Keystone
REGNO UNITO
07.02.19 - 06:390
Aggiornamento : 09:03

Recuperato il corpo nel relitto dell'aereo di Emiliano Sala

Non si sa però ancora se si tratti del calciatore o del pilota del velivolo

LONDRA - Il corpo avvistato nei giorni scorsi nel relitto dell'aereo inabissatosi nella Manica il 21 gennaio, con a bordo il calciatore argentino Emiliano Sala, è stato recuperato con successo. Lo riferiscono i media britannici.

Non è ancora chiaro se si tratti dell'ex attaccante del Nantes o del pilota David Ibbotson. L' Air Accident Investigation Branch ha poi precisato che il corpo è stato recuperato in «condizioni estreme» e che «l'operazione è stata portata a termine nel massimo rispetto dei resti e tenendo costantemente informate le famiglie».


Keystone

Il corpo sarà ora esaminato dal medico legale per un attento esame, e sarà poi la polizia a fornirne l'identificazione. Gli investigatori non sono stati invece in grado di recuperare i rottami del velivolo, caduto mentre era in volo da Nantes a Cardiff dopo il trasferimento di Sala da una squadra all'altra. Informazioni utili potranno però giungere da un mezzo sottomarino dotato di videocamera.


Keystone

Keystone
Guarda le 4 immagini
6 mesi fa Aereo di Emiliano Sala, individuato un primo corpo
6 mesi fa Calciatore scomparso: si tenta di recuperare i corpi
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 ora

Offende una donna di colore in spiaggia, denunciato

È accaduto a Chioggia. A urlare col megafono dello stabilimento insulti contro la donna, l’ex gestore della spiaggia di Punta Canna, già indagato in passato per apologia del fascismo

STATI UNITI
10 ore

Falsi account in Cina eliminati da Twitter e Facebook

Miravano a seminare «discordia politica» e a manipolare la prospettiva delle proteste di Hong Kong

ITALIA
10 ore

Il 112 e la geolocalizzazione che avrebbe potuto salvare Simon

Polemica sulla mancata introduzione dell'Advanced Mobile Location. La causa? Il conflitto tra i numeri d'emergenza 112 e 118

CILE
12 ore

Venduto a privati il centro di tortura Venda Sexy, è polemica

Il Consiglio dei Monumenti storici ha precisato di non essere stato informato della transazione. Si valuta un'azione legale

REGNO UNITO
12 ore

Il video che inchioda il principe Andrea, era a casa di Epstein

Il duca di York è finito nella bufera per la sua amicizia con il finanziere suicida e coinvolto già dal 2008 in uno scandalo per abusi sessuali e sfruttamento della prostituzione minorile

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile