del sistema di controllo automatico del volo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile