KEYSTONE/KPINL (JIM LO SCALZO)
USA / DPRK
24.02.19 - 16:130
Aggiornamento : 16:53

Pompeo: «Speriamo in un grande passo avanti di Kim Jong-un»

Sulla situazione in Venezuela, invece, il segretario di Stato americano ha assicurato che i giorni di Maduro «sono contati»

WASHINGTON - Kim Jong un «ha promesso di denuclearizzare e speriamo che compirà una grande passo in questa direzione la settimana che viene»: lo ha detto il segretario di stato americano, Mike Pompeo, in una intervista alla Cnn alla vigilia del nuovo storico summit tra Kim e Donald Trump in Vietnam.

La Corea del Nord, ha ammesso però Pompeo, resta una minaccia nucleare. Pompeo ha quindi contestato il fatto che Trump sostenga il contrario: «Quello che ha detto è che gli impegni presi a Singapore e gli sforzi compiuti hanno diminuito i rischi per il popolo americano».

Esprimendosi sulla situazione in Venezuela, Pompeo ha detto che «I giorni di Maduro sono contati».

«Lo abbiamo spiegato chiaramente a Kim», ha aggiunto Pompeo: «L'alternativa ad abbandonare il suo arsenale nucleare è quella di rimanere uno stato emarginato, un Paese non in grado di fare commercio e di crescere, incapace di potersi prendere cura del proprio popolo».

Pompeo ha quindi sottolineato come gli Stati Uniti non staranno a guardare e «agiranno». E commentando gli scontri e la vicenda degli aiuti umanitari bloccati alla frontiere del Venezuela, in una serie di tweet il segretario di stato ha definito Maduro «un tiranno ripugnante», condannando gli attacchi ai civili da parte dei suoi «gangster».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
FRANCIA
5 ore

Perde il bus, fa un incidente ma riesce a fare l'esame grazie alla polizia

La giornata rocambolesca di un 18enne si è risolta positivamente, merito dell'interessamento degli agenti

INDIA
6 ore

Il cadavere dell'illusionista è riaffiorato dalle acque

Aveva tentato un numero alla Houdini, ma gli è andata male: Chanchal Lahiri in arte Mandrake era annegato negli scorsi giorni nel Hooghly River a Kolkata

GERMANIA
7 ore

Siemens annuncia 2'700 licenziamenti

A subire il taglio maggiore saranno gli impianti di Erlangen e Berlino, la Svizzera non dovrebbe esserne toccata

REGNO UNITO
8 ore

Harry «traditore della razza», 19enne condannato per le minacce di morte

Nell'agosto dello scorso anno Michal Szewczuk pubblicò un'immagine ritenuta un'incitazione al terrorismo

GERMANIA
8 ore

Berlino: affitti bloccati per legge per 5 anni

Dal provvedimento saranno escluse gli appartamenti di nuova costruzione alla prima locazione e l'edilizia sociale, rendono noto le istituzioni cittadine

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report