Keystone
STATI UNITI
04.02.19 - 07:190

Arrestato il rapper 21 Savage, negli Usa illegalmente

Il fermo è avvenuto ad Atlanta, dove si è svolto il Superbowl

NEW YORK - Le autorità americane hanno arrestato il rapper nominato ai Grammy 21 Savage ad Atlanta, dove si è svolto il Superbowl. L'arresto è motivato dal fatto che il rapper è negli Stati Uniti illegalmente da più di un decennio.

Lo riportano i media americani, sottolineando che gli agenti della Us Immigration and Customs Enforcement ritengono che il rapper, nato in Gran Bretagna, sia entrato negli Stati Uniti con un visto nel 2005 e sia poi rimasto nel paese nonostante il visto scaduto. Il rapper 21 Savage ha partecipato negli ultimi giorni alle feste in vista del Superbowl, esibendosi giovedì scorso al Superbowl Music Fest.

TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
4 ore

Morta un’altra turista statunitense nella Repubblica Dominicana

Otto turisti americani morti negli ultimi dodici mesi nella Repubblica Dominicana: secondo gli inquirenti, i decessi non sarebbero collegati

STATI UNITI
7 ore

Il Bitcoin vola ai massimi da un anno

La moneta virtuale è sempre più considerato un bene rifugio

STATI UNITI
7 ore

Villa in Florida per soli 9.100 dollari? Era una porzione da pochi centimetri

Un americano ha sborsato quasi 10.000 dollari per un pezzo di terreno che ne vale solo 50

STATI UNITI
7 ore

Cambia lo skyline di New York, per i capricci di pochi ricchi

I grattacieli sempre più alti che stanno sorgendo nella Grande Mela rispondono alle voglie dell'1% della popolazione

STATI UNITI
9 ore

Sparatoria alla festa di diploma, sette feriti e un deceduto

È accaduto in un fine settimana di sangue a Philadelphia

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report