Keystone
STATI UNITI
04.02.19 - 07:190

Arrestato il rapper 21 Savage, negli Usa illegalmente

Il fermo è avvenuto ad Atlanta, dove si è svolto il Superbowl

NEW YORK - Le autorità americane hanno arrestato il rapper nominato ai Grammy 21 Savage ad Atlanta, dove si è svolto il Superbowl. L'arresto è motivato dal fatto che il rapper è negli Stati Uniti illegalmente da più di un decennio.

Lo riportano i media americani, sottolineando che gli agenti della Us Immigration and Customs Enforcement ritengono che il rapper, nato in Gran Bretagna, sia entrato negli Stati Uniti con un visto nel 2005 e sia poi rimasto nel paese nonostante il visto scaduto. Il rapper 21 Savage ha partecipato negli ultimi giorni alle feste in vista del Superbowl, esibendosi giovedì scorso al Superbowl Music Fest.

TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
1 min

Per scommessa uccidono un coniglio a sassate

Alcuni balordi giunti via mare a Ischia hanno ucciso per gioco un coniglio che da qualche tempo era diventato una piccola attrazione per bambini sull’isola campana

AFGHANISTAN
9 ore

Esplosione durante un matrimonio, decine di vittime

Si sarebbe trattato di un attentato suicida

STATI UNITI
11 ore

Greta, quarto giorno di navigazione: «Niente mal di mare»

L'attivista sedicenne sta viaggiando verso gli Stati Uniti

ITALIA
12 ore

Il M5s chiude a Salvini, Conte decisivo il 20 al Senato

sarà il premier a decidere come e quando muovere il primo passo, avviare alla crisi in seguito a un voto parlamentare o recandosi direttamente al Colle per rimettere il suo mandato

ARGENTINA
14 ore

Sale il rischio default

L'incertezza politica è costata al rating sovrano del Paese sudamericano un doppio downgrade

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile